Apri il menu principale

Strother Martin

attore statunitense
Strother Martin (a destra) con Gordon Jones in McLintock! (1963)

Strother Douglas Martin, Jr. (Kokomo, 26 marzo 1919Thousand Oaks, 1º agosto 1980) è stato un attore statunitense.

Ha recitato in oltre 60 film (tra cui diversi western diretti da John Ford e Sam Peckinpah) dal 1950 al 1980 ed è apparso in oltre cento produzioni televisive dal 1951 al 1979.[1]

BiografiaModifica

Strother Martin nacque a Kokomo, Indiana, il 26 marzo 1919. Nuotatore provetto ed eccellente nei tuffi, a 17 anni vinse il National Junior Springboard Diving Championship. Prestò servizio come istruttore di nuoto nella Marina degli Stati Uniti durante la seconda guerra mondiale e fu un membro della squadra di immersioni presso l'Università del Michigan a Ann Arbor, Michigan. Dopo la guerra, Martin si trasferì a Los Angeles e lavorò come istruttore di nuoto e consulente di scene subacquee o in alto mare nelle produzioni cinematografiche.

A seguito di diverse comparse e camei, cominciò ad ottenere ruoli più consistenti, in particolare per diversi episodi di serie televisive, tra cui alcune antologiche, Frontiers della NBC e nella serie drammatica western The Gray Ghost. Nel 1955 interpretò un ritardato mentale nell'episodio Cooter di Gunsmoke. In seguito interpretò diversi ruoli di scagnozzi, sadici e cattivi in molti western degli anni 50 e 60, tra cui Soldati a cavallo e L'uomo che uccise Liberty Valance, entrambi diretti da John Ford e interpretati da John Wayne. Non disdegnò ruoli più leggeri come quello dell'incompetente "agente indiano" nel film McLintock!, e quello dello sfortunato commerciante di cavalli nel film Il Grinta (1969), entrambi ancora con Wayne.

Martin è stato sposato con Helen Meisels-Martin dal 1967 fino alla sua morte. Morì di un attacco di cuore a Thousand Oaks, in California, il 1º agosto 1980, all'età di 61 anni. La sua vedova, che aveva dieci anni più di lui, morì nel 1997. Fu seppellito al Forest Lawn Memorial Park di Hollywood Hills.[2]

FilmografiaModifica

CinemaModifica

TelevisioneModifica

Doppiatori italianiModifica

NoteModifica

  1. ^ Internet Movie Database, op. cit.
  2. ^ Find a Grave, op. cit.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN64192574 · ISNI (EN0000 0000 8388 944X · LCCN (ENn88100587 · GND (DE142241121 · BNF (FRcb13897156d (data) · WorldCat Identities (ENn88-100587