Supercoppa UEFA 1977

edizione del torneo calcistico

1leftarrow blue.svgVoce principale: Supercoppa UEFA.

Supercoppa UEFA 1977
UEFA Super Cup 1977
Competizione Supercoppa UEFA
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore UEFA
Date 22 novembre - 6 dicembre 1977
Partecipanti 2
Risultati
Vincitore Liverpool
(1º titolo)
Secondo Amburgo
Statistiche
Incontri disputati 2
Gol segnati 8 (4 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1976 1978 Right arrow.svg

La Supercoppa UEFA 1977 è stata la quarta edizione della Supercoppa UEFA.

Si è svolta il 22 novembre e 6 dicembre 1977 in gara di andata e ritorno tra la squadra vincitrice della Coppa dei Campioni 1976-1977, ovvero gli inglesi del Liverpool, e la squadra vincitrice della Coppa delle Coppe 1976-1977, ossia i tedeschi occidentali dell'Amburgo.

A conquistare il titolo è stato il Liverpool che ha pareggiato la gara di andata ad Amburgo per 1-1 e ha vinto la gara di ritorno a Liverpool per 6-0.

TabelliniModifica

AndataModifica

Amburgo
22 novembre 1977, ore 19:30
Amburgo  1 – 1
referto
  LiverpoolVolksparkstadion (16.000[1] spett.)
Arbitro:   António Garrido

Amburgo (3-4-3)
P 1   Jürgen Stars
D   Hans-Jürgen Ripp
D   Ivan Buljan   67’
D   Manfred Kaltz (c)
C   Kurt Eigl
C   Caspar Memering
C   Klaus Zaczyk
C   Felix Magath   64’
A   Arno Steffenhagen
A   Kevin Keegan
A   Ferdinand Keller
Sostiruzioni:
D   Andreas Karow   67’
C   Horst Bertl   64’
Allenatore:
  Özcan Arkoç
Liverpool (4-4-2)
P 1   Ray Clemence
D 2   Phil Neal
D 3   Joey Jones   33’
D 4   Phil Thompson
C 5   Ray Kennedy
D 6   Emlyn Hughes (c)
A 7   Kenny Dalglish
C 8   Jimmy Case   58’
C 9   Steve Heighway
A 10   David Fairclough
C 11   Ian Callaghan
A disposizione:
D 12   Tommy Smith   33’
A 13   David Johnson   58’
C 14   Terry McDermott
A 15   John Toshack
P 16   Peter McDonnell
Allenatore:
  Bob Paisley

RitornoModifica

Liverpool
6 dicembre 1977, ore 19:30
Liverpool  6 – 0
referto
  AmburgoAnfield (34.931 spett.)
Arbitro:   Ulf Eriksson

Liverpool
Amburgo
Liverpool (4-4-2)
P 1   Ray Clemence
D 2   Phil Neal
D 3   Tommy Smith
D 4   Phil Thompson
C 5   Ray Kennedy
D 6   Emlyn Hughes (c)
A 7   Kenny Dalglish
C 8   Terry McDermott
C 9   Steve Heighway   46’
A 10   David Fairclough
C 11   Jimmy Case
A disposizione:
A 12   David Johnson   46’
A 13   John Toshack
D 14   Alan Hansen
D 15   Joey Jones
P 16   Peter McDonnell
Allenatore:
  Bob Paisley
Amburgo (4-3-3)
P 1   Rudolf Kargus
D   Hans-Jürgen Ripp
D   Manfred Kaltz (c)
D   Peter Nogly
D   Peter Hidien
C   Klaus Zaczyk   69’
C   Horst Bertl
C   Felix Magath
A   Kevin Keegan
A   Ferdinand Keller   69’
A   Georg Volkert
Sostituzioni:
C   Kurt Eigl   69’
A   Arno Steffenhagen   69’
Allenatore:
  Özcan Arkoç

NoteModifica

  1. ^ Amburgo-Liverpool, LFChistory.net. URL consultato il 14 dicembre 2011.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio