Stefano Raimondi

nuotatore paralimpico italiano

Stefano Raimondi (Soave, 1º gennaio 1998) è un nuotatore italiano, campione paralimpico ai XVI Giochi paralimpici estivi.[1]

Stefano Raimondi
Nazionalità Bandiera dell'Italia Italia
Nuoto
Categoria SB9/S10/SM10
Società Fiamme Oro
Verona Swimming Team
Palmarès
Competizione Ori Argenti Bronzi
Giochi paralimpici 1 4 2
Mondiali IPC 14 7 1
Europei IPC 8 11 3

Vedi maggiori dettagli

Statistiche aggiornate al 27 aprile 2024

Carriera modifica

In seguito ad un incidente subito alla guida di uno scooter subisce una lesione della gamba sinistra.

Nel 2021 partecipa alla sua prima paralimpiade, disputatasi a Tokyo, vincendo il 26 agosto la medaglia d'oro nella specialità 100 m rana categoria SB9, il 28 agosto la medaglia di bronzo nei 100 m stile libero maschile S10[2], il 30 agosto l'argento nella 4x100 m 34 punti stile libero maschile, il 31 agosto ancora un argento nei 100 m farfalla S10, il 2 settembre l'argento nei 100 m dorso S10 e il 3 settembre l'argento nei 200 m misti SM10 e il bronzo nella staffetta 4x100 m misti 34 punti. Chiude, dunque la sua prima paralimpiade con un bottino di sette medaglie totali. Nel 2022, ai campionati mondiali di Madeira, in Portogallo, conquista ben sei medaglie d'oro.[3]

Palmarès modifica

Categorie SB9, S10, SM10

Tokyo 2020: oro nei 100m rana SB9, argento nella 4x100m sl (34 pti.), nei 100m farfalla S10, nei 100m dorso S10 e nei 200m misti SB9, bronzo nei 100m sl S10 e nella 4x100m mista (34 pti.).
Londra 2019: oro nei 50m sl S10, nei 100m rana SB9 e nella 4x100m sl (34 pti.), argento nei 200m misti SM10, nei 100m sl S10, nei 100m farfalla S10 e nei 100m dorso S10.
Funchal 2022: oro nei 100m rana SB9, nei 200m misti SM10, nei 400m sl S10, nei 100m farfalla S10, nei 100m dorso S10 e nella 4x100m sl mista (34 pti.), argento nei 100m sl S10, bronzo nei 50m sl S10.
Manchester 2023: oro nei 100m rana SB9, nei 100m farfalla S10, nei 100m dorso S10, nei 400m sl S10 e nei 200m misti SM10, argento nei 100m sl S10 e nella 4x100m mista mista (34 pti.).
Dublino 2018: oro nei 100m rana SB9, nella 4x100m sl (34 pti.) e nella 4x100m mista (34 pti.), argento nei 100m dorso S10 e nei 100m sl S10, bronzo nei 100m farfalla S10, nei 400m sl S10 e nei 50m sl S10.
Funchal 2021: oro nei 100m rana SB9, argento nei 50m sl S10, nei 200m misti SM10, nei 400m sl S10, nei 100m farfalla S10, nei 100m sl S10 e nei 100m rana S10.
Funchal 2024: oro nei 100m sl S10, nei 100m rana SB9, nei 100m farfalla S10 e nei 200m misti SM10, argento nei 50m sl S10, nei 100m dorso S10 e nella 4x100m mista (34 pti.).

Onorificenze modifica

Note modifica

Altri progetti modifica

Collegamenti esterni modifica