Talia (grazia)

una delle Grazie della mitologia greca
Le tre Grazie, dipinto di Hans Baldung

Talìa[1][2] è una figura della mitologia greca. Era figlia di Zeus e di Eurinome.

Insieme ad Aglaia (o Aglea) ed Eufrosine costituiva le tre Grazie, divinità minori che facevano parte del corteggio di Afrodite. Ella incarnava la prosperità, ed essendo le Grazie divinità collegate alla natura, Talia era anche la portatrice di fiori.

NoteModifica

  1. ^ DiPI Online - Dizionario di Pronuncia Italiana, su www.dipionline.it. URL consultato il 7 aprile 2018.
  2. ^ Progetto informatico, realizzazione tecnica, sistemi di backoffice, hosting: Andrea D'Aquino - ad_NOSPAM_@_NOSPAM_netadcom.com, Dizionario d'ortografia e di pronunzia, su www.dizionario.rai.it. URL consultato il 7 aprile 2018.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Mitologia greca: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mitologia greca