Strunz & Farah

gruppo musicale statunitense

Strunz & Farah è un duo di chitarristi che suonano un genere misto tra world fusion e flamenco.

Strunz & Farah
Paese d'origineBandiera degli Stati Uniti Stati Uniti
GenereFlamenco
World fusion music
Periodo di attività musicale1979 – in attività
EtichettaSelva Records, Milestone, Audioquest
Album pubblicati17
Sito ufficiale

Jorge Strunz, nato in Costa Rica, e Ardeshir Farah, iraniano, si incontrarono negli Stati Uniti nel 1979. Jorge Strunz fu uno dei fondatori di "Caldera", una latin band che combinava jazz, funk e rock insieme a musica latina. Lo scarso successo commerciale fece sì che l'attività del gruppo cessasse. Jorge Strunz formò quindi il duo con Ardeshir Farah. Entrambi suonatori di chitarra a livello professionale, formarono subito un duo affiatato, dando luogo al loro primo disco, Mosaico, nel 1980. Il percorso musicale si evolve partendo da sonorità non sempre di facile ascolto, dalle tendenze estremamente esotiche (celebre la frase del produttore del loro primo disco il quale, dopo aver ascoltato le registrazione esclamò: "Grande lavoro ragazzi, ma dove andiamo a venderlo, a Timbuktu?" [Cit. ultima pagina di copertina di "Heat of the Sun"]). Con il tempo i suoni si ammorbidiscono e si arricchiscono di nuove sonorità: agli strumenti precolombiani si aggiungono quelli "tradizionali", che insieme alla straordinaria bravura tecnica del duo, contribuiscono a creare atmosfere a volte orientali altre latine, ma comunque molto più ascoltabili.

Discografia

modifica
  • Mosaico - (1980)
  • Frontera - (1984)
  • Guitarras - (1985)
  • Misterio - (1989)
  • Primal Magic - (1990)
  • Américas - (1992)
  • Heat of the Sun - (1995)
  • Live - (1997)
  • Wild Muse - (1998)
  • The Best Of: - (2000)
  • Stringweave - (2001)
  • Rio de Colores - (2003)
  • In Performance - (2003); DVD
  • Zona Torrida - (2004)
  • Desert Guitars - (2005)
  • Fantaseo - (2006)
  • Jungle Guitars - (2006)

Altri Album

modifica
  • The Living Sea: Colonna sonora del film IMAX

Collegamenti esterni

modifica
Controllo di autoritàVIAF (EN121145723 · ISNI (EN0000 0001 2341 9531 · LCCN (ENno2001050631 · BNF (FRcb14033047q (data) · WorldCat Identities (ENlccn-no2001050631
  Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica