Takefusa Kubo

calciatore giapponese
Takefusa Kubo
Takefusa Kubo 2019.png
Nazionalità Giappone Giappone
Altezza 170[1] cm
Peso 67 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista, attaccante
Squadra Maiorca
Carriera
Giovanili
2008-2009non conosciuta FC Persimmon
2009-2010Kawasaki Frontale
2011-2015Barcellona
2015-2017FC Tokyo
Squadre di club1
2017-2018FC Tokyo6 (0)
2018-2019Yokohama F·Marinos5 (1)
2019FC Tokyo13 (4)
2019Real Madrid0 (0)
2019-2020Maiorca35 (4)
2020-2021Villarreal13 (0)
2021Getafe18 (1)
2021-Maiorca10 (1)
Nazionale
2015Giappone Giappone U-155 (7)
2015-2016Giappone Giappone U-1612 (4)
2017Giappone Giappone U-177 (3)
2017-2018Giappone Giappone U-2012 (1)
2019-2021Giappone Giappone U-2312 (4)
2021Giappone Giappone olimpica6 (3)
2019-Giappone Giappone13 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate all'11 agosto 2021

Takefusa Kubo (久保 建英 Kubo Takefusa?; Kawasaki, 4 giugno 2001) è un calciatore giapponese, centrocampista o attaccante del Maiorca, in prestito dal Real Madrid, e della nazionale giapponese.

Caratteristiche tecnicheModifica

Trequartista talentuoso,[2] può giocare anche come centravanti. Sin dal suo arrivo a Barcellona è etichettato come "nuovo Messi".[2]

CarrieraModifica

ClubModifica

FC Tokyo e Yokohama F·MModifica

Fin da giovane è notato dagli spagnoli del Barcellona, che all'età di 10 anni[3] lo acquistano dal Kawasaki Frontale: a causa di questa operazione la FIFA bloccò due finestre di mercato per la società catalana.[2] Resta nelle giovanili del Barça fino a quattordici anni, quando nel 2015 torna in patria ed è inserito nelle giovanili del FC Tokyo[3] vincendo il campionato Under-18 nel 2017 segnando una rete nella finale vinta per 2-0 contro il Urawa Red.[4]

Il 5 novembre 2016 fa il suo debutto con il Tokyo Under-23, club che gioca nel terzo livello del campionato giapponese, entrando nella ripresa come trequartista contro il Nagano Parceiro, sfida persa 2-0:[5] al suo esordio, sono presenti più di 7.500 spettatori e la stampa internazionale.[2] La sua prima partita in J3 League la gioca all'età di 15 anni, 5 mesi e un giorno, divenendo così il secondo giocatore più giovane a esordire nei campionati giapponesi dopo Takayuki Morimoto.[2] Il 17 aprile 2017, diviene il più giovane a segnare una rete nella storia della J3 League,[2] andando in gol contro la riserve del Cerezo Osaka (e decidendo il match per 1-0)[6] all'età di 15 anni e 10 mesi.[2]

Il 3 maggio seguente fa il suo debutto anche in prima squadra, in coppa, contro il Consadole Sapporo (1-0): Kubo entra al 66' al posto di Kensuke Nagai.[7] Il 14 marzo 2018, Kubo segna il suo primo gol da professionista nel match di Coppa del Giappone contro l'Albirex Niigata, decidendo la sfida per 1-0 dopo essere entrato nel secondo tempo.[8]

Viene ceduto in prestito allo Yokohama F·M per una sola stagione, segnando un solo gol aprendo le marcature nella vittoria contro il Vissel Kobe per 2-0. Tornerà a giocare nel FC Tokyo segnando per la prima volta una doppietta nella vittoria per 3-1 contro il Oita Trinita.

Maiorca e VillarrealModifica

Il 14 giugno 2019 viene ufficializzato il suo passaggio al Real Madrid a partire dal 1º luglio successivo;[9] dopo aver giocato diverse gare del pre-campionato,[10] il 21 agosto 2019 viene ceduto in prestito secco al Maiorca.[11][12] Segnerà la sua prima rete in Liga con il gol del 3-1 nella vittoria contro il Villarreal,[13] inoltre sarà autore della rete del 3-3 nel pareggio contro il Betis.[14] Farà due assist vincenti nella vittoria per 5-1 contro il Celta Vigo,[15] infine segnerà il suo ultimo gol per il Maiorca quando marcherà la rete del 2-0 contro il Levante.[16] Nonostante la retrocessione del club si rivela uno dei migliori giocatori della squadra.[17][18]

Terminato il prestito fa ritorno al Real Madrid, che il 10 agosto 2020 lo cede nuovamente in prestito, questa volta al Villarreal.[19][20] Durante la partita di Europa League contro lo Sivasspor segnerà la sua unica rete con il Villarreal, e farà anche due assist vincenti, rivelandosi determinante nella vittoria ai danni degli avversari per 5-3.[21]

Il suo periodo in prestito con il Villarreal finisce a metà stagione, per via delle continue lamentele dato che la squadra gli ha lasciato poco spazio durante le partite di campionato.[22]

Getafe e ritorno al MaiorcaModifica

L'8 gennaio 2021 viene ceduto in prestito al Getafe.[23][24] In 18 presenze totali, sigla la sua unica rete con gli Azulones nella vittoria per 2-1 contro il Levante.[25] L'11 agosto 2021 fa ritorno al Maiorca, nuovamente con la formula del prestito.[26][27]Resta fuori dal campo per diverse partite per via di un infortunio al menisco[28] per poi ritornare in squadra, nella partita contro l'Atlético Madrid segna la rete del 2-1 vincendo il match.[29]In Coppa del Re segna un gol in punizione battendo per 2-1 l'Espanyol.[30]

NazionaleModifica

Nel giro di due anni è convocato dall'Under-15, dove riesce a segnare una rete in un'amichevole contro l'Inghilterra Under-16 vinta per 4-3,[31] e un altro nell'amichevole vinta per 3-2 contro la Francia Under-16. Viene convocato nella Nazionale Under-17 giocando nel mondiale giovanile in India, segnando una rete nella vittoria dove la nazionale nipponica si imporrà per 6-1 contro l'Honduras.[32] A 15 anni, il CT Atsushi Uchiyama lo convoca nella Nazionale Under-20 per disputare il Mondiale Under-20 del 2017 in Corea del Sud: Kubo esordisce nel primo match del girone D della rassegna mondiale, entrando nel secondo tempo durante la sfida vinta per 2-1 dalla nazionale giapponese contro il Sudafrica U-20.[33]

Viene convocato per giocare in una formazione sperimentale della Nazionale Olimpica in alcune amichevoli, segnando una rete sia nella vittoria per 6-0 contro il Ghana[34] che in quella per 4-0 contro la Giamaica.[35]In seguito viene convocato per le Olimpiadi, ai Giochi di Tokyo segnando il gol del 1-0 battendo il Sudafrica[36] e aprendo le marcature sia nella vittoria per 2-1 ai danni del Messico.[37] che in quella per 4-0 contro la Francia;[38] Kubo diventa così il primo calciatore giapponese a segnare un gol in tre partite di fila nel campionato olimpico.

StatisticheModifica

Presenze nei clubModifica

Aggiornate al 9 gennaio 2021.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2017   FC Tokyo J1 2 0 JLC+EMC 2+- 0 - - - - - - 4 0
2018 J1 4 0 JLC 6 1 - - - - - - 10 1
2018   Yokohama F·Marinos J1 5 1 JLC+EMC 0+1 0 - - - - - - 6 1
2019   FC Tokyo J1 13 4 JLC+EMC 3+0 1+0 - - - - - - 16 5
Totale Tokyo 19 4 - 11 2 - 0 0 - - - 30 6
2019-2020   Maiorca PD 32 4 CR 1 0 - - - - - - 33 4
2020-gen. 2021   Villarreal PD 13 0 CR 1 0 UEL 5 1 - - - 19 1
gen.-giu. 2021   Getafe PD 0 0 CR 0 0 - - - - - - 0 0
Totale carriera 69 8 - 14 2 - 5 1 - - - 88 11

Cronologia presenze e reti in nazionaleModifica

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Giappone
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
9-6-2019 Rifu Giappone   2 – 0   El Salvador Amichevole -   67’
18-6-2019 San Paolo Giappone   0 – 4   Cile Coppa America 2019 - 1º turno -
21-6-2019 Porto Alegre Uruguay   2 – 2   Giappone Coppa America 2019 - 1º turno -   83’
25-6-2019 Belo Horizonte Ecuador   1 – 1   Giappone Coppa America 2019 - 1º turno -
5-9-2019 Kashima Giappone   2 – 0   Paraguay Amichevole -   46’
10-9-2019 Yangon Birmania   0 – 2   Giappone Qual. Mondiali 2022 -   80’
15-10-2019 Dushanbe Tagikistan   0 – 3   Giappone Qual. Mondiali 2022 -   86’
9-10-2020 Utrecht Giappone   0 – 0   Camerun Amichevole -   65’
13-10-2020 Utrecht Giappone   1 – 0   Costa d'Avorio Amichevole -   61’
12-11-2020 Graz Giappone   1 – 0   Panama Amichevole -   71’
17-11-2020 Graz Giappone   0 – 2   Messico Amichevole -   72’
2-9-2021 Suita Giappone   0 – 1   Oman Qual. Mondiali 2022 -   70’
7-9-2021 Doha Cina   0 – 1   Giappone Qual. Mondiali 2022 -
Totale Presenze 13 Reti 0
Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Giappone Olimpica
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
22-7-2021 Chōfu Giappone   1 – 0   Sudafrica Olimpiadi 2020 - 1º turno 1
25-7-2021 Saitama Giappone   2 – 1   Messico Olimpiadi 2020 - 1º turno 1
28-7-2021 Yokohama Francia   0 – 4   Giappone Olimpiadi 2020 - 1º turno 1   46’
31-7-2021 Kashima Giappone   0 – 0 dts
(4 – 2 dtr)
  Nuova Zelanda Olimpiadi 2020 - Quarti di finale -
3-8-2021 Saitama Giappone   0 – 1 dts   Spagna Olimpiadi 2020 - Semifinale -   90’
6-8-2021 Saitama Messico   3 – 1   Giappone Olimpiadi 2020 - Finale 3º posto -
Totale Presenze 6 Reti 3
Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Giappone Under-23
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
17-11-2018 Dubai Giappone Under-23   5 – 0   Kuwait Under-23 Amichevole -   78’
20-11-2018 Dubai Emirati Arabi Uniti Under-23   1 – 1   Giappone Under-23 Amichevole -   70’
22-3-2019 Yangon Giappone Under-23   8 – 0   Macao Under-23 Qualificazioni Coppa d'Asia AFC Under-23 2020 -   78’
24-3-2019 Yangon Timor Est Under-23   0 – 6   Giappone Under-23 Qualificazioni Coppa d'Asia AFC Under-23 2020 2   85’
26-3-2019 Yangon Giappone Under-23   7 – 0   Birmania Under-23 Qualificazioni Coppa d'Asia AFC Under-23 2020 -   68’
17-11-2019 Hiroshima Giappone Under-23   0 – 2   Colombia Under-23 Amichevole -
26-3-2021 Chōfu Giappone Under-23   0 – 1   Argentina Under-23 Amichevole -
29-3-2021 Kitakyūshū Giappone Under-23   3 – 0   Argentina Under-23 Amichevole -   75’
5-6-2021 Fukuoka Giappone Under-23   6 – 0   Ghana Under-23 Amichevole 1   79’
12-6-2021 Toyota Giappone Under-23   4 – 0   Giamaica Under-23 Amichevole 1   65’
12-7-2021 Ōsaka Giappone Under-23   3 – 1   Honduras Under-23 Amichevole -   80’
17-7-2021 Kōbe Giappone Under-23   1 – 1   Spagna Under-23 Amichevole -   67’
Totale Presenze 12 Reti 4
Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Giappone Under-20
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
24-3-2017 Saarbrücken Germania Under-20   2 – 1   Giappone Under-20 Amichevole -   56’
16-5-2017 Fukuroi Giappone Under-20   3 – 2   Honduras Under-20 Amichevole -   62’
21-5-2017 Suwon Sudafrica Under-20   1 – 2   Giappone Under-20 Mondiali Under-20 2017 - Fase a gironi -   59’
24-5-2017 Suwon Uruguay Under-20   2 – 0   Giappone Under-20 Mondiali Under-20 2017 - Fase a gironi -   20’
3-9-2018 Narashino Giappone Under-20   2 – 0   Vietnam Under-20 Amichevole -   85’
7-9-2018 Città del Messico Messico Under-20   1 – 1   Giappone Under-20 Amichevole -   46’
9-9-2018 Città del Messico Brasile Under-20   1 – 1   Giappone Under-20 Amichevole -   46’
19-10-2018 Cibinong Giappone Under-20   5 – 2   Corea del Nord Under-20 Coppa d'Asia AFC Under-19 2018 1   89’
22-10-2018 Cibinong Thailandia Under-20   1 – 3   Giappone Under-20 Coppa d'Asia AFC Under-19 2018 -   87’
25-10-2018 Cibinong Giappone Under-20   5 – 0   Iraq Under-20 Coppa d'Asia AFC Under-19 2018 -   30’   60’
28-10-2018 Giacarta Giappone Under-20   2 – 0   Indonesia Under-20 Coppa d'Asia AFC Under-19 2018 -   90+3’
1-11-2018 Cibinong Giappone Under-20   0 – 2   Arabia Saudita Under-20 Coppa d'Asia AFC Under-19 2018 -   46’
Totale Presenze 12 Reti 1

NoteModifica

  1. ^ U-20 | National Teams|JFA|Japan Football Association, su jfa.jp, www.jfa.jp. URL consultato il 17 giugno 2019 (archiviato dall'url originale il 17 giugno 2019).
  2. ^ a b c d e f g Francesco Oddi, Mondiale Under 20, Giappone-Italia con la stellina Kubo, nuovo Messi ex Barça, in La Gazzetta dello Sport, 27 maggio 2017. URL consultato il 27 maggio 2017.
  3. ^ a b (EN) Teen prodigy Kubo eyes glory in India, su fifa.com, 4 ottobre 2017. URL consultato il 6 agosto 2020 (archiviato dall'url originale il 4 ottobre 2017).
  4. ^ jfa.jp, http://www.jfa.jp/match/club_youth_u18_2017/final/match_page/m63.html.
  5. ^ Tokyo Reserves 1-2 Nagano Parceiro, transfermarkt.it.
  6. ^ Cerezo Osaka Reserves 0-1 Tokyo Reserves, transfermarkt.it.
  7. ^ (EN) FC Tokyo - Hokkaido Consadole Sapporo, May 3, 2017 - J. League Cup - Match sheet, su www.transfermarkt.co.uk. URL consultato il 29 maggio 2021.
  8. ^ Tokyo vs. Albirex Niigata - 14 marzo 2018 - Soccerway, su it.soccerway.com. URL consultato il 29 maggio 2021.
  9. ^ (ES) Takefusa Kubo, nuevo jugador del Real Madrid. Reforzará al Castilla la próxima temporada, su realmadrid.com, 14 giugno 2019. URL consultato il 6 agosto 2020.
  10. ^ Calciomercato Real Madrid, Kubo lascia i Blancos: ufficiale il prestito al Maiorca, su goal.com, 22 agosto 2019.
  11. ^ (ES) Comunicado Oficial: Kubo, su realmadrid.com, 22 agosto 2019. URL consultato il 6 agosto 2020.
  12. ^ (ES) Kubo llega cedido al RCD Mallorca, su rcdmallorca.es, 21 agosto 2019. URL consultato il 6 agosto 2020.
  13. ^ beinsports.com, https://www.beinsports.com/us/laliga/video/kubo-stars-in-mallorca-win-over-villarreal/1342366.
  14. ^ english.kyodonews.net, https://english.kyodonews.net/news/2020/02/52327ba2f4be-update1-soccer-mallorca-salvage-3-3-draw-with-betis-on-kubo-equalizer.html.
  15. ^ antaranews.com, https://www.antaranews.com/berita/1583130/mallorca-asa-bertahan-di-la-liga-usai-lumat-celta-vigo-5-1.
  16. ^ elespanol.com, https://www.elespanol.com/deportes/futbol/20200709/cucho-hernandez-kubo-acercan-mallorca-salvacion-levante/503950916_0.html.
  17. ^ (ES) El Mallorca se fija en un sustituto para Kubo, su marca.com, 10 agosto 2020. URL consultato l'11 agosto 2020.
  18. ^ (ES) Cinco jugadores del Real Madrid y Zidane, en el equipo ideal de LaLiga elegido por uefa.com, su realmadrid.com, 22 luglio 2020. URL consultato l'11 agosto 2020.
  19. ^ (ES) Comunicado Oficial: Kubo, su realmadrid.com, 10 agosto 2020. URL consultato l'11 agosto 2020.
  20. ^ (ES) Take Kubo supera la revisión médica, su villarrealcf.es, 10 agosto 2020. URL consultato l'11 agosto 2020.
  21. ^ japantimes.co.jp, https://www.japantimes.co.jp/sports/2020/10/23/soccer/takefusa-kubo-goal-two-assists-villarreal-europa-league/.
  22. ^ tuttomercatoweb.com, http://www.tuttomercatoweb.com/calcio-estero/poco-spazio-per-kubo-al-villarreal-i-dirigenti-del-real-madrid-iniziano-a-spazientirsi-1443982.
  23. ^ (ES) Comunicado Oficial: Takefusa Kubo, su realmadrid.com, 8 gennaio 2021. URL consultato l'8 gennaio 2021.
  24. ^ (ES) COMUNICADO OFICIAL: Take Kubo, su getafecf.com, 8 gennaio 2021. URL consultato l'8 gennaio 2021.
  25. ^ bolalob.com, https://bolalob.com/read/155753/gol-wonderkid-jepang-selamatkan-getafe-dari-jeratan-degradasi-laliga.
  26. ^ (ES) Comunicado Oficial: Kubo, su realmadrid.com. URL consultato il 12 agosto 2021.
  27. ^ (ES) Take Kubo vuelve al RCD Mallorca, su rcdmallorca.es. URL consultato il 12 agosto 2021.
  28. ^ canal4diario.com, https://canal4diario.com/2021/09/23/preocupa-el-menisco-de-la-rodilla-de-takefusa-kubo/.
  29. ^ eurosport.it, https://www.eurosport.it/calcio/liga/2021-2022/liga-atletico-madrid-maiorca-0-0-simeone-cerca-continuita_sto8656379/story.shtml.
  30. ^ calcioinpillole.com, https://www.calcioinpillole.com/calcio-spagnolo/.
  31. ^ thefa.com, https://www.thefa.com/news/2015/oct/27/england-3-4-japan-report-271015.
  32. ^ sportstar.thehindu.com, https://sportstar.thehindu.com/football/fifa-u17/fifa-u-17-wc-nakamura-scores-the-first-hat-trick-as-japan-trounces-honduras-6-1/article19824559.ece.
  33. ^ South Africa U-20 1-2 Japan U-20, soccerway.com.
  34. ^ goal.com, https://www.goal.com/en-za/news/u24-japan-6-0-ghana-u24-real-madrid-prodigy-kubo-dazzles-vs/1u9hn13nqjxm41x4939b6i9pk0.
  35. ^ givemesport.com, https://www.givemesport.com/1706094-takefusa-kubo-real-madrid-wonderkid-scores-highly-unusual-goal-for-japan-u24s-vs-jamaica.
  36. ^ sportface.it, https://www.sportface.it/calcio/tokyo-2020-calcio-vittorie-di-misura-per-giappone-e-romania/1444233.
  37. ^ swissinfo.ch, https://www.swissinfo.ch/spa/tokio-2020--fútbol-japón-méxico_2-1--kubo-ilumina-a-japón-ante-méxico/46815246.
  38. ^ milanpress.it, https://www.milanpress.it/olimpiadi-francia-kalulu-sconfitta-4-0-giappone/.

Collegamenti esterniModifica