Sudafrica ai Giochi della III Olimpiade

partecipazione alle Olimpiadi del 1904

Il Sudafrica partecipò alle III Olimpiadi, svoltesi a Saint Louis dal 1º luglio al 23 novembre 1904, con una delegazione di 8 atleti impegnati in due discipline.

Sudafrica ai Giochi della III Olimpiade
Saint Louis 1904
Bandiera del Regno Unito
Codice CIORSA
Comitato nazionaleComitato Olimpico e Confederazione Sportiva del Sudafrica
Atleti partecipanti8 in 2 discipline
Di cui uomini/donne8 Uomini - 0 Donne
Medagliere
Posizione Medaglie d'oro vinte Medaglie d'argento vinte Medaglie di bronzo vinte Medaglie complessive vinte
- 0 0 0 0
Cronologia olimpica (sommario)
Giochi olimpici estivi

1896 · 1900 · 1904 · 1908 · 1912 · 1920 · 1924 · 1928 · 1932 · 1936 · 1948 · 1952 · 1956 · 1960 · 1964 · 1968 · 1972 · 1976 · 1980 · 1984 · 1988 · 1992 · 1996 · 2000 · 2004 · 2008 · 2012 · 2016 · 2020 · 2024

Giochi olimpici invernali

1960 · 1964 · 1968 · 1972 · 1976 · 1980 · 1984 · 1988 · 1992 · 1994 · 1998 · 2002 · 2006 · 2010 · 2014 · 2018 · 2022

Voce principale: Sudafrica ai Giochi olimpici.
I due maratoneti neri del Transvaal.

L’Unione Sudafricana, che non nasce prima del 1910, ha partecipato ai Giochi del 1904 a Saint-Louis in circostanze piuttosto particolari.

Nel 1904 non esisteva ancora una nazione unificata con questo nome. Le colonie britanniche del Capo, del Natal, del Fiume Orange e del Transvaal non hanno inviato una delegazione negli Stati Uniti e non avevano ancora un Comitato Olimpico Nazionale. Quest'ultimo, il SANOC, non è stato creato prima del 1908, per i Giochi di Londra. Le III Olimpiadi fanno parte di un'Esposizione Universale che celebra l’Acquisto della Louisiana (Louisiana Sale) e il Three Flags Day, e i vari eventi olimpici sono disseminati tra le numerose attrazioni della fiera tra il 1 luglio e il 23 novembre 1904. Solo 13 nazioni hanno effettuato il viaggio per un totale di 625 atleti. A causa della mancanza di interesse da parte di altre nazioni, gli organizzatori invitano chiunque partecipi all'Esposizione Universale a partecipare ai giochi. Una delle attrazioni della Fiera era una rivista intitolata “Libretto storico della guerra anglo-boera”. Questa recensione descriveva aspetti della Seconda guerra boera (1899-1902). Il momento clou dello spettacolo era la resa del generale boero Piet Cronje a Lord Roberts nella battaglia di Paardeberg, con Cronje che recitava la sua parte. Due dei lavoratori in questo spettacolo erano Len Taunyane e John o Jan Mashiani che erano con il generale Cronje durante la suddetta guerra, come messaggeri, e senza dubbio anche prima. Con il loro generale e 5.000 soldati boeri, erano stati fatti prigionieri di guerra e deportati a Sant'Elena. Alla fine della guerra, Tau e Mashiani si erano riuniti a Cronje, e quest'ultimo lo accompagnò negli Stati Uniti. Erano iscritti alla maratona, con i nomi di Lentauw e Yamasani, probabilmente perché non sapevano scrivere, avendo gli organizzatori trascritto così i loro nomi e considerati anche come zulu, probabilmente perché "erano neri e venivano dal Sudafrica".[1]

Risultati

modifica

  Atletica leggera

modifica
  Lo stesso argomento in dettaglio: Atletica leggera ai Giochi della III Olimpiade.
Evento Pos. Atleta Finale
Maratona Len Taunyane Sconosciuto
12° Jan Mashiani Sconosciuto
Bertie Harris Non completato

  Tiro alla fune

modifica
  Lo stesso argomento in dettaglio: Tiro alla fune ai Giochi della III Olimpiade.
Evento Pos. Giocatore Quarti Semifinali Finale Semifinale medaglia d'argento Finale medaglia d'argento
Torneo maschile Boers Sconfitti da Milwaukee Athletic Club Eliminati

Altri progetti

modifica

Collegamenti esterni

modifica
  • Sports-reference.com. URL consultato il 5 luglio 2013 (archiviato dall'url originale il 3 gennaio 2012).
  Portale Giochi olimpici: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di giochi olimpici