Apri il menu principale
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Tagalog (disambigua).
Tagalog
Luogo d'origineFilippine Filippine
Popolazione15.000.000
LinguaTagalog, Filippino, Inglese
ReligioneCattolica
Distribuzione
Filippine Filippine 15.000.000

I tagalog sono la seconda etnia più numerosa delle Filippine.

AreaModifica

Questa etnia rappresenta la maggioranza delle province di Batangas, Cavite, Bulacan, Laguna, Bataan, Quezon, Camarines Norte, Marinduque, e di Rizal. Altre province con una percentuale significativa di etnia tagalog sono quelle di Nueva Ecija, Tarlac, Aurora, Zambales, Oriental Mindoro, e Metro Manila; tuttavia la regione originaria di questa etnia è in Batangas.

DemografiaModifica

I tagalog sono stimati intorno alle 15.876.000 unità. La loro origine è ancora oggetto di disputa.

CulturaModifica

La cultura tagala del periodo pre-ispanico era totalmente differente dalla forma attuale.

Dizionari bilinguiModifica

I frati redentoristi furono presenti nelle Filippine per quasi tre quarti del XIX secolo. Il frate australiano Leo James English (1907-1997), nei suoi 51 anni di missione nel Paese, elaborò il più diffuso dizionario bilingue fra l'inglese e la lingua tagalog. Il dizionario presenta 16.000 parole primitive della lingua Tagalogo, 21.000 derivate, corredate da circa 30.000 frasi esemplificative del loro uso. Fu il primo dizionario della lingua tagalog mai pubblicato, ed uno dei più completi ancora nel secolo successivo.

Ad esso seguirono altri dizionari bilingui nelle Filippine, quali il Vicassan's Pilipino–English Dictionary e il New Vicassan's English–Pilipino Dictionary, redatti dal filippino Vito C. Santos, che per un periodo collaborò con padre English.

I dizionari bilingui contribuirono a diffondere la lingua filippina sia nel territorio nazionale che all'estero. Il dizionario tagalog servì anche ai missionari redentoristi per diffondere il culto mariano cattolico di Nostra Signora del Perpetuo Soccorso.[1][2]


NoteModifica

  1. ^ English–Tagalog Dictionary by Leo James English, Congregation of the Most Holy Redeemer, Manila, 1211 pages, ASIN B0007B8MGG
  2. ^ "Tagalog–English Dictionary by Leo James English, Congregation of the Most Holy Redeemer, Manila, distribuito da National Book Store, 1583 pagine, isbn 971-91055-0-X

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàLCCN (ENsh85131905
  Portale Filippine: accedi alle voci di Wikipedia che parlano delle Filippine