Stefano di Perche

arcivescovo cattolico francese

Stefano di Perche, in lingua francese Étienne du Perche (11401169), fu arcivescovo metropolita di Palermo e cancelliere di Sicilia. Era figlio illegittimo di Rotrou III, conte di Perche.

Stefano di Perche
arcivescovo della Chiesa cattolica
Template-Metropolitan Archbishop.svg
 
Incarichi ricopertiArcivescovo metropolita di Palermo (1167-1169)
 
Nato1140
Nominato arcivescovo1167
Consacrato arcivescovo?
Deceduto1169
 

BiografiaModifica

Nominato arcivescovo di Palermo e cancelliere del Regno di Sicilia, fu, per volontà di sua cugina Margherita di Navarra e di Sicilia, al fianco del nipote Guglielmo II di Sicilia.

Per i cattivi rapporti con i baroni, la sua reggenza incontrò molti ostacoli. Stefano di Perche lasciò la Sicilia nel 1168 per la Terrasanta e fu sostituito da Gualtiero Offamilio.

Collegamenti esterniModifica