Apri il menu principale

Strada statale 98 Andriese-Coratina

strada statale italiana
Strada statale 98
Andriese Coratina
Strada Statale 98 Italia.svg
Denominazioni successive(2001-2010)
Strada provinciale 231 Andriese Coratina (nel Barese)
Strada provinciale 95 bis Estramurale di Cerignola (nel Foggiano)
(2010-oggi)
Strada provinciale 2
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioniPuglia Puglia
SS 98 percorso.png
Dati
ClassificazioneStrada statale
InizioModugno
FineCerignola
Lunghezza81,700 km
Provvedimento di istituzioneLegge 17 maggio 1928, n. 1094
GestoreANAS

L'ex strada statale 98 Andriese Coratina (SS 98), successivamente strada provinciale 231 Andriese Coratina (SP 231) nel Barese e strada provinciale 95 bis Estramurale di Cerignola (SP 95) nel Foggiano, ora strada provinciale 2[1], è una strada provinciale della provincia di Barletta-Andria-Trani. L'arteria costituisce nel tratto tra Bitonto e Andria una valida alternativa all'autostrada A14.

StoriaModifica

La strada statale 98 venne istituita nel 1928 con il seguente percorso: "Canosa - Andria - Corato - Modugno."[2] Nel 1953 venne prolungata da Canosa a Cerignola, innestandosi sulla SS 16[3].

In seguito al decreto legislativo n. 112 del 1998, dal 2001, la gestione è passata dall'ANAS alla Regione Puglia, che ha ulteriormente devoluto le competenze alla Provincia di Foggia e alla Provincia di Bari, per poi trasferirle alla Provincia di Barletta-Andria-Trani. I due primi due enti avevano denominato la strada come provinciale con un nuovo numero e con un nuovo nome (SP 95 bis Estramurale di Cerignola nel Foggiano, SP 231 Andriese Coratina nel Barese), perché in Puglia principalmente non esiste la classificazione di strada regionale. Successivamente, con la nascita dell'ente della Provincia di Barletta-Andria-Trani la strada ha assunto la classificazione di strada provinciale 2.

Il 5 ottobre 2016 sono iniziati i lavori di ammodernamento, allargamento del piano viabile e realizzazione della viabilità di servizio nel tratto compreso tra il km 52+285 ed il km 62+598.[4]

PercorsoModifica

Nasce dalla strada statale 96 Barese a Modugno. Per circa 1,5 km il tracciato è a 4 corsie, che diventano immediatamente 2 incontrando 4 incroci con semaforo nel tratto di Bitonto, che aggira in variante. Dopo, la provinciale prosegue con le caratteristiche di superstrada, superando Terlizzi, Ruvo di Puglia e Corato, dove si incontra con la strada statale 378. Poco prima di Andria, la strada ritorna a 2 corsie, fungendo da tangenziale di Andria e incontrandosi con la strada statale 170 dir/A di Castel del Monte. Nel tratto tra Andria e Canosa la strada prosegue a due corsie. Dopo alcuni chilometri incontra l'ex strada statale 97 per Minervino Murge e procede con le caratteristiche di superstrada, dopo un breve tratto s'incrocia con la nuova strada regionale 6 della Murgia Centrale (inaugurata nel novembre del 2009), per poi giungere a Canosa di Puglia, sulla quale tangenziale riprende a 2 corsie. Qui si incontra con la strada statale 93 Appulo-Lucana, e torna per un breve tratto a 4 corsie. Sconfinata nella Provincia di Foggia, la strada riprende nuovamente a unica carreggiata fino a Cerignola, dove la provinciale ha termine.

