Apri il menu principale
Steve Jolliffe
NazionalitàInghilterra Inghilterra
GenereNew age
Musica elettronica
Periodo di attività musicaleanni 1960 – in attività

Steve Jolliffe (28 aprile 1949) è un musicista inglese.

BiografiaModifica

Dopo aver fatto la conoscenza di Rick Davies al termine degli anni sessanta, Jolliffe suonò per un breve periodo in una band chiamata Joint.[1] Successivamente si iscrisse al conservatorio di Berlino dove incontrò Edgar Froese ed entrò a far parte di uno dei primi organici dei Tangerine Dream. In seguito, sempre sul finire dello stesso decennio, si unì agli Steamhammer, un complesso blues-rock che incise due album, partecipò a svariati concerti ed ebbe un moderato successo nei primi anni 1970.[2] Dopo la separazione della band, Jolliffe compose la musica di Tattoo (1973) un documentario diretto da John Samson.

Jolliffe si riunì ai Tangerine Dream sul finire degli anni settanta, partecipando alla registrazione del loro disco Cyclone del 1978.[1][3] A partire da Drake's Venture (1980), sua prima uscita da solista, l'artista continuerà a pubblicare album a cadenza annuale seguendo i dettami della new age elettronica.

Discografia parzialeModifica

  • 1980 – Drake's Venture
  • 1981 – Earth
  • 1983 – Journeys Out Of The Body
  • 1985 – Japanese Butterfly
  • 1986 – New Age Emotions
  • 1984 – Beyond The Dream

NoteModifica

  1. ^ a b (EN) Paul Stump, Digital Gothic: A Critical Discography of Tangerine Dream, SAF, 1997, p. 61.
  2. ^ (FR) Thierry Aznar, CAMION BLANC: HARD ROCK & HEAVY METAL 40 années de purgatoire - Tome 3, CAMION BLANC, 2015, "Steamhammer".
  3. ^ (EN) Steve Jolliffe To Perform Tangerine Dream's Cyclone In Full, su loudersound.com. URL consultato il 12 luglio 2019.

Collegamenti esterniModifica