Apri il menu principale
Dracma di argento di Atene, 454-404 a.C., del peso di 4,3 grammi. Un talento era pari a 6 000 dracme, l'equivalente di 25,80 kg di argento.

Il talento attico (un talento dell'Attica), anche noto come talento ateniese o talento greco (in greco antico: τάλαντον, talanton), era un'antica unità di massa equivalente a 26 kg, nonché un'unità di valore uguale ad analoga quantità di argento puro.[1] Un talento era originariamente destinato ad essere la massa di acqua necessaria per riempire un'anfora (un piede cubico)[2] Al prezzo del 2012 di $1001/kg, un talento d'argento valeva $26.030.[3] Era equivalente a 60 mine, 6 000 dracme o 36 000 oboli.[1]

Durante la guerra del Peloponneso, un equipaggio di una trireme di 200 vogatori veniva pagato un talento per un mese di lavoro, una dracma (4,3 grammi di argento) per vogatore al giorno.[4] Secondo i salari in vigore nel 377 a.C., un talento era il valore di nove anni di lavoro di un operaio qualificato.[5] Ciò corrispondeva a 2 340 giorni lavorativi o a 11,1 grammi di argento per lavoratore e per giorno.

Nel 1800, un artigiano delle costruzioni, in Europa, aveva uno stipendio medio di 11,9 grammi di argento al giorno,[6] o circa $0.49 al giorno.[7] Attualizzando il valore con l'inflazione, corrisponderebbe a $6 al giorno nel 2007.[8] Ipotizzando che un lavoratore europeo nel 1800 avesse la stessa produttività di un operaio della Grecia antica, il potere d'acquisto di un talento in tempi antichi era di circa $ 20 000 dei primi anni del XXI secolo.[9] La plausibilità di questo calcolo è confermata dal fatto che un talento d'argento valeva 1.081 dollari nel 1800,[7] equivalenti a 13 000 dollari dopo l'adeguamento all'inflazione.[8]

NoteModifica

  1. ^ a b La massa esatta di un talento era 25,992 kg. Erodoto, Robin Waterfield and Carolyn Dewald, The Histories (1998), p. 593.
  2. ^ Talento (Bibbia), Unità di misura, unitconversion.org.
  3. ^ London Fix Historical Silver, su kitco.com.
  4. ^ Torr, Cecil. "Triremes", The Classical Review, Vol. 20, No. 2 (marzo 1906), p. 137.
  5. ^ Engen, Darel. "The Economy of Ancient Greece", EH.Net Encyclopedia, 2004.
  6. ^ Calculated from Robert Allen's "Wages New[collegamento interrotto]", p. 36.
  7. ^ a b Calcolato da qui.
  8. ^ a b Calcolato da qui Archiviato il 21 luglio 2007 in WebCite..
  9. ^ Si veda anche la nota 1 in "vita di Crasso", che calcolava il valore di un talento $20,000 in moneta del 2004.