Apri il menu principale
Schio
stazione ferroviaria
Localizzazione
StatoItalia Italia
LocalitàSchio
Coordinate45°42′38.16″N 11°21′26.64″E / 45.7106°N 11.3574°E45.7106; 11.3574Coordinate: 45°42′38.16″N 11°21′26.64″E / 45.7106°N 11.3574°E45.7106; 11.3574
LineeVicenza-Schio
Schio-Rocchette (1885-1949)
Torrebelvicino-Schio (1885-1925)
Caratteristiche
TipoStazione in superficie, di testa (passante fino al 1949)
Stato attualeIn uso
OperatoreRete Ferroviaria Italiana
Attivazione1876
Binari3
InterscambiAutobus

La stazione di Schio è lo scalo terminale della linea ferroviaria per Vicenza, a servizio dell'omonimo comune.

È gestita da Rete Ferroviaria Italiana che la classifica come una stazione di tipo "Silver"[senza fonte].

StoriaModifica

La stazione fu aperta il 6 settembre 1876 assieme alla ferrovia, costruita dalla Società Veneta (SV), che collegava Schio a Vicenza, il capoluogo di provincia[1].

A partire dal 1885, dall'impianto di Schio si diramavano alcune linee ferroviarie a scartamento ridotto da 950 mm, gestite dalla Ferrovie Economiche di Schio (SFES): la Schio-Rocchette e la Torrebelvicino-Schio. Le linee furono rilevate nel 1906 dalla Ferrovie Nord Vicenza (FNV), una società controllata dalla SV, che le gestì fino al 1925, quando, a causa di una prolungata crisi finanziaria, fu costretta a terminare l'attività. La linea per Rocchette fu riattivata l'anno seguente dalla Veneta stessa che la chiuse il 20 giugno 1949[2].

Con l'orario entrato in vigore nel dicembre 2011[senza fonte] venne eliminata la biglietteria, sostituita dalle emettitrici self-service.

MovimentoModifica

La stazione è capolinea della relazione per la stazione di Vicenza che viene espletata da circa ventiquattro collegamenti nei giorni feriali che scendono a nove in quelli festivi.

Fino al 2013, nel periodo estivo e per quanto riguarda i soli giorni festivi, la stazione era capolinea di un servizio per Chioggia passante per Vicenza, Padova e Rovigo denominato "Treno del Mare".

InterscambiModifica

Nei pressi della stazione ferroviaria è presente la fermata delle linee urbane ed extraurbane sia di SVT, sia di altre compagnie.

Nel piazzale della stazione sono presenti dei taxi.

ServiziModifica

La stazione dispone di:

  •   Biglietteria automatica
  •   Aree per l'attesa
  •   Accessibilità disabili
  •   Parcheggio
  •   Taxi
  •   Bar
  •   Edicola
  •   Servizi igienici
  •   Stazione video sorvegliata

NoteModifica

  1. ^ Cornolò (2005), p. 14 e p. 35.
  2. ^ Cornolò (2005), pp.17-19, pp. 50-54, p. 175.

BibliografiaModifica