Apri il menu principale
Superfosfato
Formula di struttura
Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolareCa(H2PO4)2
Massa molecolare (u)234,05 g/mol
Aspettosolido grigio marrone, odore leggermente acido
Numero CAS8011-76-5
Numero EINECS232-379-5
Proprietà chimico-fisiche
Densità (g/cm3, in c.s.)1.1
Solubilità in acqua(20 °C) solubile
Indicazioni di sicurezza
Simboli di rischio chimico
Corrosivo
Granuli di triplo superfosfato

Il superfosfato è un fertilizzante prodotto industrialmente dalla reazione tra acido solforico e apatiti o anche fosfato di calcio. È conosciuto anche col nome di perfosfato. Fu il primo fertilizzante chimico, brevettato da John Bennet Lawes nel 1842. A titolo di esempio, riportiamo la seguente reazione di produzione[1]:

[Ca3(PO4)2]3F2 + 7 H2SO4 → 3 Ca(H2PO4)2 + 7 CaSO4 + 2 HF

Si tratta di una miscela di fosfato monocalcico e gesso che viene ottenuto per azione di acido solforico sui fosfati greggi insolubili (come si vede dalla reazione precedente). Il triplo superfosfato o superfosfato concentrato si ottiene invece dalla fluorapatite, tramite trattamenti complessi con acido fosforico, che possono o meno usare acido solforico, sintetizzabili tramite la reazione[1]:

[Ca10(PO6)2]3F2 + 14 H3PO4 + 10 H2O → 10 Ca(H2PO4)2·H2O + 2 HF

Il superfosfato corrisponde ad un tenore NPK 0-20-0, il triplo superfosfato a 0-46-0. Il superfosfato si produce anche naturalmente nei depositi di guano, principalmente vicino alle colonie di uccelli marini, da cui si ricava per estrazione mineraria. La più famosa miniera è quella dell'isola di Nauru, ora esaurita, in cui è stata asportata la maggior parte del terreno.

Il superfosfato non è molto utilizzato, per il basso indice di fosforo e gli alti costi di trasporto. Si privilegia il triplo superfosfato, che però ha un basso tenore di zolfo rispetto a quello semplice, tanto da dover essere spesso integrato da solfato di potassio.

Spesso vengono impiegati come fertilizzanti, invece del superfosfato, i fosfati d'ammonio, quando si deve comunque aggiungere azoto[2].

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  • (EN) Safety Data Sheet, su amgrowgardenking.com.au. URL consultato il 24 luglio 2006 (archiviato dall'url originale il 20 agosto 2006).
  • Superfosfato