Storia delle relazioni internazionali

La storia delle relazioni internazionali è la disciplina storiografica che studia i rapporti tra gli attori del sistema internazionale. Tali attori possono essere statuali e non statuali, singoli, come un Paese specifico di cui si analizzi la politica estera rispetto a un altro o in un contesto geopolitico o multipli, come nel caso di un'organizzazione internazionale.

CompetenzeModifica

Sono tipici campi di indagine della disciplina, tra gli altri, la storia dei trattati internazionali, la storia diplomatica, la storia delle organizzazioni internazionali, la storia della politica internazionale in età moderna e contemporanea, la storia dell'integrazione europea e la storia delle relazioni politiche tra il Nordamerica e l'Europa.[1]

ClassificazioneModifica

Nell'ordinamento universitario italiano la storia delle relazioni internazionali corrisponde al settore scientifico-disciplinare SPS/06, inserito nel settore concorsuale 14/B2 – Storia delle relazioni internazionali, delle società e delle istituzioni extraeuropee. Questo fa parte a sua volta del macrosettore concorsuale 14/B – Storia politica, incluso nell'area disciplinare 14 – Scienze politiche e sociali.

NoteModifica

BibliografiaModifica

  • Bruna Bagnato, Massimiliano Guderzo e Leopoldo Nuti (a cura di), Nuove questioni di Storia delle relazioni internazionali. Studi in onore di Ennio Di Nolfo, Roma-Bari, Laterza, 2015.
  • Ottavio Barié, Dalla guerra fredda alla grande crisi. Il nuovo mondo delle relazioni internazionali, Bologna, il Mulino, 2013.
  • Antony Best, Jussi M. Hanhimäki, Joseph A. Maiolo e Kirsten E. Schulze, Storia delle relazioni internazionali. Il mondo nel XX secolo e oltre, a cura di Alfredo Canavero, Torino, UTET, 2014.
  • Elena Calandri, Maria Eleonora Guasconi e Ruggero Ranieri, Storia politica e economica dell’integrazione europea. Dal 1945 a oggi, Napoli, Edises, 2015.
  • Ludwig Dehio, Equilibrio o egemonia. Considerazioni sopra un problema fondamentale della storia politica moderna, Bologna, il Mulino, 1988.
  • Ennio Di Nolfo, Dagli imperi militari agli imperi tecnologici. La politica internazionale dal XX secolo a oggi, 10ª ed., Roma-Bari, Laterza, 2018.
  • Ennio Di Nolfo, Prima lezione di storia delle relazioni internazionali, 2ª ed., Roma-Bari, Laterza, 2014.
  • Ennio Di Nolfo, Storia delle relazioni internazionali. I: Dalla pace di Versailles alla conferenza di Potsdam, 1919-1945, 3ª ed., Roma-Bari, Laterza, 2018.
  • Ennio Di Nolfo, Storia delle relazioni internazionali. II: Gli anni della guerra fredda, 1946-1990, 3ª ed., Roma-Bari, Laterza, 2019.
  • Ennio Di Nolfo, Storia delle relazioni internazionali. III: Dalla fine della guerra fredda a oggi, 3ª ed., Roma-Bari, Laterza, 2019.
  • Jean-Baptiste Duroselle, Storia diplomatica dal 1919 ai nostri giorni, a cura di Pietro Pastorelli, nuova ed., Milano, LED, 1998.
  • John L. Gaddis, La guerra fredda. Cinquant'anni di paura e di speranza, Milano, Mondadori, 2017.
  • John L. Harper, La guerra fredda. Storia di un mondo in bilico, Bologna, il Mulino, 2017.
  • Henry Kissinger, L’arte della diplomazia, 4ª ed., Milano, Sperling paperback, 2011.
  • Giuseppe Mammarella, Destini incrociati. Europa e Stati Uniti, 1900-2003, 2ª ed., Roma-Bari, Laterza, 2005.
  • Giuseppe Mammarella, Europa e Stati Uniti dopo la guerra fredda, Bologna, il Mulino, 2016.
  • Giuseppe Mammarella e Paolo Cacace, Storia e politica dell’Unione Europea, 1926-2013, 2ª ed., Roma-Bari, Laterza, 2018.
  • Charles H. Parker, Relazioni globali nell’età moderna. 1400-1800, Bologna, il Mulino, 2012.
  • Federico Romero, Storia della guerra fredda. L’ultimo conflitto per l’Europa, Torino, Einaudi, 2009.
  • Georges-Henri Soutou, La guerre de Cinquante Ans. Les relations Est-Ouest, 1943-1990, Paris, Fayard, 2001.
  • Antonio Varsori, Le relazioni internazionali dopo la guerra fredda, 1989-2017, Bologna, il Mulino, 2018.
  • Antonio Varsori, Storia internazionale. Dal 1919 a oggi, 2ª ed., Bologna, il Mulino, 2020.
  • Odd Arne Westad, The Cold War. A World History, New York, Basic Books, 2017.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàLCCN (ENsh2005003436 · BNF (FRcb11954161b (data) · J9U (ENHE987007549396505171