Stazione meteorologica di Bivona

Bivona
Stato Italia Italia
Regione Sicilia Sicilia
Provincia Agrigento Agrigento
Comune Bivona Bivona
Altitudine 503 m s.l.m.
Codice WMO non pervenuto
Codice ICAO non pervenuto
T. media gennaio 8,2 °C
T. media luglio 26,5 °C
T. media annua 16,6 °C
Prec. medie annue non disponibili mm
Coordinate 37°37′12″N 13°25′48″E / 37.62°N 13.43°E37.62; 13.43Coordinate: 37°37′12″N 13°25′48″E / 37.62°N 13.43°E37.62; 13.43
Mappa di localizzazione: Italia
Bivona
Bivona

La stazione meteorologica di Bivona è la stazione meteorologica di riferimento relativa al comune di Bivona.

Coordinate geograficheModifica

La stazione meteorologica si trova nell'Italia insulare, in Sicilia, in provincia di Agrigento, nel comune di Bivona, a 503 m s.l.m..

Dati climatologiciModifica

Con estati prolungate e inverni miti, il regime climatico bivonese, come quello dell'intera area dei Monti Sicani, è classificato come temperato caldo di tipo "xeroterico mediterraneo"[1]. La morfologia e le differenze altimetriche determinano tuttavia una relativa variabilità fra le diverse località del territorio comunale.

Il mese più freddo è gennaio, quando le temperature sono comprese tra un valore minimo giornaliero di 4,8 °C e uno massimo di 11,6 °C; il mese più caldo è luglio, con estremi termici compresi tra i 20 °C e i 33 °C[1]. Pochi sono i giorni di gelo.

Le precipitazioni sono maggiori nei mesi di dicembre e gennaio e diminuiscono progressivamente fino a raggiungere il minimo nel mese di luglio. Le precipitazioni nevose si registrano soprattutto nel mese di gennaio e, più raramente, negli altri mesi invernali.

In base alla media trentennale di riferimento 1961-1990, la temperatura media del mese più freddo, gennaio, si attesta a +8,2 °C; quella del mese più caldo, agosto, è di +26,6 °C.

BIVONA Mesi Stagioni Anno
Gen Feb Mar Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic InvPriEst Aut
T. max. mediaC) 11,613,115,318,724,630,033,032,828,322,016,713,112,619,531,922,321,6
T. min. mediaC) 4,85,16,48,512,317,220,020,417,012,89,46,55,59,119,213,111,7
  • Classificazione climatica: zona C, 1268 GG[2]

NoteModifica

  1. ^ a b Dati tratti da un lavoro di ricerca svolto sui Monti Sicani da Aruta et al. (1985). Tali elaborazioni si riferiscono ad un periodo di cinquanta anni a partire dal 1921.
  2. ^ Dati Confedilizia, su confedilizia.it. URL consultato il 23-07-2010 (archiviato dall'url originale il 21 ottobre 2002).

Voci correlateModifica