Strada statale 90 delle Puglie

strada statale italiana
Strada statale 90
delle Puglie
Strada Statale 90 Italia.svg
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regioni Campania Campania
Puglia Puglia
Dati
Classificazione Strada statale
Inizio Venticano
Fine Foggia
Lunghezza 81,000[1] km
Provvedimento di istituzione Legge 17/05/1928 n°1094
Gestore ANAS

La strada statale 90 delle Puglie è una statale italiana che assicura il collegamento tra Campania e Puglia. Il percorso si snoda tra le province di Avellino e Foggia. La strada inizia nel comune di Venticano all'altezza della strada statale 7 per concludersi a pochi chilometri da Foggia confluendo nella SS 673.

Indice

PercorsoModifica

Il percorso si sviluppa sulla storica strada Regia delle Puglie, salvo alcune variazioni progettuali apportate nel corso degli anni come la variante che evita il passaggio attraverso il centro di Ariano Irpino e nella frazione Calore di Mirabella Eclano. Le origini, quindi, possono essere attribuite a Carlo I d'Angiò, decimo re di Sicilia e di Napoli, che ne ordinò la realizzazione intorno al 1270 ed a Filippo II che la fece ristrutturare nell'anno 1578.

Lungo il percorso della strada furono edificate numerose fontane dal valore storico ed architettonico, alcune delle quali si possono ammirare oggi. Tra queste possiamo ricordare la Fontana Angelica sita nella contrada omonima nel comune di Grottaminarda, la Fontana della Maddalena, edificata nel 1757 e fatta ricostruire dal Re Carlo III, la Fontana di Ponte Gonnella, la Fontana Carpino della Tetta e la Fontana Carpino della Pila, site nel territorio di Ariano Irpino.

Il tratto campano è molto tortuoso per vie delle asperità proprie del territorio irpino fino al bivio di Bovino, mentre sul versante pugliese il percorso si sviluppa per lunghi rettilinei. Gli 81 km della strada, interamente di competenza dell'ANAS, si snodano per 48 km circa in provincia di Avellino e 33 km in quella di Foggia.

Elenco località attraversate e principali innestiModifica

 
Fontana Angelica nel Comune di Grottaminarda

L'arteria risulta molto trafficata sia da automobilisti che da autotrasportatori, soprattutto nella ore di punta. Lungo il suo percorso negli ultimi decenni si sono sviluppati numerosi centri abitati, soprattutto in provincia di Avellino, e questo ha allungato progressivamente i tempi di percorrenza. In alcuni casi, poi, il tracciato attraversa direttamente i centri cittadini, finendo con l'assolvere la funzione di una strada urbana. Salvo poche eccezioni nessuno si è preoccupato di creare delle varianti che evitassero l'attraversamento delle cittadine nonostante il processo di progressiva urbanizzazione che sta investendo il territorio irpino. In particolare, gli automobilisti impiegano molto tempo ad attraversare il tratto dell'arianese, in quanto il percorso passa lungo due aree della città fortemente urbanizzate, i rioni Cardito e Martiri.

Dal 2006 nel comune di Montaguto la strada è stata investita da un imponente movimento franoso ad oggi ancora in essere che ne ha imposto la chiusura per lungo tempo. L'emergenza è stata tamponata con la costruzione di una bretella in attesa di una soluzione definitiva.

Nel comune di Ariano Irpino è stata prevista una variante che eviti l'attraversamento dell'area urbana. L'opera si trova però ancora ad una fase progettuale in attesa del finanziamento da parte degli enti preposti.

Strada statale 90 bis delle PuglieModifica

Strada statale 90 bis
delle Puglie
Localizzazione
Stato   Italia
Regioni   Campania
Dati
Classificazione Strada statale
Inizio Benevento
Fine Savignano Irpino
Lunghezza 45,300[1] km
Gestore ANAS

Della strada statale 90 delle Puglie esiste anche una variante, la strada statale 90 bis delle Puglie (SS 90 bis), che si snoda tra le province di Benevento ed Avellino. L'arteria parte dal capoluogo sannita, dalla via Appia, per confluire nell'arteria principale all'altezza di Savignano Irpino, poco prima del confine con la Puglia. Se la SS 90 è essenzialmente una strada irpina, la funzione della SS 90 bis è quella di assicurare il collegamento con il Sannio. L'arteria è molto utilizzata dagli autotrasportatori.

Elenco località attraversateModifica

Strada statale 90 dir delle PuglieModifica

Strada statale 90 dir
delle Puglie
Localizzazione
Stato   Italia
Regioni   Campania
Dati
Classificazione Strada statale
Inizio Flumeri
Fine Ariano Irpino
Lunghezza 5,135[1] km
Gestore ANAS

La strada statale 90 dir delle Puglie (SS 90 dir) è meglio nota come Manna-Tre Torri, dal nome delle omonime frazioni attraversate. Questa diramazione, che parte dal comune di Flumeri con innesto dalla strada statale 91 della Valle del Sele per confluire nella SS 90 nel territorio di Ariano Irpino, è di costruzione relativamente recente. La funzione di questa breve arteria è quella di collegare l'area industriale della Valle Ufita con Ariano.

NoteModifica

  1. ^ a b c ANAS

Voci correlateModifica