Tratto Modugno - Canosa

Ex   Andriese - Coratina
Tipo Indicazione ↓km↓ Note Provincia
    Barese
0,0 BA
    Centro commerciale 0,2
  Area di sosta 0,4 Solo in direzione Cerignola
  Viabilità di servizio
Corpo militare della Croce Rossa Italiana
1,4
  Fine spartitraffico centrale 1,4
    Zona industriale 2,0
  Bitonto Sud 5,6
  Area di sosta 6,3 Solo in direzione Cerignola
  Bitonto
  Palo del Colle
6,8
  Bitonto Via Abatticchio 7,8
  Area di sosta 8,4 Solo in direzione Bari
  Bitonto Via Palombaio
  Palombaio
  Mariotto
8,6
  Bitonto Nord 9,6
Inizio spartitraffico centrale 10,2
    Poligonale di Bitonto 10,6
  Area di sosta 13,4 Solo in direzione Cerignola
  Viabilità di servizio
  Inversione di marcia
16,0
  Area di sosta 16,8 Solo in direzione Cerignola
  Viabilità di servizio
Sovereto
17,8
    Sovereto
  Inversione di marcia
18,0
    Terlizzi
  Mariotto
  Zona industriale
19,4
  Area di sosta 19,8 Solo in direzione Cerignola
  Strada comunale Portoni
Viabilità di servizio
  Inversione di marcia
21,6
    Ruvo di Puglia
  Palombaio
  Zona industriale di Ruvo di Puglia
24,0
    Ruvo di Puglia
  Altamura
  Inversione di marcia
 Polizia stradale
25,0
  Area di sosta 25,1 Solo in direzione Bari
    Strada comunale Patanella
   Inversione di marcia
  Ruvo di Puglia
26,2
    Minervino Murge
  Spinazzola
 Castel del Monte
26,9
  Strada comunale Belmonte Roselli 28,0
  Strada comunale Parco del Fornello
  Inversione di marcia
28,6
  Strada comunale A. Francavilla
29,7
  Strada comunale Palmento
  Inversione di marcia
30,2
  Area di sosta 31,8 Solo in direzione Bari
    Corato
  Area di sosta
32,2
    Corato Via Gravina
  Stadio comunale
  Gravina in Puglia
  Altamura
32,4
    Corato Via Sant'Elia
  Castel del Monte
32,6
  Area di sosta 35,0 Solo in direzione Bari
  Corato Via Gigante
  Inversione di marcia
35,2
  Corato Nord
    Bologna-Taranto
  Trani
35,6
  Area di sosta 36,1 Solo in direzione Cerignola
  Corato 36,4
  Viabilità di servizio
  Poligono tiro a segno
38,2
    Epitaffio della Disfida
  Inversione di marcia
41,3 BT
   Barletta
  Trani
  Bisceglie
    Bologna-Taranto
42,8
    Inversione di marcia 43,0
  Fine spartitraffico centrale 43,1
    Andria 43,6
  Andria Contrada Macchia di Rosa 44,8
    Andria Via Castel del Monte
 Barletta
  Castel del Monte
46,0
  Andria Via Salvatore Liddo
46,8   dir. Montegrosso ponte interrotto
  Andria Via Monte Faraone
  Inversione di marcia
47,0
    Andria Viale Nenni
  Santuario SS. Salvatore
  Museo del Confetto
48,0
  Andria Via Canosa
  Santuario Basilica S. Maria dei Miracoli
  Provincia Barletta-Andria-Trani
  Inversione di marcia
49,6
  Area di sosta 50,9 corsia di marcia direzione Bari
   Corato
  Castel del Monte
54,4
   Barletta 58,8
   Montegrosso 60,0
Inizio spartitraffico centrale 61,3
    Minervino Murge
  Spinazzola
61,4
    Barletta
    Bologna-Taranto
62,8
    Minervino Murge
  Spinazzola
  Inversione di marcia
63,0
  Canosa di Puglia
  Barletta
    Bologna-Taranto
64,8
  Fine spartitraffico centrale 65,8
    Minervino Murge
  Spinazzola
66,0
  Canosa di Puglia 68,2
    Cefalicchio
  Diga Locone
68,4
    Lavello
Venosa
Potenza
69,0
    Canosa di Puglia 69,4
    Canosa di Puglia
  Zona industriale
70,4
    Loconia
    Canne della Battaglia
  Mausoleo Bagnoli
  Ponte Romano
70,6
  Area di sosta 70,9 Solo in direzione Cerignola
Inizio spartitraffico centrale 61,3
  SP 95bis Cerignola-Ponte Canosa
72,3 FG

Tratto Ponte Canosa - Cerignola

Ex   Andriese - Coratina
Attuale SP 95 bis
Tipo Indicazione ↑km↑ Note Provincia
  SP 95bis Ponte Canosa-Cerignola
8,8 FG
    San Ferdinando di Puglia
  Ponte Romano
  Inversione di marcia
8,6
    Strada Provinciale 143 7,5
    Stornarella 4,2
    Polizia Stradale
  Area di sosta
0,1
    Cerignola
  Foggia
  Bari
    Bologna-Taranto
0,0

La strada dunque attraversa i centri abitati di:

NoteModifica

  1. ^ Così denominata dalla Provincia di Barletta-Andria-Trani in seguito alla seduta del 9 aprile 2010 che ha variato il numero di tutte le strade che percorrono la suddetta provincia.
  2. ^ Legge 17 maggio 1928, n. 1094
  3. ^ Decreto del presidente della Repubblica 27 maggio 1953, n. 782, articolo 2, in materia di "Classificazione nella rete statale di strade del Mezzogiorno per la lunghezza di circa 3000 chilometri."
  4. ^ Cominciano i lavori sulla ex Ss98 nel tratto che collega Canosa con Andria, in Andria. URL consultato il 6 ottobre 2016.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica