Apri il menu principale

Strada statale 36 dir del Lago di Como e dello Spluga

Strada statale 36 dir
del Lago di Como e dello Spluga
Strada Statale 36dir Italia.svg
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioniLombardia Lombardia
ProvinceSondrio Sondrio
Italia - mappa strada statale 36 dir.svg
Dati
ClassificazioneStrada statale
InizioInnesto SS 36 presso Pianazzo
FineMadesimo
Provvedimento di istituzioneLegge 27 novembre 1956, n. 1401[1]
GestoreANAS

La strada statale 36 dir del Lago di Como e dello Spluga (SS 36 dir) era una strada statale italiana.

Indice

StoriaModifica

La strada statale 36 dir del Lago di Como e dello Spluga venne istituita nel 1956 riclassificando l'esistente strada comunale da Pianazzo a Madesimo[1].

Nel 1999 il decreto legislativo n. 461 non inserì la strada nella rete di interesse nazionale[2] e pertanto, secondo quanto prescritto dal decreto legislativo 31 marzo 1998, n. 112 essa venne trasferita al demanio della Regione Lombardia[3]. La declassificazione venne confermata da un successivo decreto del 2001[4].

Al 2015 la ex strada statale risulta inglobata nella più lunga strada provinciale 1 di Isola, nella provincia di Sondrio[5].

PercorsoModifica

La SS 36 dir collegava la SS 36 all'importante stazione sciistica di Madesimo.

NoteModifica

  1. ^ a b Legge 27 novembre 1956, n. 1401, in materia di "Classifica tra le strade statali della strada Pianazzo-Madesimo."
  2. ^ Decreto legislativo 29 ottobre 1999, n. 461, articolo 1, in materia di "Individuazione della rete autostradale e stradale nazionale, a norma dell'articolo 98, comma 2, del decreto legislativo 31 marzo 1998, n. 112."
  3. ^ Decreto legislativo 31 marzo 1998, n. 112, articolo 101, in materia di "Conferimento di funzioni e compiti amministrativi dello Stato alle regioni ed agli enti locali, in attuazione del capo I della legge 15 marzo 1997, n. 59."
  4. ^ Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 21 settembre 2001, in materia di "Modifiche al decreto legislativo 29 ottobre 1999, n. 461, che individua la rete autostradale e stradale nazionale, in attuazione dell'art. 20 della legge 24 novembre 2000, n. 340."
  5. ^ (PDF) Provincia di Sondrio - Strade provinciali

Altri progettiModifica