Anche gli zingari vanno in cielo

film del 1976 diretto da Emil Loteanu
(Reindirizzamento da Tabor ujodit v niebo)
Anche gli zingari vanno in cielo
Titolo originaleTabor ujodit v niebo
Paese di produzioneUnione Sovietica, Moldavia
Anno1976
Durata101 min
Generedrammatico
RegiaEmil Loteanu
SoggettoMaksim Gor'kij
SceneggiaturaEmil Loteanu
FotografiaSergei Vronsky
MontaggioNadezhda Vasilyeva
MusicheIsidor Burdin e Evgeniy Doga
ScenografiaFeliks Yasyukevich
Interpreti e personaggi

Anche gli zingari vanno in cielo (Tabor ujodit v niebo) è un film del 1976 diretto da Emil Loteanu.

TRAMA

Siamo agli inizi del XX secolo. Al confine tra due imperi ormai in dissoluzione, quello austroungarico e quello russo, si consuma la storia d'amore e morte di due zingari, Zobar e Rada. Zobar, ricercato dall'esercito per un furto di cavalli, viene gravemente ferito e curato dalla bellissima e indomabile Rada. I due si innamorano, ma nemmeno per il forte sentimento che prova per Zobar, Rada è disposta a rinunciare alla sua libertà. Schiavo delle convenzioni sociali della tribù, ed incapace di condividere con Rada il nuovo senso di libertà che percorre l'Europa, Zobar la uccide

RiconoscimentiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema