Apri il menu principale

Stazione di Suzzara

Suzzara
stazione ferroviaria
Localizzazione
StatoItalia Italia
LocalitàSuzzara
Coordinate44°59′39.84″N 10°45′20.52″E / 44.9944°N 10.7557°E44.9944; 10.7557Coordinate: 44°59′39.84″N 10°45′20.52″E / 44.9944°N 10.7557°E44.9944; 10.7557
LineeVerona-Modena
Parma-Suzzara (FER)
Suzzara-Ferrara (FER)
Caratteristiche
Tipostazione in superficie, passante, di diramazione
Stato attualein uso
OperatoreRete Ferroviaria Italiana
Attivazione1873
Binari5
Interscambiautobus APAM
Statistiche passeggeri
al giorno899 pax saliti (2017)
Fonte[1]

La stazione di Suzzara è una stazione ferroviaria posta sulla linea Verona-Modena, a servizio della città omonima.

La gestione degli impianti è affidata a Rete Ferroviaria Italiana (RFI) controllata del gruppo Ferrovie dello Stato. La stazione è altresì capolinea delle linee per Parma e per Ferrara, gestite dalla società Ferrovie Emilia Romagna (FER).

Strutture e impiantiModifica

Il fabbricato viaggiatori è una struttura su due livelli, dei quali cui però solo il piano terra è aperto al pubblico. L'edificio è in muratura ed è tinteggiato in bianco crema.

Sono presenti altri edifici a un solo piano che ospitano la cabina elettrica della stazione e i servizi igienici.

La stazione disponeva di uno scalo merci con annesso magazzino merci. Oggi questa area è utilizzata da Ferrovie Emilia Romagna come ricovero per i treni delle sue linee.

I binari destinati al servizio viaggiatori sono 5, tutti dotati di banchina e collegati fra loro da un passerella in cemento.

MovimentoModifica

Suzzara è servita da treni regionali operati da Trenitalia e TPER.

ServiziModifica

La stazione è classificata da RFI nella categoria silver.[2]

La stazione dispone di:

  •   Biglietteria self service
  •   Servizi igienici
  •   Sala di attesa
  •   Bar

InterscambiModifica

NoteModifica

Altri progettiModifica