Apri il menu principale

La successione tribonacci è una variante della successione di Fibonacci. Mentre quest'ultima viene definita fissando i primi due termini e chiedendo che ogni termine sia la somma dei due che la precedono, la successione tribonacci è definita come la sequenza illimitata di termini t(n) per i quali si assume ... t(-2) := t(-1) := t(0) := 0, t(1) := 1 e che per ciascuno dei successivi termini si chiede che sia uguale alla somma dei tre termini precedenti.

I valori dei suoi primi 34 termini, a partire da quello di indice 1, sono

1, 1, 2, 4, 7, 13, 24, 44, 81, 149, 274, 504, 927, 1705, 3136, 5768, 10609, 19513, 35890, 66012, 121415, 223317, 410744, 755476, 1389537, 2555757, 4700770, 8646064, 15902591, 29249425, 3798080, 98950096, 181997601, 334745777[1]

Il rapporto t(n+1)/t(n), per n che tende a infinito, tende alla radice reale compresa tra 1 e 2 del polinomio

cioè a 1,83928675... o algebricamente a .

NoteModifica

  1. ^ (EN) Sequenza A000073, in On-Line Encyclopedia of Integer Sequences, The OEIS Foundation.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

(EN) Eric W. Weisstein, Voce, in MathWorld, Wolfram Research.

  Portale Matematica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di matematica