Supercopa Argentina 2013

Supercopa Argentina 2013
Competizione Supercopa Argentina
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore AFA
Date 31 gennaio 2014
Luogo Argentina Argentina
Partecipanti 2
Formula Gara unica
Impianto/i Stadio provinciale Juan Gilberto Funes, La Punta
Sito web copaargentina.org
Risultati
Vincitore Vélez Sarsfield
(1º titolo)
Secondo Arsenal
Statistiche
Pubblico 16 000
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2012 2014 Right arrow.svg

La Supercopa Argentina 2013 fu la 2ª edizione della Supercopa Argentina. Si tenne in gara unica allo stadio provinciale Juan Gilberto Funes di La Punta (San Luis) il 31 gennaio 2014 e vide contrapposti i campioni argentini 2013 del Vélez Sarsfield contro i vincitori della Coppa d'Argentina 2012-13 dell'Arsenal, detentori del trofeo, nella cui edizione precedente avevano partecipato quali campioni nazionali.

Il trofeo fu vinto dal Vélez Sarsfield per 1-0 con un goal al 14' del secondo tempo di Héctor Canteros[1] che venne a capo di un incontro poco spettacolare e ricco di falli, con sei ammonizioni[1][2].

TabellinoModifica

La Punta
31 gennaio 2014, ore 21:10 UTC-3
Vélez Sarsfield1 – 0
referto
ArsenalStadio Funes (16 000 spett.)
Arbitro:   Fernando Rapallini

NoteModifica

  1. ^ a b (ES) Vélez se quedó con la Supercopa y demostró que su grandeza sigue vigente, in La Nación, 1º febbraio 2014. URL consultato il 13 marzo 2016 (archiviato dall'url originale il 5 aprile 2014).
  2. ^ (ES) Vélez festejó el primer título del año en San Luis, in Agencia de Noticias San Luis, 1º febbraio 2014. URL consultato il 13 marzo 2016 (archiviato dall'url originale il 13 marzo 2016).
  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio