Stretto dell'Ammiraglio Kuznecov

Stretto dell'Ammiraglio Kuznecov
Parte di Mare di Bering, Oceano Pacifico
Stato Russia Russia
Circondario federale Estremo Oriente
Soggetto federale Territorio della Kamčatka
Rajon Aleutskij rajon
Coordinate 54°48′37″N 168°04′43″E / 54.810278°N 168.078611°E54.810278; 168.078611Coordinate: 54°48′37″N 168°04′43″E / 54.810278°N 168.078611°E54.810278; 168.078611
Dimensioni
Lunghezza 30 km
Larghezza 50 km
Profondità massima 142 m
Mappa di localizzazione: Federazione Russa
Stretto dell'Ammiraglio Kuznecov
Stretto dell'Ammiraglio Kuznecov

Lo stretto dell'Ammiraglio Kuznecov (russo пролив Адмирала Кузнецова, Admirala Kuznecova) è un braccio di mare che separa l'isola di Bering, a ovest, dall'isola Mednyj, a est. Collega il mare di Bering e l'oceano Pacifico ed è il maggiore stretto delle isole del Commodoro. È compreso nell'Aleutskij rajon del Territorio della Kamčatka, nell'Estremo Oriente della Russia. La sua lunghezza è di circa 30 km, la larghezza minima di 50 km, la profondità massima è di oltre 142 m.

Lo stretto è stato nominato nel 2004 in onore dell'ammiraglio della flotta dell'Unione Sovietica Nikolaj Gerasimovič Kuznecov.[1]

NoteModifica