Apri il menu principale
Stefano Bensi
Nazionalità Lussemburgo Lussemburgo
Altezza 177 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista, attaccante
Squadra Fola Esch
Carriera
Squadre di club1
2005-2008Rumelange20 (11)
2008-2009Deinze11 (2)
2009-2012F91 Dudelange57 (27)
2012-Fola Esch84 (55)
Nazionale
2005-2006 Lussemburgo Lussemburgo U-19 4 (0)
2006-2008 Lussemburgo Lussemburgo U-21 8 (0)
2008- Lussemburgo Lussemburgo 46 (5)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 24 marzo 2019

Stefano Bensi (Lussemburgo, 11 agosto 1988) è un calciatore lussemburghese, centrocampista o attaccante del Fola Esch e della Nazionale lussemburghese.

Indice

BiografiaModifica

Caratteristiche tecnicheModifica

Esterno di centrocampo, Bensi può ricoprire anche il ruolo di attaccante centrale.

CarrieraModifica

ClubModifica

DudelangeModifica

Tra il 16 ottobre ed il 6 novembre 2011 riesce a realizzare tre reti in tre partite, segnando quattro reti nella sfida contro il Pétange (10-0).[1]

Fola EschModifica

Nella stagione 2012/2013 Stefano Bensi lascia l'F91 Dudelange per raggiungere il club allenato da Jeff Strasser, il Fola Esch, che terminó la stagione con un pessimo 6º posto in campionato. Nella prima giornata di campionato, Bensi segna una doppietta contro l'Union 05 Kayl-Tétange; la partita, poi, terminó 6-1. Nel 2013 riceve il premio del Calciatore lussemburghese dell'anno.

NazionaleModifica

Per le qualificazioni del mondiale 2014, il direttore tecnico della nazionale lussemburghese Luc Holtz inserisce Stefano Bensi nella lista dei 20 selezionati. Il 7 giugno 2013 realizza la sua prima rete in nazionale contro l'Azerbaigian. Ha segnato altre tre reti: contro la Lituania il 14 agosto 2013, contro l'Irlanda del Nord il 10 settembre 2013, e contro la Macedonia il 9 ottobre 2014.

NoteModifica

  1. ^ F91 Dudelange 10-0 Pétange, Soccerway.com, 6 novembre 2011. URL consultato il 12 febbraio 2012.

Collegamenti esterniModifica