Taça de Portugal 1963-1964

Coppa di Portogallo 1963-1964
Taça de Portugal 1963-1964
Competizione Taça de Portugal
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 24ª
Date dal 22 settembre 1963
al 5 luglio 1964
Luogo Portogallo Portogallo
Partecipanti 44
Sede finale Stadio nazionale di Jamor
Risultati
Vincitore Benfica
(12º titolo)
Secondo Porto
Semi-finalisti Lusitânia
Belenenses
Statistiche
Miglior marcatore Portogallo Eusébio (14)
Incontri disputati 86
Gol segnati 346 (4,02 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1962-1963 1964-1965 Right arrow.svg

La Taça de Portugal 1963-1964 fu la 24ª edizione della Coppa di Portogallo. Nella finale del 5 luglio 1964 allo Stadio nazionale di Jamor si ripropose il Classico del Portogallo tra Porto e Benfica, vinto da questi ultimi 6-2. Per gli Encarnados, già trionfatori in campionato, si trattò del dodicesimo titolo di Coppa nazionale[1].

Degno di nota il cammino della squadra delle Azzorre del Lusitânia che arrivò fino alle semifinali, raggiungendo così il massimo risultato per una rappresentativa coloniale in Coppa di Portogallo.

Squadre partecipantiModifica

In questa edizione erano presenti tutte le squadre di Primeira Divisão e di Segunda Divisão e i campioni delle Azzorre e di Mozambico i quali andarono direttamente ai quarti.

Primeira DivisãoModifica

14 squadreModifica

Segunda DivisãoModifica

28 squadreModifica

Altre partecipantiModifica

Primo turnoModifica

Risultato Andata Ritorno Spareggio
Vitória Guimarães 10 - 0 Seixal 6 - 0 4 - 0
Vianense 5 - 1 Lusitano VRSA 5 - 0 0 - 1
Covilhã 4 - 5 Vitória Setúbal 2 - 3 2 - 2
Varzim 3 - 3 Cova da Piedade 2 - 1 1 - 2 3 - 1
Portimonense 0 - 8 Leixões 0 - 2 0 - 6
Salgueiros 3 - 2 Feirense 2 - 0 1 - 2
Oriental Lisbona 0 - 8 Lusitano 0 - 2 0 - 6
Oliveirense 1 - 5 Farense 1 - 1 0 - 4
Olhanense 1 - 2 CUF Barreiro 0 - 0 1 - 2
Montijo 6 - 4 Torreense 4 - 2 2 - 2
Marinhense 2 - 1 Espinho 0 - 0 2 - 1
Luso 1 - 12 Benfica 0 - 6 1 - 6
Lusitano FC 2 - 9 Braga 2 - 5 0 - 4
Leões Santarém 1 - 10 Porto 0 - 7 1 - 3
Barreirense 2 - 2 Atlético CP 1 - 1 1 - 1 0 - 2
Famalicão 5 - 4 Sacavenense 2 - 1 3 - 3
Boavista 8 - 4 Desportivo Beja 4 - 2 4 - 2
Belenenses 5 - 3 Peniche 3 - 2 2 - 1
Beira-Mar 5 - 2 Sanjoanense 3 - 0 2 - 2
Alhandra 4 - 9 Sporting Lisbona 3 - 5 1 - 4
Académica 6 - 1 Leça 6 - 1 0 - 0

Secondo turnoModifica

Risultato Andata Ritorno
Vitória Setúbal 5 - 3 Boavista 3 - 1 2 - 2
Vitória Guimarães 6 - 2 Marinhense 5 - 0 1 - 2
Vianense 1 - 17 Benfica 1 - 8 0 - 9
Varzim 1 - 0 Académica 1 - 0 0 - 0
Salgueiros 5 - 2 Farense 4 - 1 1 - 1
Montijo 2 - 1 Famalicão 1 - 1 1 - 0
Leixões 3 - 6 Porto 3 - 2 0 - 4
CUF Barreiro 6 - 4 Braga 6 - 1 0 - 3
Beira-Mar 0 - 4 Belenenses 0 - 1 0 - 3
Atlético CP 1 - 10 Lusitano 1 - 4 0 - 6

Terzo turnoModifica

Risultato Andata Ritorno Spareggio
Vitória Setúbal 2 - 2 Sporting Lisbona 2 - 2 0 - 0 1 - 0
Salgueiros 2 - 4 Benfica 1 - 1 1 - 3
Montijo 1 - 10 Belenenses 1 - 3 0 - 7
Porto 5 - 2 Vitória Guimarães 3 - 1 2 - 1
CUF Barreiro 6 - 4 Varzim 5 - 2 1 - 2

Quarti di finaleModifica

Risultato Andata Ritorno
Vitória Setúbal 1 - 4 Belenenses 1 - 2 0 - 2
Lusitano 2 - 11 Benfica 1 - 8 1 - 3
Ferroviário L. Marques 3 - 5 Lusitânia 1 - 3 2 - 2
Porto 9 - 3 CUF Barreiro 6 - 1 3 - 2

SemifinaliModifica

Risultato Andata Ritorno
Porto [2] Lusitânia
Benfica 6 - 1 Belenenses 3 - 1 3 - 0

FinaleModifica

Oeiras
5 luglio 1964
Benfica6 – 2
referto
PortoStadio nazionale di Jamor
Arbitro:   José Rosa Dias Nunes (Faro)

Benfica
Porto

FormazioniModifica

Benfica
POR 1   Costa Pereira
DIF   Germano
DIF   Fernando Cruz
DIF   Raúl Machado
CEN   Domiciano Cavém
CEN   Mário Coluna ( )
CEN   António Simões
ATT   Eusébio
ATT   José Torres
ATT   José Augusto
ATT   Serafim Pereira
Sostituiti:
Allenatore:
  Lajos Czeizler
Porto
POR 1   Américo Lopes
DIF   Alberto Festa
DIF   António Paula
DIF   João Almeida
CEN   Carlos Baptista
CEN   Joaquim Jorge
CEN   Custódio Pinto
ATT   Hernâni ( )
ATT   Azumir Veríssimo
ATT   Jaime Silva
ATT   Francisco Nóbrega
Sostituiti:
Allenatore:
  Otto Glória

NoteModifica

  1. ^ (PT) Benfica 6-2 FC Porto :: Taça de Portugal 1963/1964 :: Ficha do Jogo :: zerozero.pt, su www.zerozero.pt. URL consultato il 28 marzo 2020.
  2. ^ Il Porto si qualificò a tavolino.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio