Stripped (Rammstein)

singolo dei Rammstein del 1998
Stripped
ArtistaRammstein
Tipo albumSingolo
Pubblicazione27 luglio 1998
Durata4:25
Album di provenienzaFor the Masses
Dischi1
Tracce6
GenereIndustrial metal
EtichettaMotor Music Records
ProduttoreJacob Hellner, Rammstein
Rammstein - cronologia
Singolo precedente
(1997)
Singolo successivo
(2001)

Stripped è una cover dell'omonimo brano dei Depeche Mode, eseguita dal gruppo industrial metal tedesco Rammstein e contenuta nel tribute album For the Masses e, in seguito, come traccia nascosta in alcune edizioni speciali dell'album Sehnsucht.

Il ritornello della canzone è stato leggermente modificato; infatti, nella canzone dei Rammstein nel ritornello viene solo detto «Let me see you stripped» invece dell'originale «Let me see you stripped down to the bone». Ciò è dovuto al fatto che Till Lindemann faticava a pronunciare «down to the bone».[senza fonte] Il ritornello è, invece, completo nell'Heavy mental mix di Charlie Clouser.[1]

TracceModifica

  1. Stripped – 4:25
  2. Stripped – 4:28 – Johan Edlund (Tiamat) Psilonaut Mix
  3. Stripped – 5:12 – Charlie Clouser Heavy Mental Mix
  4. Stripped – 5:10 – Charlie Clouser Tribute to Düsseldorf Mix
  5. Stripped – 4:35 – Günter Schulz (KMFDM) FKK Mix
  6. Wollt ihr das Bett in Flammen sehen? – Live Arena, Berlin '96

FormazioneModifica

NoteModifica

  1. ^   Rammstein - Making of Stripped (English Subtitles) HD, su YouTube, 31 marzo 2012. URL consultato il 17 novembre 2013.

Collegamenti esterniModifica