Tabernacolo di Rovezzano

Coordinate: 43°46′05.04″N 11°19′23.42″E / 43.768066°N 11.323171°E43.768066; 11.323171

Il tabernacolo di Rovezzano è una grande edicola affrescata situata in via Sant'Andrea a Rovezzano, nella periferia orientale di Firenze.

Tabernacolo di Rovezzano

Storia e descrizioneModifica

Il grande affresco staccato è attribuito a Niccolò di Pietro Gerini, ed è databile tra la fine del Tre e i primi anni del Quattrocento.

La scena principale mostra la Madonna col Bambino in trono tra i santi Giovanni Battista, Caterina d'Alessandria, Barbara, Pietro e due angeli. Nell'arcone si trovano poi Gesù benedicente e due profeti entro medaglioni polilobati. Ai lati infine due gruppi di tre santi ciascuno.

Il tabernacolo si trova su quella che anticamente era la via che portava a Pontassieve e Arezzo, poi surclassata dal nuovo tronco di strada chiamata via Aretina Nuova.

BibliografiaModifica

  • Piero Bargellini, Ennio Guarnieri, Le strade di Firenze, 4 voll., Firenze, Bonechi, 1977-1978, I, p. 60.

Altri progettiModifica

  Portale Firenze: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Firenze