Apri il menu principale
Mondovì
Stato Italia Italia
Regione Piemonte Piemonte
Provincia Cuneo Cuneo
Comune Mondovì Mondovì
Altitudine 560 m s.l.m.
Codice WMO 16114
Codice ICAO LIMY
Gestore AM
T. media gennaio CLINO 2,9 °C
T. media luglio CLINO 22,1 °C
T. media annua CLINO 12,1 °C
T. max. assoluta 38,6 °C
T. min. assoluta -17,5 °C
Prec. medie annue CLINO 798 mm
Coordinate 44°23′25.37″N 7°49′43.8″E / 44.39038°N 7.828834°E44.39038; 7.828834Coordinate: 44°23′25.37″N 7°49′43.8″E / 44.39038°N 7.828834°E44.39038; 7.828834
Mappa di localizzazione: Italia
Mondovì
Mondovì
La Torre Bressani con gli strumenti meteorologici collocati alla sua sommità.

La stazione meteorologica di Mondovì è la stazione meteorologica di riferimento per il servizio meteorologico dell'Aeronautica Militare e per l'Organizzazione Mondiale della Meteorologia, relativa alla località di Mondovì.

Indice

CaratteristicheModifica

La stazione meteorologica si trova nell'Italia nord-occidentale, in Piemonte, in provincia di Cuneo, nel comune di Mondovì, a 560 metri s.l.m. e alle coordinate geografiche 44°23′25.37″N 7°49′43.8″E / 44.39038°N 7.828834°E44.39038; 7.828834.

Dal 1984 la stazione meteorologica è collocata alla sommità della Torre Bressani nei Giardini del Belvedere (Parco del Tempo); precedentemente era in funzione a Mondovì un'altra stazione del Servizio Meteorologico dell'Aeronautica Militare che venne dismessa nel 1962.

Medie climatiche ufficialiModifica

Dati climatologici 1961-1990Modifica

In base alla media del trentennio di riferimento climatico 1961-1990, convenzionalmente fissata dall'Organizzazione meteorologica mondiale e definita Climate Normal (CLINO), la temperatura media del mese più freddo, gennaio, si attesta a +2,9 °C; quella del mese più caldo, luglio, è di +22,1 °C.

Le precipitazioni medie annue si aggirano sugli 800 mm, mediamente distribuite in 68 giorni, con minimi in inverno ed estate e picchi massimi in primavera ed autunno.

La nuvolosità media annua si attesta a 4 okta giornalieri con minimo di 3,1 okta a luglio e agosto e un massimo di 4,8 okta ad aprile.[1][2]

MONDOVÌ
(1961-1990)
Mesi Stagioni Anno
Gen Feb Mar Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic InvPriEst Aut
T. max. mediaC) 5,77,511,414,319,323,026,326,021,515,39,47,06,715,025,115,415,6
T. min. mediaC) 0,11,24,36,911,514,717,917,814,59,54,41,50,97,616,89,58,7
Nuvolosità (okta al giorno) 3,63,54,14,84,64,23,13,14,04,64,54,13,74,53,54,44,0
Precipitazioni (mm) 22226114210072323265105984791303136268798
Giorni di pioggia 34510973458641124141968

Valori estremiModifica

Temperature estreme mensili dal 1946 ad oggiModifica

Nella tabella sottostante sono riportate le temperature massime e minime assolute mensili, stagionali ed annuali dal 1946 ad oggi, con il relativo anno in cui queste sono state registrate. La massima assoluta del periodo esaminato di +38,6 °C è del luglio 1947, mentre la minima assoluta di -17,5 °C è del gennaio 1947.[3][4][5]

MONDOVÌ
(1946-2019)
Mesi Stagioni Anno
Gen Feb Mar Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic InvPriEst Aut
T. max. assolutaC) 24,8
(2015)
25,6
(2012)
27,0
(2015)
30,0
(2011)
33,2
(2009)
40,2
(2019)
38,6
(1947)
38,2
(1947)
33,4
(2006)
28,2
(2011)
23,2
(2013)
23,0
(1961)
25,633,240,233,440,2
T. min. assolutaC) −17,5
(1947)
−11,0
(1986)
−8,4
(1949)
−1,6
(1991)
−1,2
(2019)
5,8
(1953)
8,4
(1955)
7,4
(1955)
5,8
(1988)
−1,6
(1997)
−4,8
(1947)
−13,8
(1946)
−17,5−8,45,8−4,8−17,5

NoteModifica

  1. ^ http://www.scia.sinanet.apat.it/ Medie climatiche calcolate dalle serie temporali del Sistema nazionale di raccolta, elaborazione e diffusione di dati Climatologici di Interesse Ambientale dell'APAT
  2. ^ Tabella climatica mensile e annuale (TXT), in Archivio climatico DBT, ENEA.
  3. ^ Mondovì: record mensili dal 1946
  4. ^ http://www.scia.sinanet.apat.it/ Valori estremi mensili estrapolati dalle serie temporali del Sistema nazionale di raccolta, elaborazione e diffusione di dati Climatologici di Interesse Ambientale dell'APAT
  5. ^ http://www.tutiempo.net/clima/Italia/IT.html Mondovì: temperature massime e minime assolute mensili

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica