Sweet Dreams (album La Bouche)

album dei La Bouche del 1995
Sweet Dreams
ArtistaLa Bouche
Tipo albumStudio
Pubblicazione12 giugno 1995, 16 gennaio 1996 (Stati Uniti)
Durata54:54 (versione europea) – 54:37 (versione statunitense)
Dischi1
Tracce14
GenerePop
Dance
EtichettaHansa Records, RCA
Registrazione1995 (Europa); 1996 (Stati Uniti)
Certificazioni
Dischi d'oroFinlandia Finlandia[1]
(vendite: 23 414+)
Germania Germania[2]
(vendite: 250 000+)
Hong Kong Hong Kong[3]
(vendite: 7 500+)
Svizzera Svizzera[4]
(vendite: 25 000+)
Dischi di platinoStati Uniti Stati Uniti[5]
(vendite: 1 000 000+)
La Bouche - cronologia
Album precedente
Album successivo
(1996)
Singoli
  1. Sweet Dreams
    Pubblicato: 12 marzo 1994
  2. Be My Lover
    Pubblicato: 2 marzo 1995
  3. Fallin' in Love
    Pubblicato: 12 giugno 1995
  4. I Love to Love
    Pubblicato: 27 novembre 1995
  5. Forget Me Nots
    Pubblicato: 1996

Sweet Dreams è il primo album in studio del gruppo musicale tedesco La Bouche, pubblicato il 12 giugno 1995 in Europa e il 16 gennaio 1996 negli Stati Uniti.

DescrizioneModifica

L'album è stato promosso da singoli di successo Sweet Dreams e Be My Lover.

TracceModifica

Versione europea
  1. Forget Me Nots – 4:10
  2. Sweet Dreams – 3:24
  3. Be My Lover – 4:01
  4. Fallin' in Love – 3:56
  5. I'll Be There – 4:09
  6. Nice 'N' Slow – 3:59
  7. Where Do You Go – 4:20
  8. I Love to Love – 3:57
  9. Do You Still Need Me – 3:40
  10. Poetry In Motion – 3:45
  11. Shoo Bee Do Bee Do (I Like That Way) – 4:00
  12. The Heat Is On – 3:44
  13. Mama Look (I Love Him) – 3:55
  14. Be My Lover (House Mix) – 3:54
Versione statunitense
  1. Be My Lover – 4:00
  2. Sweet Dreams – 3:25
  3. Fallin' In Love – 3:55
  4. Where Do You Go – 4:04
  5. I'll Be There – 4:08
  6. Do You Still Need Me – 3:39
  7. I Love to Love – 3:57
  8. The Heat Is On – 3:44
  9. Poetry In Motion – 3:45
  10. Shoo Bee Do Bee Do (I Like That Way) – 3:59
  11. Nice 'N Slow – 3:58
  12. Fallin' In Love (Dance Version) – 4:16
  13. Be My Lover (House Mix) – 3:54
  14. Tonight Is the Night (Le Click) – 3:53

NoteModifica

  1. ^ (FI) Kaikkien aikojen myydyimmät ulkomaiset albumit, su ifpi.fi, IFPI Finland. URL consultato il 14 aprile 2020 (archiviato dall'url originale il 5 settembre 2017).
  2. ^ GOLD-/PLATIN-Datenbank, su musikindustrie.de.
  3. ^ (EN) Gold Disc Award presented [1977-2008], su ifpihk.org, IFPI Hong Kong. URL consultato il 27 gennaio 2021.
  4. ^ Swisscharts, su swisscharts.com (archiviato dall'url originale il 13 gennaio 2010).
  5. ^ RIAA’s Gold & Platinum, su riaa.com.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica