Apri il menu principale

Takashi Shimura (志村 喬) (Ikuno, 12 marzo 1905Tokyo, 11 febbraio 1982) è stato un attore giapponese.

Indice

BiografiaModifica

Nato a Ikuno, nella Prefettura di Hyōgo, studiò presso l'Università del Kansai. Uno dei suoi primi ruoli fu in Elegia di Osaka (Naniwa erejî, 1936) di Kenji Mizoguchi. Dopo Toshirō Mifune, Shimura è probabilmente l'attore che viene associato di più ad Akira Kurosawa.

Shimura appare infatti in molti dei migliori film di Kurosawa, spesso in ruoli principali, come ne I sette samurai (in cui è il leader dei sette, Kambei Shimada), in Rashomon (il taglialegna), in Vivere (il protagonista, Kenji Watanabe), Cane randagio (Sato) e L'angelo ubriaco (il dottor Sanada), per citarne alcuni. L'ultimo film di Kurosawa in cui è apparso è Kagemusha - L'ombra del guerriero (1980), in un ruolo scritto per l'amico attore dal regista. Alcune scene in cui appare furono tagliate nella versione occidentale del film e solo nella versione del Criterion Collection sono state reinserite. In Italia la versione distribuita in DVD è quella tagliata.

Al di fuori della sterminata produzione di Kurosawa, Shimura è conosciuto per i suoi ruoli in molti film di mostri giapponesi ("Kaijū eiga"), tra i quali lo scienziato Kyohei Yamane dei primi due film di Godzilla. Shimura morì per enfisema all'età di 77 anni, a Tokyo.

FilmografiaModifica

Doppiatori italianiModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN42040820 · ISNI (EN0000 0001 0891 9490 · LCCN (ENn85201979 · GND (DE131754149 · BNF (FRcb14039075d (data)