Apri il menu principale

Strada statale 675 Umbro-Laziale

strada statale italiana
Strada statale 675
Umbro-Laziale
Strada Statale 675 Italia.svg
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioniUmbria Umbria
Lazio Lazio
Italia - mappa strada statale 675.svg
Dati
ClassificazioneStrada statale
InizioSS 3 presso Terni
FineSS 1 bis presso Monte Romano
Lunghezza85,100[1] km
GestoreANAS (2000-)
Percorso
Strade europeeItalian traffic signs - strada europea 45.svg

La strada statale 675 Umbro-Laziale (SS 675) è una strada statale italiana che si sviluppa in Umbria e nel Lazio. La tratta attualmente in esercizio collega Terni, Orte e Viterbo per terminare nei pressi di Monte Romano, mentre il tratto ancora in fase di realizzazione condurrà fino all’Autostrada Tirrenica, innestandosi tra Tarquinia e Civitavecchia.

Presenta caratteristiche di superstrada per tutto il suo percorso, quindi con carreggiate separate e due corsie per senso di marcia.

StoriaModifica

Il progetto di una superstrada che collegasse il porto di Civitavecchia alle industrie di Terni per poi giungere a Rieti risale agli anni sessanta;[2][3][4] la sua realizzazione, tuttavia, ha avuto tempi molto lunghi.[5] Il tratto Viterbo-Orte fu finanziato nel dicembre del 1975.[6]

Attualmente (dicembre 2019) l'opera è completa fino a Monte Romano Est. I lavori del primo lotto da 6,4 km si sono conclusi a dicembre 2018, il secondo lotto (da 18 km) da Monte Romano est a Tarquinia sud ha visto un rallentamento per l'annullamento della delibera del Consiglio dei Ministri di fine 2017 con la quale veniva approvato il provvedimento di compatibilità ambientale del progetto preliminare.[7]

PercorsoModifica

L'arteria ha origine a nord-est di Terni dove il tracciato confluisce senza soluzione di continuità nella strada statale 3 via Flaminia.

Dopo aver aggirato la città a nord e aver incrociato la strada statale 3 bis Tiberina, la strada prosegue in direzione sud-ovest superando Narni ed, entrata nel Lazio, incrocia l'A1 Milano-Napoli nei pressi di Orte.

Il percorso continua in direzione ovest fino a raggiungere Viterbo che viene superata descrivendo un arco da nord-est a sud-ovest fino al vecchio termine dell'arteria in corrispondenza dell'innesto con la strada statale 2 Via Cassia a nord di Vetralla.

Il 19 aprile 2011[8] è stato inaugurato il tratto che conduce fino alla località Cinelli, dove l'infrastruttura si innestava sulla strada statale 1 bis Via Aurelia.

Il tratto da Cinelli a Monte Romano è stato completato in poco più di due anni (luglio 2016-dicembre 2018), mentre il 28 aprile 2016 si è avviata la procedura di appalto per il tratto finale dell'opera Monte Romano Est-Civitavecchia della lunghezza di circa 18 km e che sarà composto da 9 viadotti, 1 galleria e 2 svincoli[9].

L'itinerario che la caratterizza attualmente è quindi il seguente: "Innesto con la S.S. n. 3 presso San Carlo di Terni - Orte - Viterbo - Innesto con la S.S. n. 1 bis presso svincolo Monte Romano Est"[1].

Dell'arteria così come concepita nella sua integrità, fa parte anche un segmento già in esercizio dal Porto di Civitavecchia all'innesto con l’A12 Roma-Tarquinia presso l'uscita Civitavecchia Porto ed attualmente classificata come strada statale 698 del Porto di Civitavecchia.

Denominazioni e itinerariModifica

La SS 675 è parte:

CaratteristicheModifica

La superstrada Umbro-Laziale è classificata tecnicamente come strada extraurbana principale, ha 13 svincoli e due interconnessioni: a Orte con la A1 (autostrada del Sole) e al nodo viario di Terni con la strada statale 3 bis Tiberina, che collocano tale tratto all'interno della E45.

 
Umbro-Laziale
Tipo Indicazione km Prov
  Monte Romano est -6,4 VT
  Cinelli 0,0
  Vetralla - Tuscania 7,5
  Viterbo sud
  Roma-Firenze
12,2
  Viterbo centro 18,0
  Viterbo Str. Tuscanese ---
  Viterbo nord
  Roma-Firenze
19,5
  Vitorchiano 26,9
  Soriano - Bomarzo 35,4
  Soriano - Chia 35,8
  Orte ovest 42,0
  Orte est
Lugnano in Teverina
47,3
    Milano - Napoli 49,3
  Centrale Acea 50,5 TR
  San Liberato
Lago di San Liberato
52,0
  Narni 53,8
  Montoro 56,7
  Amelia 58,8
  Narni scalo
Capitone
65,3
  Nodo Viario di Terni - tangenziale Nord-Ovest
      Zone industriali
      Tiberina Terni-Ravenna
68,5
  Terni ovest
  Centro
  Stadio Liberati
72,7
  Terni nord 73,0
      Ternana Terni-Rieti
  Terni est   Acciaierie
  Cascata delle Marmore
78,6
    Roma-Fano 79,8

Strada statale 675 bis Umbro-LazialeModifica

Strada statale 675 bis
Umbro-Laziale
Localizzazione
Stato  Italia
Regioni  Umbria
Dati
ClassificazioneStrada statale
InizioSS 675 presso Terni
FineSC Campore presso z. i. Sabbione
Lunghezza2,170[1] km
Provvedimento di istituzioneD.P.C.M. del 23/11/2004 - G.U. 298 del 21/12/2004[13]
GestoreANAS (2005-)

La strada statale 675 bis Umbro-Laziale (SS 675 bis) è una strada statale italiana. Rappresenta il naturale proseguimento della strada statale 3 bis Tiberina dopo l'interconnessione con la SS 675.

Ha una breve lunghezza che la porta a terminare sulla SC Campore in località Sabbione. In seguito ai lavori di ammodernamento di tale svincolo che ne hanno anche variato la lunghezza, l'arteria è stata chiusa al traffico, venendo riaperta il 12 ottobre 2009[14].

La classificazione attuale è avvenuta col decreti del presidente del Consiglio dei ministri del 23 novembre 2004[13]; l'itinerario attuale è il seguente: "Innesto con la S.S. 3 bis presso Mazzancollo - Innesto con la S.C. Via delle Campore"[1].

Strada statale 675 dir Umbro-LazialeModifica

Strada statale 675 dir
Umbro-Laziale
Localizzazione
Stato  Italia
Regioni  Umbria
Dati
ClassificazioneStrada statale
InizioSS 675 presso Amelia
Fineex SS 205 presso San Pellegrino
Lunghezza0,850[1] km
Provvedimento di istituzioneD.P.C.M. del 23/11/2004 - G.U. 298 del 21/12/2004[13]
GestoreANAS (2005-)

La strada statale 675 dir Umbro-Laziale (SS 675 dir) è una strada statale italiana. Essa ha origine all'altezza dello svincolo per Amelia posto al km 60 circa della SS 675; dopo essersi unita con la SP 28 proveniente da Montoro, frazione di Narni, termina il suo tracciato con un innesto sulla ex strada statale 205 Amerina in località San Pellegrino.

La classificazione attuale è avvenuta col decreti del presidente del Consiglio dei ministri del 23 novembre 2004[13]; l'itinerario attuale è il seguente: "Innesto con la S.S. n. 675 presso Amelia - Innesto con la S.P. n. 205 presso S. Pellegrino"[1].

NoteModifica

  1. ^ a b c d e f Scheda sul sito dell'ANAS (selezionare la strada interessata), ANAS.
  2. ^ Alberto Provantini, Realizzare subito la «strada dei due mari», in L'Unità, 24 giugno 1966. URL consultato il 23 novembre 2016 (archiviato dall'url originale il 24 novembre 2016).
  3. ^ Paolo Foschi, inviato sulla SS675, Orte-Civitavecchia, la superstrada della vergogna: incompiuta dopo decenni di annunci e cantieri, in Corriere della Sera. URL consultato il 13 aprile 2018.
  4. ^ Orte-Civitavecchia, l’incredibile incompiuta. Dopo 40 anni i lavori non sono ancora finiti, in Linkiesta, 16 maggio 2017. URL consultato il 13 aprile 2018.
  5. ^ Quando l'Umbria si affaccerà sulle rive del mare Tirreno..., in L'Unità, 21 febbraio 1981. URL consultato il 23 novembre 2016 (archiviato dall'url originale il 24 novembre 2016).
  6. ^ Finanziata la Viterbo-Orte, in L'Unità, 20 dicembre 1975. URL consultato il 23 novembre 2016 (archiviato dall'url originale il 24 novembre 2016).
  7. ^ Postato da: Redazione TRC, Superstrada Orte-Civitavecchia, il dibattito all’ultima curva, su TRC Giornale. URL consultato il 22 gennaio 2019.
  8. ^ Anas, il Ministro Matteoli ha inaugurato il nuovo tratto a quattro corsie “Vetralla-Cinelli” della strada statale 675 “Umbro-Laziale”, in provincia di Viterbo, stradeanas.it.
  9. ^ S.S. 675 "Umbro-Laziale" - Completamento del collegamento del porto di Civitavecchia con il nodo intermodale di Orte - Tratto Monte Romano Est-Civitavecchia
  10. ^ Anas S.p.A. - Civitavecchia - Orte - Mestre
  11. ^ RIETI-TERNI, INAUGURATI LA GALLERIA VALNERINA ED IL PONTE DELLE MARMORE, in RietiLife, 10 dicembre 2013. URL consultato il 23 novembre 2016.
  12. ^ Ponte ad arco sulla Valnerina - Direttrice Civitavecchia-Orte-Terni-Rieti (TR), su matildi.com. URL consultato il 23 novembre 2016.
  13. ^ a b c d Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 23 novembre 2004 - Individuazione della rete stradale di interesse nazionale e regionale ricadente nella regione Umbria, Gazzetta Ufficiale 214 del 21 dicembre 2004.
  14. ^ Anas, Terni: aperto al traffico il nuovo sistema di svincoli tra la SS 675 "Umbro Laziale" e la SS 3bis "Tiberina" (E45), ANAS.
  Portale Trasporti: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di trasporti