Apri il menu principale
Talmont-Saint-Hilaire
comune
Talmont-Saint-Hilaire – Stemma
(dettagli)
Talmont-Saint-Hilaire – Veduta
Localizzazione
StatoFrancia Francia
RegioneBlason région fr Pays-de-la-Loire.svg Paesi della Loira
DipartimentoBlason département fr Vendée.svg Vandea
ArrondissementSables-d'Olonne
CantoneTalmont-Saint-Hilaire
Territorio
Coordinate46°28′05″N 1°37′01″W / 46.468056°N 1.616944°W46.468056; -1.616944 (Talmont-Saint-Hilaire)Coordinate: 46°28′05″N 1°37′01″W / 46.468056°N 1.616944°W46.468056; -1.616944 (Talmont-Saint-Hilaire)
Altitudine25 m s.l.m.
Superficie89,98 km²
Abitanti6 957[1] (2009)
Densità77,32 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale85440
Fuso orarioUTC+1
Codice INSEE85288
Cartografia
Mappa di localizzazione: Francia
Talmont-Saint-Hilaire
Talmont-Saint-Hilaire
Sito istituzionale

Talmont-Saint-Hilaire è un comune francese di 6.957 abitanti situato nel dipartimento della Vandea nella regione dei Paesi della Loira.

Il nome di Talmont appare per la prima volta nel Cartulaire de Saint Hubin del 1050, attribuito al monaco “Pippinus de Talamonte”. Nel secolo XIII si fissa su due principali scritture: Talemont e Thalmont. In latino è attestato come Tallemontium. Secondo i linguisti l'origine di questo nome sarebbe estremamente antica, probabilmente risalente al periodo del pre-indoeuropeo; il significato sembra essere riconducibile al termine: « Tala » ovvero « terra, argilla» ed al latino “mons” ovvero “monte” . Secondo altri studiosi deriverebbe da un nome di persona e si noterà che già nel sec. XII era utilizzato con la funzione di cognome. Il sito risulta abitato sin dai tempi preistorici ed addirittura sono presenti orme di dinosauri (Talmontopus Tersi). Intorno all'anno 1000 viene costruito il più antico castello della Vandea, prima in legno poi in pietra, nelle vicinanze del mare che all'epoca cingeva le sue mura. Sede del Principato di Tallemont, assai ricco e potente, divenne la residenza preferita da Riccardo Cuor di Leone. In seguito appartenne alle più nobili famiglie di Francia, tra cui i Mauleons, Thouars, Amboise e Tremoille. Nel 1628, a causa dei contrasti tra cattolici e protestanti, la fortezza è volontariamente smantellata per ordine del cardinale Richelieu. L'ultimo principe Antoine-Philippe de La Trémoille de Talmont fu decapitato durante la Rivoluzione francese, nel 1794.

Indice

SocietàModifica

Evoluzione demograficaModifica

Abitanti censiti

 

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Côte de Lumière (Francia)

Saint-Jean-de-Monts | Saint-Hilaire-de-Riez | Saint-Gilles-Croix-de-Vie | Bretignolles-sur-Mer | Brem-sur-Mer | Olonne-sur-Mer | Les Sables-d'Olonne | Talmont-Saint-Hilaire | Jard-sur-Mer | Saint-Vincent-sur-Jard | Longeville-sur-Mer | La Tranche-sur-Mer

Controllo di autoritàVIAF (EN240514336 · BNF (FRcb15278408f (data)
  Portale Francia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Francia