Apri il menu principale

Supercoppa UEFA 1993

edizione del torneo calcistico

1leftarrow blue.svgVoce principale: Supercoppa UEFA.

Supercoppa UEFA 1993
UEFA Super Cup 1993
Competizione Supercoppa UEFA
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 18ª
Organizzatore UEFA
Date 12 gennaio - 2 febbraio 1994
Partecipanti 2
Risultati
Vincitore Parma
(1º titolo)
Secondo Milan
Statistiche
Incontri disputati 2
Gol segnati 3 (1,5 per incontro)
Parma, Supercoppa UEFA 1993, Zola e Asprilla.jpg
I parmensi Zola e Asprilla sollevano il trofeo
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1992 1994 Right arrow.svg

La Supercoppa UEFA 1993 è stata la diciottesima edizione della Supercoppa UEFA.

Si è svolta il 12 gennaio e 2 febbraio 1994 in gara di andata e ritorno tra la squadra finalista della Champions League 1992-1993, ovvero gli italiani del Milan, e la squadra vincitrice della Coppa delle Coppe 1992-1993, ossia gli italiani del Parma. Il Milan prese parte alla competizione al posto dell'Olympique Marsiglia,[1] vincitore della Champions League 1992-1993 ma squalificato per via dell'affaire VA-OM.[2][3]

A conquistare il titolo è stato il Parma che ha perso la gara di andata a Parma per 1-0 e ha vinto la gara di ritorno a Milano per 2-0 dopo i tempi supplementari.

TabelliniModifica

AndataModifica

Parma
12 gennaio 1994, ore 20:30
Parma0 – 1
referto
MilanStadio Ennio Tardini (8.083 spett.)
Arbitro:   Manuel Díaz Vega

Parma
Milan
Parma (3-5-2)
P 1   Marco Ballotta
TOD 2   David Balleri
TOS 3   Antonio Benarrivo   77’
LIB 4   Lorenzo Minotti (c)
DC 5   Luigi Apolloni   61’
DC 6   Néstor Sensini
CC 7   Tomas Brolin
CC 8   Gabriele Pin
CC 9   Massimo Crippa
ATT 10   Gianfranco Zola
ATT 11   Faustino Asprilla
A disposizione:
P 12   Luca Bucci
D 13   Salvatore Matrecano
D 14   Roberto Maltagliati
D 15   Alberto Di Chiara   77’
C 16   Daniele Zoratto
Allenatore:
  Nevio Scala
Milan (4-4-2)
P 1   Sebastiano Rossi
TD 2   Mauro Tassotti
TS 3   Paolo Maldini
CC 4   Demetrio Albertini   70’
DC 5   Alessandro Costacurta
DC 6   Franco Baresi (c)
CLD 7   Stefano Eranio   19’
CC 8   Marcel Desailly   76’
ATT 9   Jean-Pierre Papin
ATT 10   Dejan Savićević   87’
CLS 11   Roberto Donadoni
A disposizione:
P 12   Mario Ielpo
D 13   Christian Panucci   87’
D 14   Filippo Galli
C 15   Angelo Carbone
A 16   Daniele Massaro   70’
Allenatore:
  Fabio Capello

RitornoModifica

Milano
2 febbraio 1994, ore 20:30
Milan0 – 2
(d.t.s.)
referto
ParmaSan Siro (24.074 spett.)
Arbitro:   Kurt Röthlisberger

Milan
Parma
Milan (4-4-2)
P 1   Sebastiano Rossi
TD 2   Christian Panucci  
DC 3   Paolo Maldini
CC 4   Demetrio Albertini   64’
DC 5   Alessandro Costacurta
DC 6   Franco Baresi (c)
CLD 7   Brian Laudrup   76’
CC 8   Marcel Desailly
ATT 9   Jean-Pierre Papin
CLS 10   Roberto Donadoni
ATT 11   Daniele Massaro
A disposizione:
P 12   Mario Ielpo
D 13   Mauro Tassotti
D 14   Filippo Galli
A 15   Gianluigi Lentini   64’
C 16   Angelo Carbone   76’
Allenatore:
  Fabio Capello
Parma (3-5-2)
P 1   Marco Ballotta
TOD 2   Antonio Benarrivo  
TOS 3   Alberto Di Chiara  
LIB 4   Lorenzo Minotti (c)  
DC 5   Salvatore Matrecano
DC 6   Néstor Sensini
CC 7   Tomas Brolin
CC 8   Gabriele Pin
CC 9   Massimo Crippa
ATT 10   Gianfranco Zola   104’
ATT 11   Faustino Asprilla
A disposizione:
P 12   Luca Bucci
D 13   Roberto Maltagliati
D 14   David Balleri
C 15   Daniele Zoratto   104’
A 16   Alessandro Melli
Allenatore:
  Nevio Scala

NoteModifica

  1. ^ Ulderico Munzi, Il Milan ripescato va a Tokio, in Corriere della Sera, 28 settembre 1993, p. 42 (archiviato dall'url originale l'8 luglio 2012).
  2. ^ Almanacco Illustrato del Milan, 2ª ed., Panini, marzo 2005, p. 524.
  3. ^ Ulderico Munzi, Il Marsiglia espulso dall'Europa, in Corriere della Sera, 7 settembre 1993, p. 33 (archiviato dall'url originale il 1º luglio 2012).

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio