Apri il menu principale

Stefan Savić

calciatore montenegrino
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando l'omonimo calciatore austriaco nato nel 1994, vedi Stefan Savić (calciatore 1994).
Stefan Savić
Ros-che 25.jpg
Savic in azione con il Montenegro nel 2015
Nazionalità Montenegro Montenegro
Altezza 186[1] cm
Peso 73[2] kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Squadra Atlético Madrid
Carriera
Giovanili
2006 non conosciuta FK Brskovo
2007-2008 BSK Borča
Squadre di club1
2008-2010BSK Borča27 (1)
2010-2011Partizan20 (1)
2011-2012Manchester City11 (1)
2012-2015Fiorentina86 (4)
2015-Atlético Madrid95 (1)
Nazionale
2007Montenegro Montenegro U-173 (0)
2008-2010Montenegro Montenegro U-197 (0)
2009Montenegro Montenegro U-201 (0)
2009-2010Montenegro Montenegro U-215 (0)
2010-Montenegro Montenegro52 (5)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate all'11 ottobre 2019

Stefan Savić (in serbo Cтeфaн Caвић?; Mojkovac, 8 gennaio 1991) è un calciatore montenegrino, difensore dell'Atlético Madrid e della nazionale montenegrina di cui è vice-capitano.

È stato premiato dalla Federazione calcistica del Montenegro come miglior giovane dell'anno nel 2009.

È stato premiato dalla Federazione calcistica del Montenegro come miglior giocatore Montenegrino per 3 anni consecutivi.

Caratteristiche tecnicheModifica

Difensore centrale, dal fisico possente, forte di testa e nel gioco aereo, grintoso e dotato di buona personalità.[3][4]

CarrieraModifica

ClubModifica

Gli inizi in SerbiaModifica

Savić ha iniziato la sua carriera da professionista con il BSK Borča durante la stagione 2008-2009, dove ottiene insieme alla sua squadra la promozione nella prima categoria serba. All'inizio del 2010 intraprese dieci giorni di prova con gli inglesi dell'Arsenal, alla fine del provino accettò di unirsi ai Gunners in estate, ma il trasferimento non andò mai in porto.[5]

Il 29 agosto 2010, venne annunciato che aveva firmato, con il Partizan Belgrado, un contratto quadriennale e decise di indossare la maglia con il numero 15.[6]

Manchester CityModifica

Il 6 luglio 2011 ha firmato un contratto quadriennale con il Manchester City, che lo ha prelevato dal Partizan Belgrado per una cifra vicina ai 6 milioni di sterline.[7] Ha debuttato con la maglia dei Citizens il 15 agosto 2011, subentrando al 75' ad Adam Johnson. Il 1º ottobre 2011 ha realizzato il suo primo gol in terra inglese, dopo essere subentrato all'80' ancora ad Adam Johnson segna, su calcio d'angolo battuto da Samir Nasri, grazie a un colpo di testa da centro area indirizzando la palla sotto la traversa in alto a sinistra.[8]

FiorentinaModifica

2012-2013Modifica

Il 31 agosto 2012, ultimo giorno utile del calciomercato, viene ufficializzato l'acquisto a titolo definitivo dalla Fiorentina, nell'ambito dell'operazione che ha portato Matija Nastasić al Manchester City,[9] firmando un contratto triennale con opzione sul quarto.[10] Esordisce in Serie A il 7 ottobre in Fiorentina-Bologna 1-0.[11] Segna i suoi primi due gol in maglia viola il 2 dicembre nella gara di Serie A Fiorentina-Sampdoria 2-2, realizzando una doppietta.[12]

2013-2014Modifica
 
Stefan Savić con la maglia dell'Atlético Madrid nel 2017.

Savic gioca la sua prima partita della nuova stagione il 22 agosto 2013 in occasione dei preliminari di Europa League contro il Grasshoppers in svizzera, con la partita che si concluderà sul risultato di 2-1 per i viola. L'esordio in campionato arriva alla prima giornata nella vittoria per 2-1 in casa contro il Catania. Il 30 ottobre seguente, nella sconfitta interna per 1-2 contro il Napoli si procura il rigore, trasformato poi da Giuseppe Rossi, del momentaneo 1-1.

