Apri il menu principale

Stazione di Traves

Traves
stazione ferroviaria
Stazione traves.jpg
il fabbricato viaggiatori
Localizzazione
StatoItalia Italia
LocalitàTraves
Coordinate45°16′18.13″N 7°26′12.29″E / 45.271702°N 7.436747°E45.271702; 7.436747Coordinate: 45°16′18.13″N 7°26′12.29″E / 45.271702°N 7.436747°E45.271702; 7.436747
Lineeferrovia Torino-Ceres
Caratteristiche
Tipofermata passante di superficie
Stato attualeIn uso
OperatoreGTT
Attivazione1915
Binari1

La stazione di Traves è una fermata ferroviaria situata sulla Ferrovia Torino-Ceres del GTT al servizio del comune di Traves.

StoriaModifica

È stata costruita secondo il progetto dell'ing. Alberto Scotti nel 1915 ed è la versione ridotta delle altre quattro stazioni maggiori della tratta montana della ferrovia Torino-Ceres, Lanzo, Germagnano, Pessinetto e Ceres.

ImpiantiModifica

La stazione è un edificio di due piani con tetto in legno a falde e copertura in lose ed una pensilina in legno con copertura in lose addossata alla costruzione. È in muratura di mattoni e cemento armato. Il piazzale della stazione era dotato in origine di 2 binari, uno di corsa e uno di incrocio[1], ridotti al solo binario di corsa dopo la riapertura del tronco Germagnano-Ceres nel 2008.

MovimentoModifica

ServiziModifica

La stazione dispone di:

  •   Servizi igienici

NoteModifica

  1. ^ Bertolini e Sorrentino, La Torino-Ceres. I fabbricati viaggiatori, testo a p. 94 e fig. 90 a p. 101.

BibliografiaModifica

  • Clara Bertolini e Giovanni Sorrentino, La Torino-Ceres. I fabbricati viaggiatori, in La Canavesana e la Torino-Ceres. Storia e realtà di due ferrovie in concessione, Coordinatore: Clara Bertolini, 2ª ed., Torino, CELID, 1988 [1986], pp. 93-102, ISBN 88-7661-145-2.

Altri progettiModifica

  Portale Trasporti: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di trasporti