Apri il menu principale

Svetlana Krjučkova

pallavolista russa
Svetlana Krjučkova
Svetlana Krjučkova 1.jpg
Nazionalità Russia Russia
Altezza 170 cm
Peso 63 kg
Pallavolo Volleyball (indoor) pictogram.svg
Ruolo Libero
Squadra Leningradka
Carriera
Squadre di club
2003-2007Stinol
2007-2010Zareč'e Odincovo
2010-2012Dinamo Mosca
2012-2016Dinamo Krasnodar
2017-2019Enisej
2019-Leningradka
Nazionale
2006- Russia Russia
Palmarès
Transparent.png Campionato mondiale
Oro Giappone 2006
Oro Giappone 2010
Transparent.png Campionato europeo
Oro Germania e Svizzera 2013
Transparent.png World Grand Prix
Argento Reggio Calabria 2006
Bronzo Tokyo 2014
Statistiche aggiornate al 25 novembre 2009

Svetlana Valentinovna Krjučkova (in russo: Светлана Валентиновна Крючкова?, nota anche come Svetlana Kryuchkova secondo la traslitterazione inglese; Lipeck, 21 febbraio 1985) è una pallavolista russa.

Gioca nel ruolo di libero nel Leningradka.

CarrieraModifica

Svetlana Krjučkova inizia la sua carriera nel 2003 tra le file dello Stinol, squadra della sua città natale. Dopo aver giocato diverse stagioni nel club di casa da titolare, nel 2006 viene convocata per la prima volta nella nazionale russa. Nella sua prima estate in nazionale vince la medaglia d'argento al World Grand Prix 2006, ma soprattutto vince il campionato mondiale 2006, in finale contro il Russia.

Nella stagione 2007-08 passa allo Zareč'e Odincovo, con cui, in tre stagioni, vince due campionati (2007-08, 2009-10) ed una Coppa di Russia (2007). Con la nazionale si laurea nuovamente campione del mondo nel torneo 2010.

Nell'annata 2010-11 viene ingaggiata dalla Dinamo Mosca, con cui si aggiudica la Coppa di Russia 2011, mentre nella stagione 2012-13 passa alla Dinamo Krasnodar, con la quale, in tre annate, vince due coppe nazionali, la Challenge Cup 2012-13 e due Coppe CEV; con la nazionale vince la medaglia d'oro al campionato europeo 2013 e quella di bronzo al World Grand Prix 2014.

Dopo un periodo di inattività rientra in campo nell'estate 2017 con la nazionale, mentre per la stagione 2017-18 si accasa all'Enisej, in Superliga, dove rimane per un anno e mezzo prima di trasferirsi, nei primi mesi del 2019, al Leningradka con cui disputa la seconda parte dell'annata 2018-19.

PalmarèsModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica