Swoop (azienda)

compagnia aerea canadese
Mahan Air
Logo
C-FONK Swoop Boeing 737-8CT s n 40835 (39783249613).jpg
StatoCanada Canada
Fondazione2017
Sede principaleCalgary
GruppoWestJet
SettoreTrasporto
Prodotticompagnia aerea
Sito webwww.flyswoop.com/
Compagnia aerea a basso costo
Codice IATAWO
Codice ICAOWSW
Indicativo di chiamataSWOOP
Primo volo20 giugno 2018
Hub
Flotta13 (nel 2022)
Destinazioni23 (nel 2022)
Voci di compagnie aeree presenti su Wikipedia

Swoop è un vettore canadese ultra low cost (ULCC) di proprietà di WestJet. È stata annunciata ufficialmente il 27 settembre 2017 e ha compiuto il suo volo inaugurale il 20 giugno 2018.[1] La compagnia ha sede a Calgary e prende il nome dal desiderio di WestJet di "piombare" (o saltare) nel mercato canadese con un nuovo modello di business. Il 1º febbraio 2018, Swoop ha ufficialmente iniziato a vendere i biglietti al pubblico, annunciando l'aeroporto Internazionale John C. Munro di Hamilton come base principale e l'aeroporto Internazionale di Edmonton come base occidentale.[2] Nell'ottobre 2020, Swoop ha spostato la sua base orientale all'aeroporto Internazionale Pearson di Toronto.[3]

StoriaModifica

Nell'aprile 2017, WestJet ha annunciato che stava pianificando di lanciare una nuova compagnia aerea per entrare nel mercato in crescita dei vettori ultra low cost (ULCC) e competere con NewLeaf (ora Flair Airlines). Il lancio della compagnia era previsto per la fine del 2017, ma è stato posticipato a giugno 2018. Il ritardo ha consentito a WestJet di riconfigurare gli aerei durante la stagione primaverile 2018.[4]

Swoop è stata lanciata ufficialmente il 27 settembre 2017 e avrebbe dovuto avere tariffe base inferiori del 40% rispetto a quelle di WestJet. I biglietti sono diventati disponibili per la vendita per la prima volta il 1º febbraio 2018.[3]

Il 20 giugno 2018, Swoop ha ufficialmente inaugurato le operazioni di volo con due Boeing 737-800. Il primo volo è stato dall'aeroporto Internazionale John C. Munro Hamilton all'aeroporto Internazionale di Abbotsford, con passeggeri che hanno pagato una media di 103 dollari canadesi per il volo.[5]

Il 2 agosto 2018, Swoop ha annunciato che sarebbe diventata la prima compagnia aerea ultra low cost canadese a volare negli Stati Uniti, lanciando un servizio per Las Vegas, Phoenix, Tampa, Orlando e Fort Lauderdale per tutto il mese di ottobre 2018.[6] Swoop ha inoltre annunciato voli verso altre quattro destinazioni messicane e caraibiche a dicembre 2018 e gennaio 2019; Puerto Vallarta, Montego Bay, Cancun e Mazatlan.[7] Il 20 ottobre 2018, Swoop ha ritardato il lancio dei voli statunitensi fino al 27 ottobre, a causa della mancanza dell'approvazione degli Stati Uniti.[8] Il 24 giugno 2019, Swoop ha annunciato Los Cabos come nuova destinazione a partire da novembre. Il 19 dicembre 2019, Swoop ha annunciato tre nuove destinazioni stagionali estive tra cui Victoria, Kamloops e una destinazione statunitense, San Diego. Il 9 gennaio 2020, la compagnia ha espanso la sua rete della costa orientale con tre nuove destinazioni a St. John's, Charlottetown e Moncton.[9]

ServiziModifica

Swoop inizialmente offriva una applicazione denominata "Swoop Stream", dove i passeggeri potevano visionare i film ed i programmi televisivi in streaming grazie all'internet presente a bordo. Tuttavia, a partire dal 1º marzo 2019, la compagnia ha iniziato a rimuovere i servizi di intrattenimento in volo gratuiti dalla sua flotta di Boeing 737-800 lasciando la possibilità di accedere all'app tramite un pagamento a minuti.[10]

FlottaModifica

Ad agosto 2022 la flotta di Swoop è così composta[11]:

Aereo In flotta Ordini Passeggeri Note
Y
Boeing 737-800 10 189
Boeing 737 MAX 8 3 3 189
Totale 13 3

NoteModifica

  1. ^ (EN) Swoop is on sale, su Swoop. URL consultato il 15 febbraio 2022.
  2. ^ (EN) Ultra-Low Fare Airline - Official Site, su Swoop. URL consultato il 15 febbraio 2022.
  3. ^ a b (EN) Swoop Officially Begins Operations Out Of Toronto Pearson, su Simple Flying, 25 ottobre 2020. URL consultato il 15 febbraio 2022.
  4. ^ (EN) WestJet delays launch of discount airline until 2018, su cbc.ca.
  5. ^ (EN) Low-cost airline Swoop's maiden flight lands in Abbotsford, su British Columbia, 19 giugno 2018. URL consultato il 15 febbraio 2022.
  6. ^ (EN) Swoop, U.S. gets service from Canada's ultra-low-fare airline, Swoop, su prnewswire.com. URL consultato il 15 febbraio 2022.
  7. ^ (EN) Budget airline Swoop launches service to Mexico and flights start at $79, su Curiocity, 31 gennaio 2022. URL consultato il 15 febbraio 2022.
  8. ^ (EN) Chantel Grillo, Swoop airlines waiting on U.S. approval - CHCH, su chch.com. URL consultato il 15 febbraio 2022.
  9. ^ (EN) Swoop grows its East Coast network, su Swoop. URL consultato il 15 febbraio 2022.
  10. ^ (EN) Mobile App, su Swoop. URL consultato il 24 marzo 2020.
  11. ^ (EN) Swoop Fleet Details and History, su planespotters.net. URL consultato il 15 febbraio 2022.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica