Still Standing

serie televisiva statunitense
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Still Standing (disambigua).
Still Standing
Titolo originaleStill Standing
PaeseStati Uniti d'America
Anno2002-2006
Formatoserie TV
Generesitcom
Stagioni4
Episodi88
Durata30 min (episodio)
Lingua originaleinglese
Rapporto4:3
Crediti
IdeatoreDiane Burroughs & Joey Gutierrez
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
Prima visione
Prima TV originale
Dal30 settembre 2002
All'8 marzo 2006
Rete televisivaCBS
Prima TV in italiano
Dal7 gennaio 2008
Al10 marzo 2008
Rete televisivaItalia 1

Still Standing è una serie televisiva statunitense andata in onda negli USA sul network CBS dal 2002 al 2006 ed è composta in totale da 4 stagioni e 88 episodi. In Italia la serie è andata in onda, in anteprima esclusiva, sul canale digitale terrestre gratuito Iris tutti i giorni feriali alle 12.30 dal 3 dicembre 2007 ed in seguito, su Italia 1 tutti i giorni feriali dal 7 gennaio 2008 al 10 marzo 2008 dapprima alle 11.35 con un solo episodio quotidiano e, successivamente, con due episodi quotidiani dalle 11.25 alle 12.15. Successivamente è stata replicata su Mediaset Extra e da Canale 5, in fascia oraria notturna.

TramaModifica

La serie tv narra le vicende di Judy Miller, impiegata in uno studio dentistico di Chicago, del marito Bill, commesso in un grande magazzino, e dei loro tre figli: Brian, genio di 16 anni e classico "secchione", Lauren, 13 anni, che aspira alla popolarità scolastica e decisamente svampita, ed infine la piccola Tina, che pensa solo al cibo e al gioco. Judy e Bill sono due tipi decisamente fuori dal comune, in passato ribelli appassionati di musica rock, ora cercano di crescere i loro figli standovi a contatto il meno possibile e cercando di vivere la propria vita quasi avessero ancora 20 anni, insomma, in maniera del tutto irresponsabile; il quadro familiare è completo con le frequenti incursioni di Linda, la sorella di Judy, che, nubile e sempre in cerca di un fidanzato, non perde occasione di dire la sua sui metodi educativi dei Miller cavandoli tuttavia molto spesso dai guai con il suo aiuto.

Personaggi e interpretiModifica

Personaggi principaliModifica

Personaggi ricorrentiModifica

  • Carl (stagione 1), interpretato da David Koechner e doppiato da Franco Mannella.
  • Gene Michaels (stagioni 1-2), interpretato da Steven Gilborn. Padre di Judy.
  • Bonnie (stagioni 1-2), interpretata da Ashley Tisdale. Ragazza di Brian.
  • Louise Miller (stagioni 1-4), interpretata da Sally Struthers. La madre manipolatrice di Bill che si trasferisce a Chicago dopo il divorzio dal padre di Bill.
  • Helen Michaels, interpretata da Janet Carroll (stagioni 1-2) e da Swoosie Kurtz (stagioni 3-4). Madre di Judy.
  • Al Miller (stagioni 2-4), interpretato da Paul Sorvino. Padre di Bill.
  • Johnny (stagioni 2-4), interpretato da Clyde Kusatsu. Nuova fiamma di Lousie ed eventuale marito.
  • Becca (stagioni 2-4), interpretata da Lauren Schaffel. È la migliore amica di Lauren. È inoltre veramente spaventata da Judy.
  • Ted Halverson (stagioni 2-4), interpretato da Kevin Nealon. Il vicino religioso dei Miller. Può essere competitivo.
  • Matt Halverson (stagioni 2-3), interpretato da Shawn Pyfrom. Figlio di Ted e uno dei ragazzi di Lauren.
  • Perry (stagioni 3-4), interpretato da James Patrick Stuart. Marito di Linda, un musicista leggermente strano, che inizialmente non piace alla famiglia Miller.
  • Marion Fitzsimmons (stagioni 3-4), interpretata da Kerri Kenney-Silver. Moglie di Danny.
  • Shelly (stagioni 3-4), interpretata da Julia Campbell. Vicina lesbica dei Miller. Ha una relazione con Terry.
  • Terry (stagioni 3-4), interpretata da Justine Bateman: Vicina lesbica dei Miller. Ha una relazione con Shelly.
  • Chris (stagione 3), interpretato da Sean Marquette. Uno dei ragazzi di Lauren; è figlio di Shelly e Terry.

Guest starModifica

EpisodiModifica

Stagione Episodi Prima TV originale Prima TV Italia
Prima stagione 22 2002-2003 2008
Seconda stagione 23 2003-2004 2008
Terza stagione 23 2004-2005 2008
Quarta stagione 20 2005-2006 2008

CuriositàModifica

  • Ogni titolo originale degli episodi inizia con la parola "Still" (tranne che per il primo episodio, intitolato semplicemente Pilot).

Collegamenti esterniModifica