Apri il menu principale

Stazione di Villanova d'Asti

stazione ferroviaria italiana
Villanova d'Asti
stazione ferroviaria
Stazione di Villanova d'Asti 04.jpg
Fabbricato viaggiatori lato strada
Localizzazione
StatoItalia Italia
LocalitàVillanova d'Asti, frazione Stazione
Coordinate44°57′47.16″N 7°56′49.96″E / 44.9631°N 7.94721°E44.9631; 7.94721Coordinate: 44°57′47.16″N 7°56′49.96″E / 44.9631°N 7.94721°E44.9631; 7.94721
Lineeferrovia Torino-Genova
Caratteristiche
TipoStazione in superficie, passante
Stato attualeIn uso
OperatoreRete Ferroviaria Italiana
Attivazione1849
Binari3
InterscambiAutobus extraurbani

La stazione di Villanova d'Asti è una stazione ferroviaria sulla ferrovia Torino-Genova, al servizio di Villanova d'Asti e dell'adiacente Riva presso Chieri. La stazione è ubicata nella frazione Stazione di Villanova d'asti, distante dal centro principale.

StoriaModifica

La stazione venne attivata nel 1849, all'apertura della tratta ferroviaria Trofarello-Asti.

Strutture ed impiantiModifica

 
Stazione lato binari

La stazione dispone di un fabbricato viaggiatori sviluppato su due piani. Lo stabile è a pianta rettangolare; parte del piano terreno è estrusa lateralmente in una costruzione che crea un balcone per il primo piano. Una parte del piano terreno è aperta al pubblico in quanto ospita una sala d'attesa dotata di biglietteria automatica e di un telefono pubblico. Accanto alla sala è presente il Dirigente Movimento. La parete lato binari è parzialmente riparata da una tettoia in metallo che protegge gli ingressi al FV, un monitor LED per l'informazione sulle partenze e alcune panchine per l'attesa.

Ai lati del FV sono presenti due ulteriori strutture, entrambe sviluppate su un solo piano. Una ospita i servizi igienici, il bar e l'ingresso al sottopasso, l'altra era il magazzino merci, dotata di piano caricatore, al 2019 in ottimo stato di conservazione nonostante sia in disuso[1].

La stazione comprende 3 binari passanti e un raccordo per un'azienda di logistica per treni merci poco prima della stazione. Il binario 1 è usato dai treni in direzione Torino, il 2 da quelli in direzione Asti, il binario 3, invece, viene utilizzato per eventuali precedenze in entrambe le direzioni. È inoltre presente un fascio di binari tronchi che al 2019 non risultano in uso.

Sono presenti due banchine: la prima è a servizio del binario 1, la seconda è ad isola, a servizio dei binari 2 e 3. Le due sono collegate mediante un sottopassaggio[2].

MovimentoModifica

Servizio ferroviario metropolitano di Torino
Linea SFM 6
   Torino Stura
   Torino Rebaudengo Fossata
             Torino Porta Susa
   Torino Lingotto
   Moncalieri
   Trofarello
   Cambiano-Santena
   Pessione
   Villanova d'Asti
   San Paolo Solbrito
   Villafranca-Cantarana
   Baldichieri-Tigliole
   San Damiano d'Asti
   Asti

La stazione è servita dai treni regionali della linea SFM 6, Torino Stura-Asti, sulla base del contratto di servizio stipulato con Regione Piemonte.

ServiziModifica

La stazione, classificata da RFI in categoria 'Bronze'[3], dispone dei seguenti servizi:

  •   Bar
  •   Biglietteria automatica
  •   Sala di attesa
  •   Servizi igienici

InterscambiModifica

Nelle immediate adiacenze della stazione sono presenti alcune fermate degli autobus extraurbani.

NoteModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

  Portale Trasporti: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di trasporti