Stephen Turnbull

Storico britannico

Stephen Richard Turnbull (6 febbraio 1948) è uno storico, accademico e scrittore britannico, specializzato nella cultura e nella religione giapponese.[1] È autore di quasi 80 libri nel campo della storia militare e religiosa.[2] Secondo il suo editore principale Osprey Publishing, è la principale autorità mondiale in lingua inglese sul Giappone medievale e sui samurai.[3]

BiografiaModifica

Stephen Turnbull si laureò inizialmente all'Università di Cambridge. In seguito ricevette un Master of Arts in teologia e un altro in storia militare dall'Università di Leeds. Infine, nel 1996 discusse una tesi di dottorato storia religiosa giapponese presso la stessa Università di Leeds, il cui argomento verteva sui Kakure Kirishitan (隠れキリシタン), i cristiani nascosti in Giappone durante il periodo dell'interdizione del cristianesimo. Questa tesi fu pubblicata, nel 1998, sotto il titolo The Kakure Kirishitan of Japan: A Study of Their Development, Beliefs and Rituals to the Present Day,[2] vincendo il Japan Festival Literary Award nello stesso anno.[4]

Dopo aver insegnato studi e teologia est asiatici all'Università di Leeds, è ora in pensione ed è lettore onorario a Leeds, ricercatore associato alla School of Oriental and African Studies (SOAS) dell'Università di Londra e professore in visita all'Università internazionale di Akita.[4] Gestisce inoltre una biblioteca di immagini a pagamento chiamata Japan Archive.[5]

Turnbull fece parte del comitato editoriale della rivista di breve dura Medieval History Magazine (2003-2005), che era pubblicata in associazione con il Royal Armouries. Fu consulente per il popolare videogioco Shogun: Total War e anche per il suo fortunato seguito Total War: Shogun 2, entrambi prodotti da The Creative Assembly, nonché consulente storico per il film di Hollywood 47 Ronin con Keanu Reeves (peraltro pesantemente stroncato dalla critica).[1]

Opere scelteModifica

ArticoliModifica

  • "Legacy of Centuries: The Walls of Constantinople", Medieval History Magazine (MHM), n. 2, ottobre 2003.
  • "Mongol strategy and the Battle of Leignitz 1241", MHM, n. 3, novembre 2003.
  • "The Teutonic Knights' battle for Riga", MHM, n. 6, febbraio 2004.
  • "The Passing of the Medieval Castle", MHM, n. 9, maggio 2004.
  • "St Catherine's Monastery: Sanctuary of Ages", MHM, n. 11, luglio 2004.
  • "Fighting Cardinals: Henry Beaufort & Guiliano Cesarini", MHM, n. 13, settembre 2004.
  • "A Tale of Two Cities: Siege success and failure at Constantinople and Belgrade", MHM, n. 16, dicembre 2004.
  • "The Blunted Arrowhead: The defensive role of the great medieval fortresses of Albania", MHM, n. 17, gennaio 2005.
  • "The Ninja: An Invented Tradition?", Journal of Global Initiatives: Policy, Pedagogy, Perspective, vol. 9, n. 1, articolo 3, 2014.

PremiModifica

NoteModifica

  1. ^ a b Dr Stephen Turnbull - School of Theology and Religious Studies, su leeds.ac.uk. URL consultato il 22 luglio 2018.
  2. ^ a b STEPHEN TURNBULL: THE COMPLETE WORKS, su stephenturnbull.com. URL consultato il 22 luglio 2018.
  3. ^ Stephen Turnbull - Osprey Publishing, su ospreypublishing.com. URL consultato il 22 luglio 2018.
  4. ^ a b c Sito ufficiale, su stephenturnbull.com. URL consultato il 22 luglio 2018.
  5. ^ Japan Archive, su stephenturnbull.com. URL consultato il 22 luglio 2018.
  6. ^ Turnbull, Stephen. (2005). Samurai Commanders, p. 2.

Collegamenti esterniModifica

  • Sito ufficiale, su stephenturnbull.com. URL consultato il 22 luglio 2018.
Controllo di autoritàVIAF (EN79130816 · ISNI (EN0000 0001 2141 0963 · LCCN (ENn81079811 · GND (DE124427766 · BNF (FRcb12790960v (data) · NDL (ENJA00826008 · WorldCat Identities (ENn81-079811
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie