Swansea City Association Football Club 2012-2013

Swansea City Association Football Club
Stagione 2012-2013
ManagerDanimarca Michael Laudrup
Ass. managerDanimarca Morten Wieghorst (dall'8 febbraio 2013)
PresidenteGalles Huw Jenkins
Premier League9º posto
FA CupTrentaduesimi di finale
League CupVincitore
Maggiori presenzeCampionato: Ashley Williams, Ben Davies, Jonathan de Guzmán, Nathan Dyer (37)
Totale: Jonathan de Guzmán (45)
Miglior marcatoreCampionato: Michu (18)
Totale: Michu (22)
StadioLiberty Stadium (20 532)
Media spettatori20 370[1]¹
¹
considera le partite giocate in casa in campionato.

Questa voce raccoglie le informazioni della Swansea City Association Football Club nelle competizioni ufficiali della stagione 2012-2013.

StagioneModifica

La stagione 2012-2013 è quella del centenario per lo Swansea.[2] I cigni partecipano alla Premier League per la quarta volta dall'anno della fondazione e per la seconda consecutiva concludendo il campionato piazzandosi in 9ª posizione.

La stagione inizia nel migliore dei modi: 5-0 in casa del QPR e altra vittoria netta per 3-0 ai danni del West Ham. Subentra però un calo: nelle successive cinque giornate la squadra gallese conquista solamente due punti. Nella fase centrale del girone d'andata la squadra torna a ottenere altri buoni risultati e riesce a macinare il buon gioco che ha caratterizzato lo Swansea di Laudrup.[3] Infatti il team ottiene ottimi risultati, tra cui un pareggio contro il Chelsea, facendo perdere il comando della Premier a quest'ultimo,[4] e un'ottima vittoria all'Emirates Stadium contro l'Arsenal grazie a due gol nel finale di Michu.[5]

Il 23 dicembre ha luogo la partita tra lo Swansea e il Manchester United: la partita, che risulta molto gradevole e abbastanza equilibrata,[6][7] finisce 1-1, tra le proteste di Alex Ferguson e un principio di rissa causata da una pallonata di Ashley Williams a van Persie.[7][8]

Dopo la partita con i Red Devils il team guidata da Laudrup ottiene cinque risultati utili consecutivi prima di perdere con il West Ham. La squadra reagisce superando con una prova di forza il QPR, reduce da una serie positiva di cinque turni, vincendo 4-1. Il club londinese subisce ancora la squadra di Swansea, ma soprattutto l'attaccante spagnolo Michu, che, come nella gara d'andata, segna ancora una doppietta.[9] Otto giorni dopo, nell'anticipo giocato per permettere allo Swansea di giocare il 24 febbraio la finale di League Cup, arriva una clamorosa sconfitta a Stamford Bridge: il passivo è di 5 reti e il Liverpool supera i rivali in classifica, conquistando il settimo posto.[10] Il campionato prosegue senza acuti e con un lieve calo di risultati, ma la salvezza è ormai in cassaforte e il nono posto finale è quasi un successo.

Nella FA Cup lo Swansea esce contro l'Arsenal al primo turno giocato, i trentaduesimi di finale: dopo aver pareggiato 2-2 al Liberty Stadium, il match si rigioca nel cosiddetto replay che vede il successo dei Gunners per 1-0.

Nell'altra coppa nazionale, la League Cup l'inizio è contro squadre di serie minori (Barnsley e Crawley Town). Agli ottavi di finale l'avversario è il Liverpool: la vittoria per 3-1 porta lo Swansea ai quarti della competizione per la prima volta nella sua storia.[11] I cigni però non si fermano e continuano la loro strada nel migliore dei modi: ai quarti battono il Middlesbrough per 1-0 grazie a un'autorete,[12] in semifinale eliminano il più quotato Chelsea, compiendo nell'impresa di vincere 2-0 a Stamford Bridge. Il pareggio a reti bianche casalingo è bastato quindi a raggiungere la prima storica finale in coppa dello Swansea.[13] In finale la sfida è, a sorpresa, con il Bradford City, squadra di quarta serie che così eguaglia l'impresa del Rochdale del 1962.[14][15] La vittoria dello Swansea è quasi scontata, e di fatto vince per 5 reti a 0, riuscendo nell'ennesima impresa stagionale. La vittoria della League Cup 2012-2013 è il primo trofeo inglese conquistato dai gallesi,[15] che, inoltre, giungono ai preliminari dell'Europa League 2013-2014.[2]

Maglie e sponsorModifica

Ecco la prima e la seconda maglia dello Swansea nella stagione 2012-2013.

Casa
Trasferta

RosaModifica

Rosa aggiornata al 1º gennaio 2013.

N. Ruolo Giocatore
1   P Michel Vorm
2   D Kyle Bartley
3   D Neil Taylor
4   D Chico
5   D Alan Tate
6   D Ashley Williams
7   C Leon Britton
9   C Michu
11   C Pablo
12   C Nathan Dyer
13   P David Cornell
14   C Roland Lamah
15   C Wayne Routledge
16   D Garry Monk
N. Ruolo Giocatore
17   A Itay Shechter
19   A Luke Moore
20   C Jonathan de Guzmán
21   D Dwight Tiendalli
22   D Àngel Rangel
23   D Darnel Situ
24   C Ki Sung-Yueng
25   P Gerhard Tremmel
26   C Germain Agustien
27   C Mark Gower
31   C Lee Lucas
33   D Ben Davies
41   A Rory Donnelly

RisultatiModifica

Barclays Premier LeagueModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Premier League 2012-2013.
Londra
18 agosto 2012, ore 16:00 CEST
1ª giornata
QPR  0 – 5
referto
Swansea CityLoftus Road (18.072 spett.)
Arbitro:   Lee Probert

Swansea
25 agosto 2012, ore 13:45 CEST
2ª giornata
Swansea City  3 – 0
referto
West Ham UtdLiberty Stadium (20.424 spett.)
Arbitro:   Martin Atkinson

Swansea
1º settembre 2012, ore 16:00 CEST
3ª giornata
Swansea City  2 – 2
referto
SunderlandLiberty Stadium (20.350 spett.)
Arbitro:   Roger East

Birmingham
15 settembre 2012, ore 16:00 CEST
4ª giornata
Aston Villa  2 – 0
referto
Swansea CityVilla Park (34.005 spett.)
Arbitro:   Lee Mason

Swansea
22 settembre 2012, ore 13:45 CEST
5ª giornata
Swansea City  0 – 3
referto
EvertonLiberty Stadium (20.464 spett.)
Arbitro:   Anthony Taylor

Stoke-on-Trent
29 settembre 2012, ore 16:00 CEST
6ª giornata
Stoke City  2 – 0
referto
Swansea CityBritannia Stadium (27.330 spett.)
Arbitro:   Jonathan Moss

Swansea
6 ottobre 2012, ore 16:00 CEST
7ª giornata
Swansea City  2 – 2
referto
ReadingLiberty Stadium (20.336 spett.)
Arbitro:   Mike Dean

Swansea
20 ottobre 2012, ore 16:00 CEST
8ª giornata
Swansea City  2 – 1
referto
WiganLiberty Stadium (19.696 spett.)
Arbitro:   Mike Jones

Manchester
27 ottobre 2012, ore 18:30 CET
9ª giornata
Manchester City  1 – 0
referto
Swansea CityEtihad Stadium (46.801 spett.)
Arbitro:   Martin Atkinson

Swansea
3 novembre 2012, ore 16:00 CET
10ª giornata
Swansea City  1 – 1
referto
ChelseaLiberty Stadium (20.527 spett.)
Arbitro:   Kevin Friend

Southampton
10 novembre 2012, ore 16:00 CET
11ª giornata
Southampton  1 – 1
referto
Swansea CitySt. Mary's Stadium (30.501 spett.)
Arbitro:   Andre Marriner

Newcastle upon Tyne
17 novembre 2012, ore 16:00 CET
12ª giornata
Newcastle  1 – 2
referto
Swansea CitySt James' Park (49.403 spett.)
Arbitro:   Phil Dowd

Swansea
25 novembre 2012, ore 14:30 CET
13ª giornata
Swansea City  0 – 0
referto
LiverpoolLiberty Stadium (20.621 spett.)
Arbitro:   Jonathan Moss

Swansea
28 novembre 2012, ore 20:45 CET
14ª giornata
Swansea City  3 – 1
referto
West BromwichLiberty Stadium (20.377 spett.)
Arbitro:   Lee Mason

Londra
1º dicembre 2012, ore 16:00 CET
15ª giornata
Arsenal  0 – 2
referto
Swansea CityEmirates Stadium (60.098 spett.)
Arbitro:   Mark Clattenburg

Swansea
8 dicembre 2012, ore 16:00 CET
16ª giornata
Swansea City  3 – 4
referto
Norwich CityLiberty Stadium (20.294 spett.)
Arbitro:   Howard Webb

Londra
16 dicembre 2012, ore 14:30 CET
17ª giornata
Tottenham  1 – 0
referto
Swansea CityWhite Hart Lane (35.783 spett.)
Arbitro:   Mike Dean

Swansea
23 dicembre 2012, ore 14:30 CET
18ª giornata
Swansea City  1 – 1
referto
Manchester UtdLiberty Stadium (20.650 spett.)
Arbitro:   Michael Oliver

Reading
26 dicembre 2012, ore 16:00 CET
19ª giornata
Reading  0 – 0
referto
Swansea CityMadejski Stadium (24.050 spett.)
Arbitro:   Mike Jones

Londra
29 dicembre 2012, ore 16:00 CET
20ª giornata
Fulham  1 – 2
referto
Swansea CityCraven Cottage (25.700 spett.)
Arbitro:   Andre Marriner

Swansea
1º gennaio 2013, ore 16:00 CET
21ª giornata
Swansea City  2 – 2
referto
Aston VillaLiberty Stadium (20.406 spett.)
Arbitro:   Mark Halsey

Liverpool
12 gennaio 2013, ore 16:00 CET
22ª giornata
Everton  0 – 0
referto
Swansea CityGoodison Park (35.782 spett.)
Arbitro:   Phil Dowd

Swansea
19 gennaio 2013, ore 16:00 CET
23ª giornata
Swansea City  3 – 1
referto
Stoke CityLiberty Stadium (19.603 spett.)
Arbitro:   Mike Dean

Sunderland
29 gennaio 2013, ore 20:45 CET
24ª giornata
Sunderland  0 – 0
referto
Swansea CityStadium of Light (35.628 spett.)
Arbitro:   Andre Marriner

Londra
2 febbraio 2013, ore 16:00 CET
25ª giornata
West Ham  1 – 0
referto
Swansea CityBoleyn Ground (34.962 spett.)
Arbitro:   Lee Probert

Swansea
9 febbraio 2013, ore 16:00 CET
26ª giornata
Swansea City  4 – 1
referto
QPRLiberty Stadium (20.529 spett.)
Arbitro:   Neil Swarbrick

Liverpool
17 febbraio 2013, ore 16:00 CET
27ª giornata
Liverpool  5 – 0
referto
Swansea CityAnfield (44.832 spett.)
Arbitro:   Howard Webb

Swansea
2 marzo 2013, ore 16:00 CET
28ª giornata
Swansea City  1 – 0
referto
Newcastle UtdLiberty Stadium (20.405 spett.)
Arbitro:   Craig Pawson

West Bromwich
9 marzo 2013, ore 16:00 CET
29ª giornata
West Bromwich  2 – 1
referto
Swansea CityThe Hawthorns (24.832 spett.)
Arbitro:   Lee Mason

Swansea
16 marzo 2013, ore 16:00 CET
30ª giornata
Swansea City  0 – 2
referto
ArsenalLiberty Stadium (20.583 spett.)
Arbitro:   Jonathan Moss

Swansea
30 marzo 2013, ore 16:00 CET
31ª giornata
Swansea City  1 – 2
referto
TottenhamLiberty Stadium (20.604 spett.)
Arbitro:   Anthony Taylor

Norwich
6 aprile 2013, ore 16:00 CEST
32ª giornata
Norwich City  2 – 2
referto
Swansea CityCarrow Road (26.372 spett.)
Arbitro:   Michael Oliver

Swansea
20 aprile 2013, ore 16:00 CEST
33ª giornata
Swansea City  0 – 0
referto
SouthamptonLiberty Stadium (20.561 spett.)
Arbitro:   Mark Halsey

Londra
28 aprile 2013, ore 16:00 CEST
34ª giornata
Chelsea  2 – 0
referto
Swansea CityStamford Bridge (41.780 spett.)
Arbitro:   Mark Clattenburg

Swansea
4 maggio 2013, ore 16:00 CEST
35ª giornata
Swansea City  0 – 0
referto
Manchester CityLiberty Stadium (20.242 spett.)
Arbitro:   Mike Jones

Wigan
7 maggio 2013, ore 20:45 CEST
36ª giornata
Wigan  2 – 3
referto
Swansea CityDW Stadium (18.850 spett.)
Arbitro:   Kevin Friend

Manchester
12 maggio 2013, ore 17:00 CEST
37ª giornata
Manchester United  2 – 1
referto
Swansea CityOld Trafford (75.752 spett.)
Arbitro:   Jonathan Moss

Swansea
19 maggio 2013, ore 17:00 CEST
38ª giornata
Swansea City  0 – 3
referto
FulhamLiberty Stadium (20.365 spett.)
Arbitro:   Lee Manson

FA CupModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: FA Cup 2012-2013.

Trentaduesimi di finaleModifica

Swansea
6 gennaio 2012, ore 14:30 CET
Trentaduesimi di finale
Swansea City  2 – 2
referto
ArsenalLiberty Stadium (18.648[16] spett.)
Arbitro:   Howard Webb

Londra
16 gennaio 2012, ore 20:30 CET
Trentaduesimi di finale - Replay
Arsenal  1 – 0
referto
Swansea CityEmirates Stadium (58.359[16] spett.)
Arbitro:   Mark Clattenburg

Football League CupModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Football League Cup 2012-2013.

Secondo turnoModifica

Swansea
28 agosto 2012, ore 20:45 CEST
Secondo turno
Swansea City  3 – 1
referto
BarnsleyLiberty Stadium (9.025 spett.)
Arbitro:   Simon Hooper

Sedicesimi di finaleModifica

Crawley
25 settembre 2012, ore 20:45 CEST
Sedicesimi di finale
Crawley Town  2 – 3
referto
Swansea CityBroadfield Stadium (3.963 spett.)
Arbitro:   Robert Madley

Ottavi di finaleModifica

Liverpool
31 ottobre 2012, ore 21:00 CET
Ottavi di finale
Liverpool  1 – 3
referto
Swansea CityAnfield Road (37.521 spett.)
Arbitro:   Lee Probert

Quarti di finaleModifica

Swansea
12 dicembre 2012, ore 20:45 CET
Quarti di finale
Swansea City  1 – 0
referto
MiddlesbroughLiberty Stadium (15.048 spett.)
Arbitro:   Lee Probert

SemifinaliModifica

Londra
9 gennaio 2013, ore 20:45 CET
Semifinale - Andata
Chelsea  0 – 2
referto
Swansea CityStamford Bridge (40.172 spett.)
Arbitro:   Anthony Taylor

Swansea
23 gennaio 2013, ore 20:45 CET
Semifinale - Ritorno
Swansea City  0 – 0
referto
ChelseaLiberty Stadium (19.506 spett.)
Arbitro:   Chris Foy

FinaleModifica

Londra
24 febbraio 2013, ore 17:00 CET
Finale
Bradford City  0 – 5
referto
Swansea CityWembley (82.597 spett.)
Arbitro:   Kevin Friend

Bradford City
Swansea City
GK 12   Matt Duke   56’
RB 2   Stephen Darby
CB 23   Rory McArdle
CB 16   Carl McHugh
LB 27   Curtis Good   46’
RM 11   Garry Thompson   74’
CM 18   Gary Jones (c)
CM 24   Nathan Doyle
LM 14   Will Atkinson
CF 9   James Hanson
CF 21   Nahki Wells   58’
Substitutes:
GK 1   Jon McLaughlin   58’
DF 5   Andrew Davies   46’
MF 4   Ricky Ravenhill
MF 7   Kyel Reid
MF 26   Blair Turgott
FW 17   Alan Connell
FW 20   Zavon Hines   74’
Allenatore:
  Phil Parkinson
 
GK 25   Gerhard Tremmel
RB 22   Àngel Rangel
CB 24   Ki Sung-Yueng   38’   63’
CB 6   Ashley Williams (c)
LB 33   Ben Davies   84’
DM 7   Leon Britton
DM 20   Jonathan de Guzmán
RW 12   Nathan Dyer   78’
LW 15   Wayne Routledge
AM 11   Pablo Hernández
CF 9   Michu
Substitutes:
GK 1   Michel Vorm
DF 16   Garry Monk   63’
DF 21   Dwight Tiendalli   84’
MF 14   Roland Lamah   78’
MF 26   Germain Agustien
FW 17   Itay Shechter
FW 19   Luke Moore
Allenatore:
  Michael Laudrup

Man of the match

Match officials

  • Assistenti:
    • Stuart Burt
    • Scott Ledger
  • Quarto uomo: Michael Oliver

StatisticheModifica

Statistiche di squadraModifica

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
  Premier League 46 19 6 8 5 28 26 19 5 5 9 19 25 38 11 13 14 47 51 -4
  FA Cup - 1 0 1 0 2 2 1 0 0 1 0 1 2 0 1 1 2 3 -1
  League Cup - 3 2 1 0 4 1 4[17] 4 0 0 13 3 7 6 1 0 17 4 +13
Totale - 23 8 10 5 34 29 24 9 5 10 32 29 47 17 15 15 66 58 +8

NoteModifica

  1. ^ (EN) Da Footballgroundguide Archiviato il 20 agosto 2013 in Internet Archive.
  2. ^ a b Cinquina al Bradford, Coppa di Lega allo Swansea, uefa.com, 24 febbraio 2013. URL consultato il 17 luglio 2013.
  3. ^ Swansea City, il nuovo che avanza[collegamento interrotto], julianross.it, 16 maggio 2013. URL consultato l'8 luglio 2013.
  4. ^ (EN) Chelsea failed to regain top spot in the Premier League from Manchester United as they conceded a late equaliser at Swansea, bbc.co.uk, 3 novembre 2012. URL consultato l'8 luglio 2013.
  5. ^ (EN) Arsenal 0-2 Swansea: Gunners booed off after late Michu double, goal.com. URL consultato l'8 luglio 2013.
  6. ^ Swansea-Manchester United 1-1: Michu risponde a Evra, perfetta parità al Liberty Stadium, goal.com, 23 dicembre 2012. URL consultato il 13 luglio 2013.
  7. ^ a b (EN) Swansea 1 Manchester United 1: Reds frustrated as Michu's goal gives Swans share of the points, dailymail.co.uk, 23 dicembre 2012. URL consultato il 13 luglio 2013.
  8. ^ Premier League - Ferguson s'infuria per la pallonata a van Persie, it.eurosport.yahoo.com/, 23 dicembre 2012. URL consultato il 13 luglio 2013 (archiviato dall'url originale il 26 dicembre 2012).
  9. ^ (EN) QPR remain four points adrift at the foot of the Premier League as their five-match unbeaten run came to an abrupt end at the Liberty Stadium., bbc.co.uk, 9 febbraio 2013. URL consultato il 13 luglio 2013.
  10. ^ Premier League: Liverpool-Swansea 5-0, ansa.it, 17 febbraio 2013. URL consultato il 13 luglio 2013.
  11. ^ (EN) Michael Laudrup wants 'great' first cup final for Swansea City, bbc.co.uk, 1º novembre 2012. URL consultato il 17 luglio 2013.
  12. ^ (EN) Boro's blooper sends Swansea City into Capital One Cup semi-finals, guardian.co.uk, 12 dicembre 2012. URL consultato il 17 luglio 2013.
  13. ^ STORICO SWANSEA IN FINALE, FUORI IL CHELSEA. POKERISSIMO ARSENAL![collegamento interrotto], goalnews24.it, 23 gennaio 2013. URL consultato il 17 luglio 2013.
  14. ^ Coppa di Lega inglese, la cenerentola Bradford a sorpresa in finale, lapresse.it, 22 gennaio 2013. URL consultato il 17 luglio 2013 (archiviato dall'url originale il 3 aprile 2013).
  15. ^ a b Coppa di Lega, Bradford-Swansea 0-5: Michael Laudrup in trionfo, La Gazzetta dello Sport, 24 febbraio 2013. URL consultato il 17 luglio 2013.
  16. ^ a b Gli spettatori sono presi dal sito ufficiale della FA Cup. Selezionare poi il turno desiderato e cliccare sull'icona per avere maggiori informazioni sulla partita
  17. ^ Tra le partite giocate fuori casa viene annoverata la finale, disputata in campo neutro a Wembley
  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio