Apri il menu principale

Stazione meteorologica di Bracciano Vigna di Valle

Nota disambigua.svg Disambiguazione – "Bracciano Vigna di Valle" rimanda qui. Se stai cercando la frazione di questo comune, vedi Vigna di Valle.
Bracciano Vigna di Valle
Stato Italia Italia
Regione Lazio Lazio
Provincia Roma Roma
Comune Bracciano Bracciano
Altitudine 270 m s.l.m.
Codice WMO 16224
Codice ICAO LIRB
Gestore AM
T. media gennaio 7,3 °C
T. media luglio 24,2 °C
T. media annua 15,1 °C
T. max. assoluta 40,6 °C
T. min. assoluta -8 °C
Prec. medie annue 980,9 mm
Coordinate 42°04′52.73″N 12°12′42.09″E / 42.081315°N 12.211691°E42.081315; 12.211691Coordinate: 42°04′52.73″N 12°12′42.09″E / 42.081315°N 12.211691°E42.081315; 12.211691
Mappa di localizzazione: Italia
Bracciano Vigna di Valle
Bracciano Vigna di Valle

La stazione meteorologica di Bracciano Vigna di Valle è la stazione meteorologica di riferimento per il Servizio Meteorologico dell'Aeronautica Militare e per l'Organizzazione Mondiale della Meteorologia, relativa all'area del Lago di Bracciano e ubicata in località Vigna di Valle.

StoriaModifica

L'attività della stazione meteorologica, originariamente denominata Regia Stazione Aerologica, ebbe inizio nel giugno 1910 nei pressi dell'idroscalo, ad un'altezza di 260 metri s.l.m. (altezza del barometro di 272,4 metri s.l.m.), in un'area che originariamente risultava povera di vegetezione e che nei primi decenni di rilevamento dei dati consentiva escursioni termiche maggiori di quelle attuali per le caratteristiche del terreno e dell'ambiente circostante.

Dal 1911 le osservazioni aerologiche e meteorologiche iniziarono ad essere effettuate senza soluzione di continuità, sia per lo studio del clima della zona che per effettuare assistenza alla navigazione aerea ai velivoli in decollo e atterraggio al vicino aeroporto "Luigi Bourlot" e ai velivoli in transito nello spazio aereo a nord della Capitale.

Le osservazioni aerologiche andarono avanti nei primi decenni di attività dell'osservatorio meteorologico, fino a quando non venne decisa l'attivazione della nuova stazione aerologica presso l'aeroporto di Ciampino (in seguito anch'essa dismessa dopo l'attivazione di Pratica di Mare). Nonostante la dismissione della stazione aerologica, a Vigna di Valle sono proseguite senza soluzione di continuità le osservazioni meteorologiche fino ai giorni nostri.

L'ubicazione è stata cambiata varie volte nel corso della storia all'interno dell'area militare, pur rimanendo sempre a poche centinaia di metri di distanza dalla stazione ferroviaria di Vigna di Valle all'altezza del km 20,100 della via Braccianese Claudia, fino ad avere definitivamente sede nell'attuale ubicazione a partire dal 6 giugno 1981, a seguito dell'ultimazione dei lavori di ristrutturazione e di ammodernamento del complesso che ospitava lo storico osservatorio meteorologico. In precedenza, vi era stata una sospensione di una settimana del servizio nel mese di maggio del 1979 che, prima della definitiva riattivazione dell'osservatorio nella sede attuale, fu ripreso per due anni su un carro meteo.[1]

CaratteristicheModifica

La stazione meteorologica è situata nell'Italia centrale, in provincia di Roma, presso il Lago di Bracciano, a 270 metri s.l.m..

L'esatta ubicazione è all'interno di un'area verde, tra la riva meridionale del lago e la palazzina del Reparto Sperimentazioni di Meteorologia Aeronautica, che proprio qui ha la propria sede dal 1966. Il suddetto reparto è specializzato nella sperimentazione delle strumentazioni utilizzate nella rilevazione dei dati meteorologici, tra i quali lo scintillometro, in grado di rilevare la turbolenza al suolo e la relativa genesi.

Inoltre, quella di Bracciano Vigna di Valle è una delle stazioni meteorologiche ufficiali italiane aderenti al programma GCOS (Global Climate Observation System) della WMO.

Medie climatiche ufficialiModifica

Dati climatologici 1981-2010Modifica

In base alle medie climatiche del periodo 1981-2010, la temperatura media del mese più caldo, agosto, si attesta a circa +24,4 °C, mentre la temperatura media del mese più freddo, gennaio, fa registrare il valore di +7,3 °C. Nel trentennio esaminato, la temperatura massima più elevata di +38,7 °C risale all'agosto 1981, mentre la temperatura minima più bassa di -6,2 °C fu registrata nel gennaio 1985. Mediamente si contano annualmente 32,1 giorni con temperatura massima eguale o superiore ai 30 °C e 5,6 giorni di gelo.

Le precipitazioni medie annue si attestano a 980,9 mm, mediamente distribuite in 85 giorni di pioggia, con minimo in estate e picco massimo in autunno e inverno.[2]

BRACCIANO VIGNA DI VALLE
(1981-2010)
Mesi Stagioni Anno
Gen Feb Mar Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic InvPriEst Aut
T. max. mediaC) 10,111,113,816,521,625,829,329,324,820,014,610,810,717,328,119,819,0
T. min. mediaC) 4,54,46,18,312,416,119,019,416,313,18,85,74,98,918,212,711,2
T. max. assolutaC) 16,6
(2001)
20,6
(1990)
23,8
(1991)
25,2
(2000)
31,4
(2003)
35,6
(2002)
38,5
(1983)
38,7
(1981)
35,3
(1982)
28,5
(1990)
24,4
(2004)
18,8
(2000)
20,631,438,735,338,7
T. min. assolutaC) −6,2
(1985)
−2,7
(1986)
−3,6
(2005)
−0,6
(2003)
5,4
(1991)
9,4
(1986)
11,0
(2000)
12,4
(1995)
8,6
(1984)
5,4
(1985)
0,0
(1998)
−4,2
(1996)
−6,2−3,69,40,0−6,2
Giorni di calura (Tmax ≥ 30 °C) 00000,24,013,113,51,30,00,00,00,00,230,61,332,1
Giorni di gelo (Tmin ≤ 0 °C) 1,92,10,70,00,00,00,00,00,00,00,00,94,90,70,00,05,6
Precipitazioni (mm) 81,781,371,783,355,939,026,635,589,4153,7139,9122,9285,9210,9101,1383,0980,9
Giorni di pioggia 888965237910102623102685

Dati climatologici 1971-2000Modifica

In base alle medie climatiche del trentennio 1971-2000, le più recenti in uso, la temperatura media del mese più freddo, gennaio, è di 7,2 °C, mentre quella del mese più caldo, agosto, è di 24 °C; mediamente si contano 5,2 giorni di gelo all'anno e 27,5 giorni annui con temperatura massima uguale o superiore a 30 °C. Nel trentennio esaminato, i valori estremi di temperatura sono i +38,7 °C dell'agosto 1981 e i -6,2 °C del gennaio 1985.

Le precipitazioni medie annue si attestano a 949 mm, mediamente distribuite in 81 giorni, con minimo in estate, picco massimo in autunno e massimo secondario in inverno.

L'umidità relativa media annua fa registrare il valore di 73,2% con minimi di 66% a luglio e ad agosto e massimi di 80% a novembre e a dicembre; mediamente si contano 27 giorni annui con episodi nebbiosi.

Di seguito è riportata la tabella con le medie climatiche e i valori massimi e minimi assoluti registrati nel trantennio 1971-2000 e pubblicati nell'Atlante Climatico d'Italia del Servizio Meteorologico dell'Aeronautica Militare relativo al medesimo trentennio.[3]

BRACCIANO VIGNA DI VALLE
(1971-2000)
Mesi Stagioni Anno
Gen Feb Mar Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic InvPriEst Aut
T. max. mediaC) 10,111,313,716,021,225,228,929,124,719,514,210,910,817,027,719,518,7
T. min. mediaC) 4,24,35,77,511,715,318,318,816,012,38,15,44,68,317,512,110,6
T. max. assolutaC) 16,3
(1975)
20,6
(1990)
23,8
(1991)
25,2
(2000)
29,7
(1979)
34,1
(1982)
38,5
(1983)
38,7
(1981)
35,3
(1982)
28,5
(1990)
21,0
(1992)
18,8
(2000)
20,629,738,735,338,7
T. min. assolutaC) −6,2
(1985)
−2,7
(1986)
−4,6
(1971)
0,2
(1995)
5,4
(1991)
9,4
(1986)
11,0
(2000)
11,9
(1972)
8,2
(1972)
2,6
(1974)
−2,0
(1973)
−4,2
(1996)
−6,2−4,69,4−2,0−6,2
Giorni di calura (Tmax ≥ 30 °C) 000002,111,412,91,10,00,00,00,00,026,41,127,5
Giorni di gelo (Tmin ≤ 0 °C) 1,61,60,90,00,00,00,00,00,00,00,11,04,20,90,00,15,2
Precipitazioni (mm) 88,189,570,698,852,643,415,542,282,8128,9131,5104,7282,3222,0101,1343,2948,6
Giorni di pioggia 988964236899262392381
Giorni di nebbia 4443210112331192628
Umidità relativa media (%) 7873717472706666717780807772,367,37673,2

Dati climatologici 1961-1990Modifica

Secondo i dati medi del trentennio 1961-1990, ancora in uso per l'Organizzazione meteorologica mondiale e definito Climate Normal (CLINO), la temperatura media del mese più freddo, gennaio, si attesta a +6,7 °C, mentre quella del mese più caldo, luglio, è di +23,6 °C. Nel medesimo trentennio, la temperatura minima assoluta ha toccato i -7,0 °C nel gennaio 1963 (media delle minime assolute annue di -2,5 °C), mentre la massima assoluta ha fatto registrare i +38,7 °C nell'agosto 1981 (media delle massime assolute annue di +35,2 °C). Mediamente si contano annualmente 30,2 giorni con temperatura massima eguale o superiore ai 30 °C e 9,1 giorni di gelo.

La nuvolosità media annua si attesta a 3,9 okta, con minimo di 2,2 okta a luglio e massimo di 4,9 okta a novembre.

Le precipitazioni medie annue si attestano a 965 mm annui, distribuite mediamente in 85 giorni, con picco in autunno-inverno e minimo relativo estivo.

L'umidità relativa media annua fa registrare il valore di 72,8% con minimi di 65% a luglio e ad agosto e massimi di 79% a novembre e a dicembre.

L'eliofania assoluta media annua si attesta a 6,8 ore giornaliere, con massimo di 10,9 ore giornaliere a luglio e minimo di 3,6 ore giornaliere a dicembre.[4][5][6][7][8]

BRACCIANO VIGNA DI VALLE
(1961-1990)
Mesi Stagioni Anno
Gen Feb Mar Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic InvPriEst Aut
T. max. mediaC) 9,811,013,516,521,125,429,229,025,219,814,310,710,517,027,919,818,8
T. min. mediaC) 3,64,05,37,511,315,018,018,115,912,17,94,94,28,017,012,010,3
T. max. assolutaC) 18,6
(1962)
20,6
(1990)
23,6
(1977)
25,4
(1970)
29,7
(1979)
35,6
(1965)
38,5
(1983)
38,7
(1981)
35,3
(1982)
28,5
(1990)
22,5
(1968)
18,4
(1989)
20,629,738,735,338,7
T. min. assolutaC) −7,0
(1963)
−4,0
(1965)
−4,8
(1963)
0,0
(1970)
4,5
(1970)
7,6
(1969)
11,5
(1970)
10,7
(1969)
8,2
(1972)
2,6
(1974)
−2,0
(1973)
−4,0
(1961)
−7,0−4,87,6−2,0−7,0
Giorni di calura (Tmax ≥ 30 °C) 000003,212,911,92,20,00,00,00,00,028,02,230,2
Giorni di gelo (Tmin ≤ 0 °C) 3,42,51,40,00,00,00,00,00,00,00,11,77,61,40,00,19,1
Nuvolosità (okta al giorno) 4,44,84,54,64,03,62,22,52,93,44,94,74,64,42,83,73,9
Precipitazioni (mm) 108,596,376,778,555,740,519,346,084,8110,2131,8117,0321,8210,9105,8326,8965,3
Giorni di pioggia 1089865345810102823122386
Umidità relativa media (%) 77747274737065657076797976,77366,77572,8
Eliofania assoluta (ore al giorno) 4,14,75,46,88,69,410,99,88,06,44,33,64,16,910,06,26,8
Radiazione solare globale media (centesimi di MJ/) 6228951 3141 7902 2862 4952 6122 2531 7101 1736885152 0325 3907 3603 57118 353

Dati climatologici 1951-1980Modifica

In base alle medie climatiche del periodo 1951-1980, effettivamente elaborate a partire dal 1954, la temperatura media del mese più caldo, agosto, si attesta a +23,5 °C, mentre la temperatura media del mese più freddo, gennaio, fa registrare il valore di +6,9 °C.[9][10] Nel trentennio esaminato, la temperatura massima più elevata di +38,8 °C risale all'agosto 1956, mentre la temperatura minima più bassa di -7,0 °C fu registrata nel gennaio 1963. Mediamente si contano annualmente 32,1 giorni con temperatura massima eguale o superiore ai 30 °C e 10,7 giorni di gelo.

Le precipitazioni medie annue si attestano a 991,1 mm, mediamente distribuite in 98 giorni di pioggia, con minimo in estate e picco massimo in autunno e inverno.[11]

BRACCIANO VIGNA DI VALLE
(1951-1980)
Mesi Stagioni Anno
Gen Feb Mar Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic InvPriEst Aut
T. max. mediaC) 9,911,413,516,521,325,529,229,225,119,714,410,810,717,128,019,718,9
T. min. mediaC) 3,84,05,27,311,114,917,517,815,511,57,84,84,27,916,711,610,1
T. max. assolutaC) 18,6
(1962)
21,4
(1960)
23,6
(1977)
25,4
(1970)
29,8
(1958)
35,6
(1965)
37,6
(1967)
38,8
(1956)
34,4
(1969)
28,5
(1958)
22,5
(1968)
19,0
(1954)
21,429,838,834,438,8
T. min. assolutaC) −7,0
(1963)
−6,5
(1956)
−4,8
(1963)
0,0
(1970)
2,5
(1957)
7,6
(1969)
11,5
(1970)
10,7
(1969)
8,2
(1972)
2,6
(1974)
−2,0
(1973)
−4,0
(1961)
−7,0−4,87,6−2,0−7,0
Giorni di calura (Tmax ≥ 30 °C) 000003,213,812,92,20,00,00,00,00,029,92,232,1
Giorni di gelo (Tmin ≤ 0 °C) 3,63,11,90,00,00,00,00,00,00,00,21,98,61,90,00,210,7
Precipitazioni (mm) 111,896,986,275,756,142,617,643,594,093,5144,5128,7337,4218,0103,7332,0991,1
Giorni di pioggia 111011976346811123327132598

Valori estremiModifica

Temperature estreme mensili dal 1954 ad oggiModifica

Nella tabella sottostante sono riportate le temperature massime e minime assolute mensili, stagionali ed annuali dal 1954 (anno di inizio della serie storica finora digitalizzata e validata dal Centro Nazionale di Meteorologia e Climatologia Aeronautica di Pratica di Mare) fino ad oggi, con il relativo anno in cui si queste si sono registrate. La massima assoluta del periodo esaminato di +38,8 °C risale all'agosto 1956, mentre la minima assoluta di -7,0 °C è del gennaio 1963.[12]

BRACCIANO VIGNA DI VALLE
(1954-2018)
Mesi Stagioni Anno
Gen Feb Mar Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic InvPriEst Aut
T. max. assolutaC) 18,7
(2018)
21,4
(1960)
23,8
(1991)
27,2
(2003)
31,4
(2003)
35,6
(1965)
38,5
(1983)
38,8
(1956)
35,3
(1982)
28,5
(1958)
24,4
(2004)
19,0
(1954)
21,431,438,835,338,8
T. min. assolutaC) −7,0
(1963)
−6,5
(1956)
−4,8
(1963)
−0,6
(2003)
2,5
(1957)
7,6
(1969)
11,0
(2000)
10,7
(1969)
8,2
(1972)
2,6
(1974)
−2,0
(1973)
−4,2
(1996)
−7,0−4,87,6−2,0−7,0

Temperature estreme mensili dal 1911 ad oggiModifica

Nella tabella sottostante sono riportate le temperature massime e minime assolute mensili, stagionali ed annuali dal 1911 ad oggi, con il relativo anno in cui si queste si sono registrate. La massima assoluta del periodo esaminato di +40,6 °C risale al giugno 1935, mentre la minima assoluta di -8,0 °C è del dicembre 1927; le temperature tra il 1926 e il 1942 sono state recuperate dagli annali idrologici, ai quali la stazione aerologica forniva i dati in quel periodo temporale[12][13], mentre i dati antecedenti al 1926 sono stati recuperati dalla pubblicazione del Ministero dell'aeronautica - Aviazione Civile e Traffico Aereo, a cura del prof. Filippo Eredia, che viene indicata di seguito nella bibliografia. Mancano i dati dal 1943 al 1953 nell'analisi della suddetta serie storica.

BRACCIANO VIGNA DI VALLE
(1911-2017)[14]
Mesi Stagioni Anno
Gen Feb Mar Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic InvPriEst Aut
T. max. assolutaC) 18,6
(1962)
21,4
(1960)
25,0
(1911)
27,2
(2003)
32,8
(1920)
40,6
(1935)
38,5
(1983)
39,8
(2017)
35,3
(1982)
30,3
(1919)
24,4
(2004)
20,8
(1930)
21,432,840,635,340,6
T. min. assolutaC) −7,0
(1963)
−7,7
(1919)
−4,8
(1963)
−0,6
(2003)
1,2
(1919)
7,6
(1969)
10,0
(1915)
9,0
(1916)
7,0
(1914)
1,5
(1941)
−2,9
(1922)
−8,0
(1927)
−8,0−4,87,6−2,9−8,0

NoteModifica

  1. ^ Giuseppe Verde. Un osservatorio meteorologico sul lago di Bracciano. Da Aeronautica Militare: Ufficio Generale per la Meteorologia. Rivista di Meteorologia Aeronautica. Anno 67, n. 2 (aprile-giugno 2007): pag. 44-45
  2. ^ Vigna di Valle 1981-2010
  3. ^ http://clima.meteoam.it/AtlanteClimatico/pdf/(224)Vigna%20di%20Valle.pdf Tabelle climatiche 1971-2000 dall'Atlante Climatico 1971-2000 del Servizio Meteorologico dell'Aeronautica Militare
  4. ^ http://www.meteoam.it Tabelle e grafici climatici
  5. ^ http://www.scia.sinanet.apat.it/sciaweb/scia_valori_tabelle.html Tabelle climatiche 1961-1990 del Sistema nazionale di raccolta, elaborazione e diffusione di dati Climatologici di Interesse Ambientale dell'APAT
  6. ^ Tabella climatica mensile e annuale (TXT), in Archivio climatico DBT, ENEA.
  7. ^ Vigna di Valle 1961-1990
  8. ^ http://www.wunderground.com/global/IY.html Medie climatiche 1961-1990
  9. ^ http://www.worldclimate.com/cgi-bin/data.pl?ref=N42E012+1200+0050323G2 Vigna di Valle: Average Maximum Temperature 1954-1980
  10. ^ http://www.worldclimate.com/cgi-bin/data.pl?ref=N42E012+1204+0050323G2 Vigna di Valle: Average Minimum Temperature 1954-1980
  11. ^ Vigna di Valle 1954-1980
  12. ^ a b http://www.tutiempo.net/clima/Italia/IT.html Bracciano Vigna di Valle: temperature massime e minime assolute mensili
  13. ^ Copia archiviata, su 193.206.192.243. URL consultato il 28 settembre 2011 (archiviato dall'url originale il 10 agosto 2011). Annali idrologici Compartimento di Roma
  14. ^ Bracciano Vigna di Valle: record mensili dal 1914

BibliografiaModifica

  • Ministero dell'Aeronautica - Aviazione Civile e Traffico Aereo. Annali dell'Ufficio Presagi Vol. I - Le osservazioni aerologiche e meteorologiche eseguite dal 1911 al 1925 nella stazione aerologica sperimentale di Vigna di valle (Bracciano, Roma). Riunite per cura del prof. Filippo Eredia. Roma, Provv. Generale Amm. Stato - Libreria (Stab. Poligr. Amm. Stato), 1927.
  • Ministero dell'Aeronautica - Direzione Generale dei Servizi, del Materiale e degli Aeroporti. Annali dell'Ufficio Presagi: Vol. VI.. Roma, Ist. Poligraf. Stato, Libreria, 1935.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica