Apri il menu principale

Stefano di Perche

arcivescovo cattolico francese
Stefano di Perche
arcivescovo della Chiesa cattolica
Archbishop CoA PioM.svg
 
Incarichi ricopertiArcivescovo di Palermo
 
Nato1140
Consacrato vescovo?
Elevato arcivescovo1167
Deceduto1169
 

Stefano di Perche, in lingua francese Étienne du Perche (11401169), fu arcivescovo di Palermo e cancelliere di Sicilia. Era figlio illegittimo di Rotrou III, conte di Perche.

BiografiaModifica

Nominato arcivescovo di Palermo e cancelliere del Regno di Sicilia, fu, per volontà di sua cugina Margherita di Navarra e di Sicilia, al fianco del nipote Guglielmo II di Sicilia.

Per i cattivi rapporti con i baroni, la sua reggenza incontrò molti ostacoli. Stefano di Perche lasciò la Sicilia nel 1168 per la Terrasanta e fu sostituito da Gualtiero Offamilio.

Collegamenti esterniModifica