Sylke Otto

slittinista tedesca

Sylke Otto (Chemnitz, 7 luglio 1969) è un'ex slittinista tedesca.

Sylke Otto
IMG 1409 Sylke Otto det.jpg
Sylke Otto (2012)
Nazionalità Germania Est Germania Est
Germania Germania
Altezza 170 cm
Peso 64 kg
Slittino Luge pictogram.svg
Specialità Singolo
Squadra Sportsoldatin
Termine carriera 2007
Palmarès
Olimpiadi 2 0 0
Mondiali 6 3 3
Europei 5 2 1
Campionati tedeschi 3 5 2
Coppa del Mondo - Singolo 4 trofei
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 14 gennaio 2013

BiografiaModifica

Nata nell'allora Repubblica Democratica Tedesca, iniziò a praticare slittino a dieci anni. L'esordio agonistico avvenne nel 1983.

Nel 2002 vinse la medaglia d'oro nel singolo ai XIX Giochi olimpici invernali, disputatisi a Salt Lake City. Si è poi riconfermata campionessa olimpica ai XX Giochi olimpici invernali di Torino.

Ha inoltre vinto per quattro volte la Coppa del Mondo di slittino femminile, dodici medaglie ai Campionati mondiali di cui sei d'oro, otto agli europei (cinque d'oro) e tre titoli nazionali.

È detentrice del record di vittorie nel singolo in Coppa del Mondo, 37 successi, in coabitazione con la connazionale Tatjana Hüfner [1].

PalmarèsModifica

OlimpiadiModifica

MondialiModifica

EuropeiModifica

Coppa del MondoModifica

  • Vincitrice della Coppa del Mondo nella specialità del singolo nel 1994/95, nel 1999/00, nel 2002/03 e nel 2003/04.
  • 71 podi (68 nel singolo, 3 nelle gare a squadre):
    • 40 vittorie (37 nel singolo, 3 nelle gare a squadre);
    • 23 secondi posti (tutti nel singolo);
    • 8 terzi posti (tutti nel singolo).

Coppa del Mondo - vittorieModifica

Data Luogo Paese Disciplina
21 novembre 1992 Igls   Austria Singolo
26 novembre 1994 Igls   Austria Singolo
26 dicembre 1994 Calgary   Canada Singolo
21 gennaio 1995 Königssee   Germania Singolo
11 febbraio 1995 Sigulda   Lettonia Singolo
18 febbraio 1995 Altenberg   Germania Singolo
16 dicembre 1995 Winterberg   Germania Singolo
1º febbraio 1997 Winterberg   Germania Singolo
20 dicembre 1997 Calgary   Canada Singolo
24 gennaio 1998 Winterberg   Germania Singolo
21 novembre 1998 Igls   Austria Singolo
13 febbraio 1999 Nagano   Giappone Singolo
13 novembre 1999 Lillehammer   Norvegia Singolo
20 novembre 1999 Sigulda   Lettonia Singolo
4 dicembre 1999 Königssee   Germania Singolo
29 gennaio 2000 Igls   Austria Singolo
2 dicembre 2000 Oberhof   Germania Singolo
20 gennaio 2001 Altenberg   Germania Singolo
3 febbraio 2001 Nagano   Giappone Singolo
9 novembre 2001 Calgary   Canada Singolo
26 gennaio 2002 Winterberg   Germania Singolo
23 novembre 2002 Park City   Stati Uniti Singolo
29 novembre 2002 Calgary   Canada Singolo
14 dicembre 2002 Altenberg   Germania Singolo
18 gennaio 2003 Lillehammer   Norvegia Singolo
25 gennaio 2003 Igls   Austria Singolo
8 febbraio 2003 Winterberg   Germania Singolo
16 novembre 2003 Sigulda   Lettonia Gara a squadre
con Jan Eichhorn, Patric Leitner e Alexander Resch
6 dicembre 2003 Calgary   Canada Singolo
20 dicembre 2003 Lake Placid   Stati Uniti Singolo
21 dicembre 2003 Lake Placid   Stati Uniti Gara a squadre
con David Möller, Patric Leitner e Alexander Resch
17 gennaio 2004 Winterberg   Germania Singolo
24 gennaio 2004 Igls   Austria Singolo
25 gennaio 2004 Igls   Austria Gara a squadre
con David Möller, André Florschütz e Torsten Wustlich
31 gennaio 2004 Königssee   Germania Singolo
15 gennaio 2005 Igls   Austria Singolo
22 gennaio 2005 Winterberg   Germania Singolo
19 novembre 2005 Cesana   Italia Singolo
6 gennaio 2006 Königssee   Germania Singolo
29 gennaio 2006 Oberhof   Germania Singolo

Campionati tedeschiModifica

  • 10 medaglie:
    • 3 ori (singolo a Winterberg 2003; singolo ad Oberhof 2006; singolo ad Altenberg 2007);
    • 5 argenti (singolo ad Oberhof 1993; singolo a Winterberg 1995; singolo a Schönau am Königssee 1999; singolo ad Oberhof 2000; singolo ad Altenberg 2002);
    • 2 bronzi (singolo a Winterberg 1992; singolo ad Oberhof 2004).

NoteModifica

  1. ^ (EN) Tatjana Hüfner draws level with all-time record holder Sylke Otto, su fil-luge.org, FIL. URL consultato il 6 dicembre 2016.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN675161212150540070000 · GND (DE1225941482