Apri il menu principale
Lo stendardo della beatificazione di madre Giulia Salzano, fondatrice della congregazione

Le suore catechiste del Sacro Cuore (in latino Congregatio Sororum Doctrinae Christianae Institutricum a SS. Corde Iesu) sono un istituto religioso femminile di diritto pontificio: i membri di questa congregazione pospongono al loro nome la sigla S.C.S.C.[1]

Indice

Cenni storiciModifica

La congregazione venne fondata da madre Giulia Salzano (1846-1929): già maestra comunale a Casoria, il 5 febbraio del 1894 iniziò, con sette compagne, a collaborare alle opere parrocchiali, particolarmente all'insegnamento del catechismo ai fanciulli che si preparavano alla prima comunione.[2]

Con il permesso dell'arcivescovo di Napoli, il cardinale Giuseppe Antonio Ermenegildo Prisco, la Salzano e le compagne presero il velo il 21 novembre 1905: il 12 agosto 1920 la congregazione delle catechiste del Sacro Cuore venne eretta a livello diocesano e il 18 gennaio 1947 venne approvata dalla Santa Sede come congregazione di diritto pontificio; ottenne l'approvazione definitiva il 19 marzo del 1960.[2]

La fondatrice è stata beatificata da papa Giovanni Paolo II nel 2003 e proclamata santa da papa Benedetto XVI il 17 ottobre 2010.[3]

Attività e diffusioneModifica

Fine principale delle suore dell'istituto è l'educazione religiosa dei ragazzi.[2]

La comunità religiosa delle Suore Catechiste si sviluppò inizialmente a Casoria, dove fu fondata la congregazione e situata la casa madre e sede generalizia;[1] fu poi la stessa madre fondatrice ad ampliare la comunità stabilendosi nel 1922 a Calvizzano.[4] Col tempo oltre che in Italia, la congregazione stabilì case in Canada, Brasile, Filippine, Perù, India, Indonesia, Colombia.[2]

Al 31 dicembre 2008, la congregazione contava 202 religiose in 31 case.[1]

NoteModifica

  1. ^ a b c Ann. Pont. 2010, p. 1523.
  2. ^ a b c d DIP, vol. II (1975), coll. 696-699, voce a cura di G. Rocca.
  3. ^ La cappella papale per le canonizzazioni del 17 ottobre 2010 (PDF), su vatican.va. URL consultato il 18-10-2010.
  4. ^ catechistesacrocuore.org, http://www.catechistesacrocuore.org/case/calvizzano.html.

BibliografiaModifica

  • Annuario Pontificio per l'anno 2010, Libreria Editrice Vaticana, Città del Vaticano 2010. ISBN 978-88-209-8355-0.
  • Guerrino Pelliccia e Giancarlo Rocca (curr.), Dizionario degli Istituti di Perfezione (DIP), 10 voll., Edizioni paoline, Milano 1974-2003.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàLCCN (ENn2008060995
  Portale Cattolicesimo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cattolicesimo