Apri il menu principale
Superaereo
Lesser coat of arms of the Kingdom of Italy (1929-1943).svg
Descrizione generale
Attiva1º giugno 1940 - 12 settembre 1943
NazioneItalia Italia
ServizioAeronautica Militare
Comando superiore della Regia AeronauticaCoordinamento delle operazioni militari della Regia Aeronautica
SedeRoma
Battaglie/guerreSeconda Guerra Mondiale
  • Fronte occidentale
  • Campagna di Russia
  • Invasione della Iugoslavia
  • Campagna di Grecia
  • Campagna del Nordafrica
  • Teatro del mediterraneo
  • Parte di
    Voci su forze aeree presenti su Wikipedia

    Superaereo fu la denominazione data al comando superiore della Regia Aeronautica durante la seconda guerra mondiale; entrò in funzione il 1º giugno 1940. Analogamente a esso furono costituiti Supermarina e Superesercito. Superaereo dipendeva direttamente dal Comando Supremo delle forze armate italiane.

    StoriaModifica

    Oltre al comando principale a Roma, esistevano comandi secondari nell'Africa Orientale Italiana, fino alla sua caduta, in Africa settentrionale, nei Balcani e in Russia durante la relativa campagna. In particolare il Comando Aeronautico Albania della Regia Aeronautica era basato a Tirana e venne incaricato di supportare le operazioni terrestri durante la Campagna di Grecia[1]. Superaereo restò in funzione fino al 12 settembre 1943.

    NoteModifica