Apri il menu principale
Sulon
TipoSatellite naturale
Creazione
SagaGuerre stellari
Appare inuniverso espanso
Caratteristiche immaginarie
CapoJerec
SistemaSettore di Sullust
RegioneOrlo esterno
CapitaleBarons Hed.
Abitanti200.000.000
RazzeUmani, Sullustiani
LingueBasic galattico, Sullustese

Nell'universo immaginario di Guerre stellari, Sulon è una luna di Sullust, con un fiorente sviluppo agricolo. A Sulon è nato Kyle Katarn nella villa di campagna del padre Morgan. La capitale di Sulon è Barons Hed, un tempo ricco spazioporto, attualmente in decadenza, dopo che se ne è impossessato Jerec, che ivi ha costruito la propria fortezza e vi abita con la sua banda di sei Jedi Oscuri. Attualmente imperversano sulla luna, predoni Tusken.

Nel videogioco Star Wars: Jedi Knight: Dark Forces II, Jan Ors accompagna con la Moldy Crow, Kyle Katarn su Sulon, proveniente da Nar Shaddaa, all'inseguimento di 8t88. Kyle ritorna nella villa paterna alla ricerca di una mappa. La villa è infestata dai Tusken e il primo lavoro è di ripulire la casa paterna da questi predoni. Kyle poi, attraversa la piscina e si porta nel laboratorio del padre, dove trova WeeGee,[1] un droide che gli consegna la spada laser di Qu Rahn e lo introduce al combattimento con spada laser. Jan Ors conduce Kyle a Barons Hed dove Kyle penetra nella cittadina e poi nella fortezza di Jerec, cercando 8t88, ma viene fermato da Yun, il primo jedi oscuro e 8t88 gli sfugge.

Indice

Luoghi visitatiModifica

AttoriModifica

ApparizioniModifica

NoteModifica

  1. ^ WeeGee è un droide multiuso creato e manufatto da Morgan Katarn per il proprio laboratorio, nella villa di campagna su Sulon. WeeGee era considerato parte della famiglia Katarn, ed era stato programmato da Morgan per proteggere suo figlio Kyle a tutti i costi. WeeGee aveva una forma a U rovesciata ed era dotato di un braccio molto potente a quattro giunti che finiva in una pinza di presa a forma di C. Questo braccio era tre volte più potente dell'altro che terminava con una pinza di presa a una forma umana, progettata per l'utilizzo di attrezzi. WeeGee galleggiava a due metri da terra utilizzando una repulsore di motocicletta imperiale e si girava per mezzo di getti laterali. In alto aveva un sensore ottico di forma ovale. WeeGee comunicava per mezzo di segnali acustici e fischi. Infine indossava una cintura porta strumenti. Non portando banchi di memoria ma il droide aveva sviluppato una propria personalità.
    Kyle Katarn, proveniente da Nar Shaddaa e trasportato su Sulon, dal suo pilota Jan Ors, trovò la villa paterna piena di delinquenti Tusken. Dopo aver ripulito la villa dagli estranei, Kyle si diresse verso il laboratorio dove inserì il disco olografico in WeeGee. Apparve un ologramma del padre Morgan che indicò al figlio di prendere la spada laser, che era appartenuta a Qu Rahn. Qui Kyle si allenò all'uso della spada e poi si diresse verso i canali d'acqua che lo avrebbero condotto al prossimo appuntamento con Jan Ors e la Moldy Crow, per andare a Barons Hed, la cittadella fortezza di Jerec.
  2. ^ (EN) Nar Shaddaa. Star Wars. Wikia.
  3. ^ (EN) Sulon. Star Wars. Wikia.
  4. ^ (EN) Barons Hed. Star Wars. Wikia.

Voci correlateModifica

VideoModifica

  (EN) LightningBoltForever, Star Wars Jedi Knight - Dark Forces II - (Level 3) The Return Home to Sulon.
«Al fine di scoprire che cosa c'è scritto sul disco dati di Morgan Katarn, Kyle è tornato alla sua vecchia casa su Sulon dove scopre che la sua casa è stata invasa dai Jedi Oscuri e dagli spazzini banditi Tusken. Egli deve trovare WeeGee, il vecchio droide di famiglia, nel laboratorio di Morgan in modo che possa decodificare il disco.».

  (EN) LightningBoltForever, Star Wars Jedi Knight - Dark Forces II - (Level 4) The Jedi's Lightsaber.
«Kyle inizia ad esplorare la vecchia bottega del padre, dove si imbatte in WeeGee e lo utilizza per riprodurre il messaggio criptato nel disco dati. A questo punto, Kyle è finalmente diventato più informato circa la Forza, e trova la spada laser che una volta apparteneva al Maestro Jedi Rahn. Kyle allora deve attraversare attraverso i sistemi di irrigazione intorno all'officina, per incontrarsi con Jan sul lato opposto.».

  (EN) LightningBoltForever, Star Wars Jedi Knight - Dark Forces II - (Level 5) Baron's Hed - The Fallen City.
«Con la spada laser appena avuta e l'aiuto di Jan, il nostro eroe si reca nella vicina città di Barons Hed del Barone per scoprire che ha ceduto alla natura corrotta del Jedi Oscuro e dell'Impero. Kyle deve esplorare la città e fissare un modo per entrare nel palazzo imperiale fortificato, ma non prima di incorrere in qualche ostilità pericolosa.».

Collegamenti esterniModifica