2014-2015Modifica

Il 2 novembre 2014 nella stagione successiva va in rete nuovamente contro la Sampdoria segnando il goal del momentaneo 2-1, si ripete poche giornate più tardi il 14 dicembre andando a segno di testa contro il Cesena nella larga vittoria dei viola per 4-1. Il 19 gennaio 2015 rinnova il suo contratto con la società viola fino al 30 giugno 2019.[13]

Atlético MadridModifica

Il 20 luglio 2015 viene acquistato dall'Atlético Madrid in uno scambio di giocatori che ha portato Mario Suárez alla Fiorentina,[14] più un conguaglio a favore dei viola di 10 milioni di euro.[15] Il suo primo anno all'Atlético Madrid termina con una conquista del terzo posto in campionato e una finale di Champions League. L'8 aprile 2018 gioca la sua partita numero 100 con la maglia biancorossa.[16] Il 18 settembre, in occasione della partita di UEFA Champions League contro gli italiani della Juventus, realizza il suo primo gol in competizioni europee segnando il momentaneo 1-2.[17]

NazionaleModifica

Savić ha rappresentato il suo paese ad ogni livello giovanile tra Under-17, Under-19 e Under-21. L'11 agosto 2010 ha debuttato con la nazionale montenegrina in una partita amichevole contro l'Irlanda del Nord. Un anno dopo circa, il 10 agosto 2011 realizza una doppietta in amichevole contro l'Albania. Il 12 ottobre 2015 nella sfida contro la Russia, indossa per la prima volta la fascia da capitano, nell'ultima partita valida per le Qualificazioni al campionato europeo di calcio 2016.

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Statistiche aggiornate al 6 ottobre 2019.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2008-2009   BSK Borča PL 3 0 CS 0 0 - - - - - - 3 0
2009-2010 SL 21 1 CS 1 1 - - - - - - 22 2
ago. 2010 SL 3 0 CS 0 0 - - - - - - 3 0
Totale BSK Borča 27 1 1 1 - - - - 28 2
ago. 2010-2011   Partizan SL 20 1 CS 4 0 UCL 4 0 - - - 28 1
2011-2012   Manchester City PL 11 1 FACup+CdL 1+5 0 UCL+UEL 2+1 0 CS 0 0 20 1
ago. 2012 PL 0 0 FACup+CdL 0 0 UCL 0 0 CS 1 0 1 0
Totale Manchester City 11 1 6 0 3 0 1 0 21 1
ago. 2012-2013   Fiorentina A 26 2 CI 1 0 - - - - - - 27 2
2013-2014 A 31 0 CI 3 0 UEL 6[18] 0 - - - 40 0
2014-2015 A 29 2 CI 3 0 UEL 9 0 - - - 41 2
Totale Fiorentina 86 4 7 0 15 0 - - 108 4
2015-2016   Atlético Madrid PD 12 0 CR 5 0 UCL 7 0 - - - 24 0
2016-2017 PD 32 1 CR 7 0 UCL 10 0 - - - 49 1
2017-2018 PD 27 0 CR 3 0 UCL+UEL 3+4 0 - - - 37 0
2018-2019 PD 18 0 CR 1 0 UCL 2 0 SU 1 0 22 0
2019-2020 PD 6 0 CR 0 0 UCL 1 1 SS 0 0 7 1
Totale Atlético Madrid 95 1 17 0 26 1 1 0 139 2
Totale carriera 240 7 35 1 48 1 2 0 325 9

Cronologia presenze e reti in nazionaleModifica

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Montenegro
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
11-8-2010 Podgorica Montenegro   2 – 0   Irlanda del Nord Amichevole -   76’
8-10-2010 Podgorica Montenegro   1 – 0   Svizzera Qual. Euro 2012 -
12-10-2010 Londra Inghilterra   0 – 0   Montenegro Qual. Euro 2012 -   52’
17-10-2010 Podgorica Montenegro   2 – 0   Azerbaigian Amichevole -   68’   71’
25-3-2011 Podgorica Montenegro   1 – 0   Uzbekistan Amichevole -
4-6-2011 Podgorica Montenegro   1 – 1   Bulgaria Qual. Euro 2012 -
10-8-2011 Scutari Albania   3 – 2   Montenegro Amichevole 2
2-9-2011 Cardiff Galles   2 – 1   Montenegro Qual. Euro 2012 -
7-10-2011 Podgorica Montenegro   2 – 2   Inghilterra Qual. Euro 2012 -
11-10-2011 Basilea Svizzera   2 – 0   Montenegro Qual. Euro 2012 -
11-11-2011 Praga Rep. Ceca   2 – 0   Montenegro Qual. Euro 2012 -
15-11-2011 Podgorica Montenegro   0 – 1   Rep. Ceca Qual. Euro 2012 -   72’
29-2-2012 Podgorica Montenegro   2 – 1   Islanda Amichevole -
25-5-2012 Bruxelles Belgio   2 – 2   Montenegro Amichevole -
15-8-2012 Podgorica Montenegro   2 – 0   Lettonia Amichevole -
7-9-2012 Podgorica Montenegro   2 – 2   Polonia Qual. Mondiali 2014 -
11-9-2012 Serravalle San Marino   0 – 6   Montenegro Qual. Mondiali 2014 -
16-10-2012 Kiev Ucraina   0 – 1   Montenegro Qual. Mondiali 2014 -   76’
14-11-2012 Podgorica Montenegro   3 – 0   San Marino Qual. Mondiali 2014 -   46’
22-3-2013 Chișinău Moldavia   0 – 1   Montenegro Qual. Mondiali 2014 -
26-3-2013 Podgorica Montenegro   1 – 1   Inghilterra Qual. Mondiali 2014 -
14-8-2013 Žodzina Bielorussia   1 – 1   Montenegro Amichevole -
6-9-2013 Varsavia Polonia   1 – 1   Montenegro Qual. Mondiali 2014 -
11-10-2013 Londra Inghilterra   4 – 1   Montenegro Qual. Mondiali 2014 -
17-11-2013 Lussemburgo Lussemburgo   1 – 4   Montenegro Amichevole -
5-3-2014 Podgorica Montenegro   1 – 0   Ghana Amichevole -
8-9-2014 Podgorica Montenegro   2 – 0   Moldavia Qual. Euro 2016 -
12-10-2014 Vienna Austria   1 – 0   Montenegro Qual. Euro 2016 -
15-11-2014 Podgorica Montenegro   1 – 1   Svezia Qual. Euro 2016 -
8-6-2015 Viborg Danimarca   2 – 1   Montenegro Amichevole -   62’
14-6-2015 Solna Svezia   3 – 1   Montenegro Qual. Euro 2016 -
5-9-2015 Podgorica Montenegro   2 – 0   Liechtenstein Qual. Euro 2016 -
8-9-2015 Chișinău Moldavia   0 – 2   Montenegro Qual. Euro 2016 1   49’
9-10-2015 Podgorica Montenegro   2 – 3   Austria Qual. Euro 2016 -
12-10-2015 Mosca Russia   2 – 0   Montenegro Qual. Euro 2016 - cap.
12-11-2015 Skopje Macedonia   4 – 1   Montenegro Amichevole -
4-9-2016 Cluj-Napoca Romania   1 – 1   Montenegro Qual. Mondiali 2018 -
8-10-2016 Podgorica Montenegro   5 – 0   Kazakistan Qual. Mondiali 2018 1
11-10-2016 Copenaghen Danimarca   0 – 1   Montenegro Qual. Mondiali 2018 -
11-11-2016 Erevan Armenia   3 – 2   Montenegro Qual. Mondiali 2018 1 cap.
26-3-2017 Podgorica Montenegro   1 – 2   Polonia Qual. Mondiali 2018 - cap.   38’
4-6-2017 Podgorica Montenegro   1 – 2   Iran Amichevole -   46’
10-6-2017 Podgorica Montenegro   4 – 1   Armenia Qual. Mondiali 2018 -
1-9-2017 Astana Kazakistan   0 – 3   Montenegro Qual. Mondiali 2018 -
4-9-2017 Podgorica Montenegro   1 – 0   Romania Qual. Mondiali 2018 -
5-10-2017 Podgorica Montenegro   0 – 1   Danimarca Qual. Mondiali -
23-3-2018 Nicosia Cipro   0 – 0   Montenegro Amichevole -   46’
27-3-2018 Podgorica Montenegro   2 – 2   Turchia Amichevole - cap.   89’
7-9-2018 Ploiești Romania   0 – 0   Montenegro UEFA Nations League 2018-2019 - 1º turno - cap.
10-9-2018 Podgorica Montenegro   2 – 0   Lituania UEFA Nations League 2018-2019 - 1º turno 1 cap.   80’
25-3-2019 Podgorica Montenegro   1 – 5   Inghilterra Qual. Euro 2020 - cap.
11-10-2019 Podgorica Montenegro   0 – 0   Bulgaria Qual. Euro 2020 - cap.   39’
Totale Presenze (3º posto) 52 Reti (9º posto) 5

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni nazionaliModifica

BSK Borča: 2008-2009
Partizan Belgrado: 2010-2011
Partizan Belgrado: 2010-2011
Manchester City: 2011-2012
Manchester City: 2012

Competizioni internazionaliModifica

Atlético Madrid: 2017-2018
Atlético Madrid: 2018

IndividualeModifica

2010[19]
2016, 2017, 2018

NoteModifica

  1. ^ Stefan Savić | National Football Teams
  2. ^ Stefan Savic - Giocatori - Fiorentina - Squadre - Serie A - Calcio - Sport - Libero News, su sport.libero.it. URL consultato il 17 marzo 2013 (archiviato dall'url originale il 3 aprile 2013).
  3. ^ Stefan Savic, la SCHEDA del dopo-Nastasic violanews.com
  4. ^ Carminati racconta Savic: "Forte fisicamente, il tipico difensore moderno" fiorentina.it
  5. ^ Savic claims Gunners deal, Sky Sports, 2 febbraio 2010. URL consultato il 3 aprile 2012.
  6. ^ Stefan Savić novo pojačanje Partizana!, partizan.rs, 29 agosto 2010. URL consultato il 3 aprile 2012 (archiviato dall'url originale l'8 settembre 2012).
  7. ^ Stefan Savic signs for City, mcfc.co.uk, 6 luglio 2011. URL consultato il 3 aprile 2012.
  8. ^ Blackburn 0 Man City 4: Who needs Tevez? Blues hit four to keep pressure on United dailymail.co.uk
  9. ^ SAVIC ALLA FIORENTINA, NASTASIC AL MANCHESTER CITY it.violachannel.tv
  10. ^ Nastasic: 16 Mln e Savic che potrebbe già essere convocato per Napoli Fiorentina.it
  11. ^ Stagione 2012-13 - 7ª Giornata legaseriea.it
  12. ^ Stagione 2012-13 - 15ª Giornata legaseriea.it
  13. ^ Savic rinnova fino al 2019 violachannel.tv
  14. ^ Savic all'Atletico Madrid violachannel.tv
  15. ^ Di Marzio: "Domani Savic sarà a Madrid. Alla Fiorentina 10 milioni più M. Suarez" Archiviato il 23 luglio 2015 in Internet Archive. fiorentina.it
  16. ^ (ES) Savic llega a los 100 partidos con la rojiblanca, atleticodemadrid.com, 8 aprile 2018.
  17. ^ (ES) Savic: “Hemos creído hasta el final”, atleticodemadrid.com, 19 settembre 2019.
  18. ^ 2 presenze nei play-off.
  19. ^ Aleksandar Radović, Vučinić Re di Montenegro, in uefa.com, 24 dicembre 2010.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica