Apri il menu principale
Takuya Izawa
Takuya Izawa 2015 Motorsport Japan.jpg
Nazionalità Giappone Giappone
Automobilismo Casco Kubica BMW.svg
Categoria GP2
Squadra ART Grand Prix
 

Takuya Izawa (伊沢拓也 Izawa Takuya?; Tokyo, 1º giugno 1984) è un pilota automobilistico giapponese. Attualmente corre in GP2 Series con il team ART Grand Prix[1].

Indice

CarrieraModifica

Super GT (2007-2013)Modifica

 
Izawa alla guida di una Honda HSV-010 GT del Team Kunimitsu nella stagione 2011 della Super GT giapponese.

Dal 2007 al 2013 corre in patria, in Giappone, nella serie Super GT. Nel corso del suo primo anno corre solo a Suzuka con una Honda NSX del team Real Racing, insieme ai cugini Katsutomo e Toshihiro Kaneishi, ottenendo un buon 5º posto e chiudendo la propria stagione 22° con 6 punti.

Nel 2008 iniziò a correre a tempo pieno con il team di Aguri Suzuki, l'Autobacs Racing Team Aguri, condividendo l'abitacolo con l'ex pilota di Formula 1 irlandese Ralph Firman. Ottenne 3 podi, con due terzi posti e un 2° (a Motegi), chiudendo 8º con 49 punti.

Nel 2009 confermò, di nuovo con Firman, la propria posizione nella squadra e trascorse la sua migliore stagione nella categoria. Dopo tre terzi posti in quattro gare (con l'unico arrivo non a punti a Suzuka), Izawa visse un paio di gare sottotono, a Sugo e di nuovo a Suzuka, per poi ottenere la prima vittoria al Fuji. Arrivò poi 4° ad Autopolis, prima di risalire sul gradino più alto del podio a Motegi. Questi ottimi risultati, però, non furono sufficienti per vincere, in quanto Izawa chiuse il campionato 2° alle spalle della coppia Juichi Wakisaka-André Lotterer, per soli sette punti.

Nel 2010 passò al Team Kunimitsu, in compagnia di Naoki Yamamoto. Concluse tutte le gare in zona punti, con l'esclusione di quella al Fuji e arrivando due volte sul gradino più basso del podio nei due eventi a Suzuka. Finì 8° con 40 punti.

Nel 2011 il tandem di piloti venne confermato. Izawa partì benissimo, con un 2º posto ad Okayama, ma già al Fuji si spense e poi ottenne risultati altalenanti, tra arrivi in zona punti, fuori e ritiri. Chiuse 9° con 37 punti.

L'anno successivo, il 2012, vide ancora la stessa coppia di piloti giapponesi nel team. Izawa partì ancora meglio dell'anno precedente, con due secondi posti consecutivi, ad Okayama e al Fuji, ma poi, esattamente come l'anno prima, la seconda parte di stagione fu estremamente inconstante.

Il 2013 fu l'ultimo anno che vide impegnato Izawa in questa categoria. Il suo partner cambiò: al posto di Naoki Yamamoto arrivò Takashi Kogure. Questa stagione fu la più altalenante per il pilota giapponese: vinse ad Okayama, arrivò a punti al Fuji e 3° a Sepang, ma nel corso del campionato arrivò ulteriormente in zona punti solo a Suzuka. Concluse la sua esperienza in Super GT con un 10º posto e 37 punti.

Formula Nippon (2008-2012)/Super Formula (2013)Modifica

Contemporaneamente all'impegno in Super GT, Izawa partecipò alla Formula Nippon. Debuttò nel 2008 con l'Autobacs Racing Team Aguri, la stessa squadra con la quale stava correndo in Super GT, in coppia con l'ex pilota di Formula 1 Yuji Ide. Arrivò a punti in tre occasioni, a Motegi, Okayama e Sugo. Concluse 10° con 19 punti.

L'anno successivo, il 2009, si trasferì alla Docomo (squadra in cui rimase fino alla fine della sua carriera in questa categoria), insieme al britannico Richard Lyons. Arrivò 2° al Fuji e ottenne punti in altre tre occasioni, chiudendo 8º con 14 punti.

Il 2010 lo vide affiancato, stavolta, dal francese Loïc Duval. Izawa riuscì ad arrivare in zona punti solo a Suzuka e a Sugo, finendo 11º con 7 punti e massacrato dal compagno di squadra, che invece arrivò 3° con 32,5 lunghezze di vantaggio sul giapponese.

Nel 2011 il suo partner fu Koudai Tsukakoshi. La stagione fu nuovamente tribolata, con soli tre arrivi a punti (Suzuka, Autopolis e Motegi) e con una squalifica a Sugo.

Il 2012 fu, invece, una stagione ricca di soddisfazioni per Izawa. Dopo essere arrivato in zona punti a Suzuka e Motegi, infatti, il giapponese ottenne il primo podio, grazie al 2º posto di Autopolis. Al Fuji non passò un buon weekend, ma si riprese già alla seconda gara di Motegi, dove arrivò 5°. Poi, riuscì a vincere due gare consecutive, a Sugo e a Suzuka (nel primo dei due eventi tenutisi su quel tracciato). Chiuse il campionato con un 6º posto, ancora a Suzuka, classificandosi alla fine 3° con 41,5 punti.

Nel 2013, anno in cui la categoria cambiò il nome in Super Formula, Izawa corse per l'ultima volta nella serie. Vinse subito a Suzuka, ma tre ritiri in quattro gare lo esclusero subito dalla lotta per il titolo e relegarono, insieme a un arrivo a punti al Fuji e altri due fuori, il pilota giapponese al 7º posto finale con 15 punti.

WTCC (2013)Modifica

Nel 2013, Izawa prese parte alla gara in Giappone del WTCC, tenutasi a Suzuka, con una Honda Civic WTCC assemblata dal team Honda Racing Team JAS[2]. Si ritrovò 15° nelle qualifiche, mentre chiuse gara-1 al 12º posto e si ritirò negli ultimi giri di gara-2, venendo classificato ultimo. Chiuse il campionato con 0 punti, al 28º posto.

GP2 Series (2014)Modifica

Il 2014 vide Izawa impegnarsi in GP2 Series[1]. Il debutto in Bahrain fu molto buono, con un arrivo a punti in gara-1, 6°. In gara-2, però, arrivò solo 12° e a Barcellona le cose andarono peggio: finì due volte lontano dai primi dieci. A Monaco, invece, si ritirò in entrambi gli eventi.

RisultatiModifica

Risultati in Super GTModifica

Anno Team Vettura Cat. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 Pos. Punti
2007 Real Racing Honda NSX GT500 SUZ
OKA
FUJ
SEP
SUG
SUZ
5
MOT
AUT
FUJ
22° 6
2008 Autobacs Racing Team Aguri Honda NSX GT500 SUZ
14
OKA
3
FUJ
Rit
SEP
11
SUG
15
SUZ
13
MOT
2
AUT
3
FUJ
12
49
2009 Autobacs Racing Team Aguri Honda NSX GT500 OKA
3
SUZ
14
FUJ
3
SEP
3
SUG
14
SUZ
12
FUJ
1
AUT
4
MOT
1
81
2010 Team Kunimitsu Honda HSV-010 GT GT500 SUZ
3
OKA
8
FUJ
10
SEP
5
SUG
8
SUZ
3
FUJ
C
MOT
6
40
2011 Team Kunimitsu Honda HSV-010 GT GT500 OKA
2
FUJ
12
SEP
7
SUG
7
SUZ
Rit
FUJ
5
AUT
14
MOT
4
37
2012 Team Kunimitsu Honda HSV-010 GT GT500 OKA
2
FUJ
2
SEP
6
SUG
8
SUZ
11
FUJ
12
AUT
8
MOT
9
43
2013 Team Kunimitsu Honda HSV-010 GT GT500 OKA
1
FUJ
7
SEP
3
SUG
12
SUZ
10
FUJ
Rit
AUT
12
MOT
12
10° 37

Risultati in Formula Nippon/Super FormulaModifica

(legenda) (Le gare in grassetto indicano la pole position) (Gare in corsivo indicano Gpv)

Anno Team 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 Pos. Punti
2008 Autobacs Racing Team Aguri FUJ
Rit
SUZ
9
MOT
4
OKA
5
SUZ1
12
SUZ2
Rit
MOT1
Rit
MOT2
12
FUJ1
18
FUJ2
17
SUG
8
10° 19
2009 Docomo Team Dandelion Racing FUJ
2
SUZ
7
MOT
NP
FUJ
Rit
SUZ
8
MOT
9
AUT
6
SUG
11
14
2010 Docomo Team Dandelion Racing SUZ
5
MOT
11
FUJ
9
MOT
11
SUG
6
AUT
Rit
SUZ1
11
SUZ2
11
11° 7
2011 Docomo Team Dandelion Racing SUZ
4
AUT
6
FUJ
10
MOT
6
SUZ
C
SUG
SQ
MOT1
Rit
MOT2
10
11
2012 Docomo Team Dandelion Racing SUZ
6
MOT
4
AUT
2
FUJ
13
MOT
5
SUG
1
SUZ1
1
SUZ2
6
41.5
2013 Docomo Team Dandelion Racing SUZ
1
AUT
Rit
FUJ
5
MOT
Rit
SUG
Rit
SUZ1
10
SUZ2
9
15

Risultati in WTCCModifica

(legenda) (Le gare in grassetto indicano la pole position) (Gare in corsivo indicano Gpv)

Anno Team Vettura 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 Pos. Punti
2013 Honda Racing Team JAS Honda Civic WTCC ITA
1

ITA
2

MAR
1

MAR
2

SVK
1

SVK
2

HUN
1

HUN
2

AUT
1

AUT
2

RUS
1

RUS
2

POR
1

POR
2

ARG
1

ARG
2

USA
1

USA
2

JPN
1

12
JPN
2

22†
CHN
1

CHN
2

MAC
1

MAC
2

NC 0

Risultati in GP2 SeriesModifica

(legenda) (Le gare in grassetto indicano la pole position) (Gare in corsivo indicano Gpv)

Anno Team 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 Pos. Punti
2014 ART Grand Prix BHR
FEA

6
BHR
SPR

12
ESP
FEA

20
ESP
SPR

13
MON
FEA

Rit
MON
SPR

Rit
AUT
FEA

AUT
SPR

GBR
FEA

GBR
SPR

GER
FEA

GER
SPR

HUN
FEA

HUN
SPR

BEL
FEA

BEL
SPR

ITA
FEA

ITA
SPR

RUS
FEA

RUS
SPR

ABU
FEA

ABU
SPR

15°* 8*

NoteModifica

  1. ^ a b (EN) Kimiya Sato passa in GP2 con Campos, in Autosport, 16 febbraio 2014. URL consultato il 7 giugno 2014.
  2. ^ (EN) Sam Tremayne, Takuya Izawa correrà con Honda nella gara di Suzuka del WTCC, su autosport.com, 2 agosto 2013. URL consultato il 7 giugno 2014.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica