Superkubok Rossii 2006

Supercoppa di Russia 2006
Superkubok Rossii 2006
Competizione Superkubok Rossii
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore RFS
Date 11 marzo 2006
Luogo Russia Russia
Partecipanti 2
Risultati
Vincitore CSKA Mosca
(2º titolo)
Secondo Spartak Mosca
Statistiche
Incontri disputati 1
Gol segnati 5 (5 per incontro)
Pubblico 43 000
(43 000 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2005 2007 Right arrow.svg

La Supercoppa di Russia 2006 (ufficialmente in russo: Суперкубок России 2006?, traslitterato: Superkubok Rossii 2006) è stata la quarta edizione della Supercoppa di Russia.

Si è svolta l'11 marzo 2006 allo Stadio Lužniki di Mosca tra il CSKA Mosca, vincitore della Prem'er-Liga 2005 e della Coppa di Russia 2004-2005, e lo Spartak Mosca, secondo classificato nella Prem'er-Liga 2005.

A conquistare il titolo è stato il CSKA Mosca che ha vinto per 3-2 con reti di Jurij Žirkov, Chidi Odiah e (doppietta); le reti dei momentanei vantaggi (1-0 e 2-1) del Lokomotiv Mosca sono state realizzate da Egor Titov e Mozart.

TabellinoModifica

Mosca
11 marzo 2006, ore 16:00 MSK
Spartak Mosca  2 – 3
referto
  CSKA MoscaStadio Lužniki (43.000 spett.)
Arbitro:  Egorov (Nižnij Novgorod)

Spartak Mosca
CSKA Mosca

FormazioniModifica

Spartak Mosca:
P 46   Aleksej Zuev
D 4   Adrian Iencsi
D 17   Clemente Rodríguez     90’, 90’
D 20   Ignas Dedura   55’
C 7   Denis Bojarincev
C 9   Egor Titov (c)
C 21   Quincy Owusu-Abeyie
C 23   Vladimir Bystrov   80’
C 24   Mozart     39’, 90’
C 27   Serghei Covalciuc   86’
A 10   Roman Pavljučenko
A disposizione:
P 1   Dmitrij Chomič
D 35   Sergej Kabanov
C 8   Dmitrij Aleničev
C 14   Dmitrij Torbinskij
C 19   Fernando Cavenaghi   86’
C 25   Maksym Kalynyčenko   80’
A 18   Mihajlo Pjanović
Allenatore:
  Aleksandrs Starkovs
CSKA Mosca:
P 35   Igor' Akinfeev
D 4   Sergej Ignaševič (c)   90+5’
D 6   Aleksej Berezuckij     40’, 89’
D 15   Chidi Odiah   90’
D 24   Vasilij Berezuckij
C 10     88’
C 18   Jurij Žirkov
C 22   Evgenij Aldonin
C 25   Elvir Rahimić   45’
A 7   Daniel Carvalho   61’
A 11   Vágner Love   61’
A disposizione:
P 77   Vladimir Gabulov
D 2   Deividas Šemberas
C 8   Rolan Gusev
C 17   Miloš Krasić   61’
C 20   Dudu Cearense   88’
C 37   Kirill Kočubej
A 9   Ivica Olić   61’
Allenatore:
  Valerij Gazzaev

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio