Superkubok Rossii 2016

Supercoppa di Russia 2016
Superkubok Rossii 2016
Competizione Superkubok Rossii
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 14ª
Organizzatore RFS
Date 23 luglio 2016
Luogo Russia Russia
Partecipanti 2
Formula Gara unica
Risultati
Vincitore Zenit San Pietroburgo
(4º titolo)
Secondo CSKA Mosca
Statistiche
Incontri disputati 1
Gol segnati 1 (1 per incontro)
Pubblico 22 000
(22 000 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2015 2017 Right arrow.svg

La Supercoppa di Russia 2016 (ufficialmente in russo: Суперкубок России 2016?, traslitterato: Superkubok Rossii 2016) è stata la quattordicesima edizione della Supercoppa di Russia.

Si è svolta il 23 luglio 2016 allo Stadio Lokomotiv di Mosca tra il CSKA Mosca, vincitore della Prem'er-Liga 2015-2016 e lo Zenit San Pietroburgo, vincitore della Coppa di Russia 2015-2016.

A conquistare il titolo è stato lo Zenit San Pietroburgo, che ha battuto per 1-0 il CSKA Mosca con una rete di Maurício.

TabellinoModifica

Mosca
23 luglio 2016, ore 19:00 MSK
CSKA Mosca0 – 1
referto
Zenit San PietroburgoStadio Lokomotiv (22.000 spett.)
Arbitro:  Sergej Karasëv (Mosca)

CSKA Mosca
Zenit

FormazioniModifica

CSKA Mosca:
P 35   Igor' Akinfeev (c)
D 6   Aleksej Berezuckij
D 4   Sergej Ignaševič
D 42   Georgij Ščennikov
D 2    Mário Fernandes
C 11   Aleksej Ionov   74’
C 66   Bibras Natkho   60’
C 7   Zoran Tošić   10’   61’
C 25   Roman Erëmenko
C 3   Pontus Wernbloom   60’
A 9   Lacina Traoré   78’
Sostituti:
P 1   Sergej Čepčugov
D 14   Kirill Nababkin
D 24   Vasilij Berezuckij
C 72   Astemyr Gordjušenko
C 17   Aleksandr Golovin   61’
C 8   Georgi Milanov   74’
A 39   Vjačeslav Karavaev
A 63   Fëdor Čalov
A 23   Carlos Strandberg   78’
Allenatore:
  Leonid Sluckij
Zenit San Pietroburgo:
P 1   Jurij Lodygin   77’
D 4   Domenico Criscito
D 24   Ezequiel Garay
D 13   Neto
D 19   Igor' Smol'nikov
C 14   Artur Jusupov   80’
C 17   Oleg Šatov   60’
C 21   Javi García (c)
C 8   Maurício   60’
C 9   Aleksandr Kokorin   44’   66’
A 22   Artëm Dzjuba   66’
Sostituti:
P 41   Michail Keržakov
P 95   Aleksandr Vasjutyn
D 2   Aleksandr Anjukov
D 26   Vukašin Jovanović
C 5   Aleksandr Rjazancev
C 81   Jurij Žirkov   66’
C 94   Aleksej Evseev
A 11   Aleksandr Keržakov   66’
A 77   Luka Đorđević   80’
Allenatore:
  Mircea Lucescu