Apri il menu principale

Strada statale 183 Aspromonte-Jonio

strada statale italiana
Strada statale 183
Aspromonte-Jonio
Strada Statale 183 Italia.svg
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioniCalabria Calabria
Dati
ClassificazioneStrada statale
Inizioex SS 112 presso Delianuova
FineMelito di Porto Salvo
Lunghezza69,200[1] km
Provvedimento di istituzioneD.P.R. 27 maggio 1953, n. 782[2]
GestoreTratte ANAS: nessuna (dal 2002 la gestione è passata alla Provincia di Reggio Calabria)

La ex strada statale 183 Aspromonte-Jonio (SS 183), ora strada provinciale 3 Inn. SS 106 (Melito Porto Salvo)-Bivio Brandano (Delianuova) (SP 3)[3], è una strada provinciale italiana che collega il massiccio dell'Aspromonte con la costa meridionale jonica.

StoriaModifica

La strada statale 183 venne istituita nel 1953 con il seguente percorso: "Innesto con la SS. n. 112 presso Delianova - Le Gambarie - Bagaladi - Innesto con la SS. n. 106 a Melito Porto Salvo."[2]

PercorsoModifica

La strada ha origine dal bivio Brandano sulla ex strada statale 112 d'Aspromonte nei pressi di Delianuova. Attraversa quindi la parte occidentale del massiccio calabrese ricevendo, nei pressi di Gambarie, la ex strada statale 670 dei Piani d'Aspromonte e la ex strada statale 184 delle Gambarie. Proseguendo in direzione sud, la strada comincia a scendere di quota, toccando l'abitato di Bagaladi e costeggiando la fiumara di Melito di Porto Salvo. La strada termina il proprio percorso incrociando prima la strada statale 106 Jonica ed infine entrando nel centro abitato di Melito di Porto Salvo.

In seguito al decreto legislativo n. 112 del 1998, dal 2002 la gestione è passata dall'ANAS alla Regione Calabria, che ha provveduto al trasferimento dell'infrastruttura al demanio della Provincia di Reggio Calabria[4].

NoteModifica

  1. ^ Individuazione delle rete stradale di interesse regionale - Regione Calabria (PDF), su gazzette.comune.jesi.an.it.
  2. ^ a b Decreto del presidente della Repubblica 27 maggio 1953, n. 782, articolo 1, in materia di "Classificazione nella rete statale di strade del Mezzogiorno per la lunghezza di circa 3000 chilometri."
  3. ^ Strada provinciale n. 7 (ex SS 184) (PDF), su sviprore.it.
  4. ^ L.R. 34 del 12/08/2002 (art. 100-102) (PDF)[collegamento interrotto], Regione Calabria - B.U. 15, suppl. str. 1 del 19/08/2002.